16°

28°

bologna

Bibita avvelenata alla fidanzata incinta

Feto fuori pericolo, lei ancora in prognosi riservata

Bibita avvelenata alla fidanzata incinta
Ricevi gratis le news
0

La gravidanza della compagna, con cui aveva una relazione nata da poco, e soprattutto il problema riscontrato al bambino avevano fatto nascere in lui, 35enne dipendente pubblico, una profonda angoscia. Sarebbe stato questo sentimento, covato da un po' di tempo, a portarlo alla decisione di far abortire a sua insaputa la donna, coetanea che lavora come infermiera dell’assistenza domiciliare, facendole bere un prodotto da lavastoviglie, mescolato ad una bibita gassata.
I due erano in procinto di andare a convivere a Valsamoggia, comune diffuso del primo Appennino Bolognese. Lei ora è ricoverata in gravi condizioni nella Rianimazione dell’ospedale Maggiore di Bologna. Dopo una lavanda gastrica è cosciente, i medici sono cautamente ottimisti, ma la prognosi rimarrà riservata ancora qualche giorno: bisognerà accertare che la lesione non si estenda. Il feto non ha subito danni dall’ingestione della sostanza da parte della madre. Il padre invece è nel carcere della Dozza, sottoposto a fermo per lesioni gravissime: nell’udienza di convalida, probabilmente già domani, la Procura chiederà per lui la misura cautelare più severa.
L’avvelenamento risale a martedì sera, quando la donna si è presentata al pronto soccorso di Bazzano con forti dolori allo stomaco e conati. Ieri, dopo i primi accertamenti senza esito sul supermercato dove era stata acquistata la bottiglietta di plastica, la svolta nelle indagini dei Carabinieri e del Nas è avvenuta durante l’interrogatorio del compagno, crollato davanti al Pm, messo di fronte ad una serie di contraddizioni. Dopo aver chiesto una pausa, ha ammesso di essere stato lui a voler provocare l’aborto ed è stato invitato a nominare un legale. Incensurato, descritto come persona tranquilla e innamorato della compagna, avrebbe perso il controllo: il problema della gravidanza, ragiona un investigatore, lo ha sicuramente gettato in uno stato di profonda angoscia.
La vicenda è coperta di riserbo e ha ancora elementi da approfondire. «Il movente - si è limitato a dire il procuratore aggiunto Valter Giovannini - non è ancora chiaro. La Procura non intende fornire ulteriore particolari per rispetto della donna e del figlio che ha in grembo». Sulla base di quanto dirà l'indagato nell’interrogatorio davanti al Gip, si potrà valutare l'elemento psicologico della sua condotta: se si riterrà che abbia accettato il rischio che la compagna morisse, si potrebbe imputare il tentato omicidio volontario, con il dolo eventuale.
Se il fermo sarà convalidato, l’uomo sarà sospeso dal lavoro e sarà avviato il provvedimento disciplinare, come previsto dalla legge. Il sindaco del Comune di Valsamoggia, Daniele Ruscigno, intanto ha chiamato a raccolta per domani la comunità per un presidio contro la violenza sulle donne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein lascia la stazione di Polizia, dove si è consegnato, in manette

Harvey Weinstein

molestie e violenza

Weinstein lascia la stazione di Polizia, dove si è consegnato, in manette Video

Doppietta Ronaldinho, sposa entrambe le fidanzate

nozze

Ronaldinho, che doppietta: sposa entrambe le fidanzate Video

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco

PGN

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Torna bambino e decidi qual è il miglior cartone animato degli anni '80!

Lealtrenotizie

Via Cavour, nel covo e nel tunnel della banda del caveau: le foto

carabinieri

Via Cavour, nel covo e nel tunnel della banda del caveau: le foto Video

12Tg Parma

Gli audio dei rapinatori: "Faranno un film su di noi"

COLORNO

Quel bimbo imboccato a forza fino a fargli rigurgitare tutto

COLORNO

Violenze alla materna, il giudice: «In classe un clima di terrore» Video

serie A

Il Parma verso la festa con un'occhio (grande) al mercato Video

incidente

L'auto finisce fuori strada e si ribalta: un ferito a Citerna

12Tg Parma

Varco Ztl di piazzale D'Acquisto, nel primo mese 1.800 passaggi accertati Video

Busseto

Straziante addio alla piccola Carla

La storia

I coniugi Mussolini chiamano il figlio Benito, ma il tribunale dice no

1commento

Pronto soccorso

La vita in «trincea» di medici e infermieri

Ex Eridania

Allarme: tartarughe in agonia nelle vasche del parco

2commenti

gazzareporter

"Il Parco Falcone e Borsellino maltrattato"

Fidenza

Senza tesserino niente acqua gratis

triplice "salto"

Domenica festA al Tardini per la promozione del Parma: il programma

felino

Sfalci: arrivano le multe contro l'incuria e abbandono dei terreni

MAESTRE ARRESTATE

Una mamma: «Anche mio figlio maltrattato 4 anni fa» Video-choc

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il nodo Savona e lo scontro istituzionale con Mattarella

di Stefano Pileri

EDITORIALE

Le gesta del trio Salvini, Di Maio, Berlusconi

di Vittorio Testa

4commenti

ITALIA/MONDO

roma

Scritta "Br" sul monumento a Moro e ai caduti di via Fani: un denunciato

carabinieri di cavriago

Auto di lusso a prezzi bassissimi: ma è una truffa. 5 arresti

SPORT

SERIE A

Parma: il futuro in tre mosse

Bufera

In ginocchio durante l'inno per protesta. Bufera Nfl

SOCIETA'

cultura

Il documentario sulle pastore alla volata finale del crowdfunding

Stati Uniti

Trump concede la grazia postuma al grande Jack Johnson

MOTORI

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv