18°

Anniversario

Terremoto in Emilia: due anni fa la prima scossa

Borse di studio e sussidi ai figli delle vittime. Gabrielli (Protezione civile): "Abbiamo dovuto inventare le procedure"

Terremoto in Emilia: due anni fa la prima scossa
Ricevi gratis le news
1

Un aiuto concreto ai figli delle vittime del terremoto del maggio 2012. La prima scossa è esattamente di due anni fa. L’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna ha assegnato 11 borse di studio e due sussidi ad altrettanti ragazzi in età scolare di ogni ordine e grado che hanno dovuto far fronte, oltre che alla gravissima perdita del familiare, anche alle conseguenti difficoltà economiche.
In diversi casi, infatti - riferisce una nota della Regione - le 27 persone morte in seguito alle scosse del 20 e del 29 maggio di due anni fa hanno lasciato figli iscritti a scuola e all’università.
Delle 11 borse di studio, sei, da 2.500 euro ciascuna, sono andate a tre studenti di scuola secondaria di primo grado e di tre studenti di scuola secondaria di secondo grado; due, da 2.000 euro ognuna, sono andate a due bambini che frequentano la scuola primaria e una, sempre di 2.000 euro, a un bambino della materna. Una borsa di studio da 4.000 euro è stata assegnata a uno studente universitario mentre 4.000 euro di sussidio sono andati a un ragazzo disabile. Queste dieci borse di studio e il sussidio sono già stati liquidati nei giorni scorsi. Una borsa di studio da 2.000 euro è stata inoltre assegnata a un bambino iscritto alla materna e un sussidio di pari importo per un bambino in età pre-scolare: entrambi gli atti verranno liquidati non appena sarà completato l’invio in Assemblea legislativa della documentazione richiesta. Complessivamente, il sostegno stanziato è di 31.500 euro, di cui 27.500 già liquidati.
"A due anni dalla prima scossa - ha detto Palma Costi, presidente dell’Assemblea legislativa regionale - il pensiero va alle 27 vittime del terremoto che ha sconvolto l’Emilia nel maggio 2012. Queste borse di studio, volute dall’intero Ufficio di Presidenza in rappresentanza dell’Assemblea legislativa, vogliono essere un aiuto per i loro figli, affinchè possano portare avanti il loro percorso di studio e formazione con qualche disagio in meno".
Nel pomeriggio, la presidente dell’Assemblea legislativa parteciperà, nello stabilimento di Camposanto (Modena) della Smurfit Kappa Group, pesantemente danneggiato dal terremoto del 2012 ma subito in grado di ripartire (si tratta di una delle aziende leader al mondo nella produzione di fogli e scatole di cartone ondulato), allo Safety day, appuntamento annuale che il Gruppo dedica alla sicurezza sul luogo di lavoro, alla prevenzione sulla salute del dipendente, all’attività fisica e all’alimentazione, una giornata nella quale oltre a confrontarsi con i vertici aziendali i dipendenti possono sottoporsi a esami di controllo e ricevere consigli da medici ed esperti su stili di vita più corretti.

 

GABRIELLI (PROTEZIONE CIVILE): "ABBIAMO DOVUTO INVENTARE LE PROCEDURE". Il terremoto in Emilia non è stato reso difficile solo dai danni provocati dalla natura: "Abbiamo dovuto cominciare completamente da capo, ci siamo dovuti inventare le ordinanze, ci siamo dovuti inventare le procedure". A due anni dalla prima scossa del sisma del 2012 si toglie qualche sassolino dalle scarpe Franco Gabrielli, il capo della Protezione civile, che ricorda come appena tre giorni prima fosse stata pubblicata la riforma del settore.
"Nella sfortuna - ha detto Gabrielli - siamo stati fortunati che questo terremoto sia successo in Emilia, non oso pensare cosa sarebbe potuto succedere se fosse successo in un’altra realtà. Qui c'erano amministratori capaci, un territorio preparato ed un’attenzione non scontata. Per questo io ho, personalmente, un debito di riconoscenza con questo territorio".
Questa situazione, secondo Gabrielli, impone che si arrivi presto ad una legge quadro sulle calamità naturali, "dove si dica ciò che un cittadino ha necessità di sentirsi dire". Tuttavia Gabrielli non crede ad un 'modello Emilià da esportare: "Quello che è stato fatto qui - ha detto - ha funzionato qui, ma l’Italia è un paese che, nella migliore delle ipotesi, va a quattro velocità. Ogni calamità e ogni territorio hanno le loro specialità. Questo non toglie che molte buone pratiche che si sono fatte qui possano essere prese come esempio. L’importante è che ci sia un trattamento equo: non devono esserci disgrazie di serie A e di serie B. In questo caso posso dire che il terremoto in Emilia non è stato trattato come una disgrazia di serie B".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    21 Maggio @ 10.29

    Perché noi Emiliani ,siamo un popolo fiero...e sicuramente dignitoso! Qui,nessuno si è pianto addosso (come è successo in altre parti!!!) ,nessuno si è messo a urlare aspettando che piovessero aiuti dal cielo ...ma tutti si sono tirati su le maniche!!! in altre parti ,dopo il terremoto ,la gente era li.....nessuno si è tirato su le maniche....nessuno ha detto "Non vogliamo soldi ,ma solo ripartire con le nostre attività" ...tutti a piangere e a chiedere.... commento duro? sarà...ma un terremoto è un terremoto!!!per tutti! c'è chi si piange addosso e pretende....e chi con tanta voglia di ricominciare ,si tira su le maniche!!!! sono onorata di essere emiliana ^^ massima solidarietà a queste persone che non si sono mai arrese ...che non si sono mai piante addosso!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

5commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

anteprima gazzetta

L'export made in Parma vola: +13% nel secondo trimestre

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

Aggressione

"Violento predatore sessuale", condanna tra 3 e 10 anni a Bill Cosby, il papà de "i Robinson"

sicurezza

Abbandono bimbi in auto: via libera del Senato al ddl "seggiolini"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel