primopiano

Merkel-Macron-May uniti contro Trump, 'fermi i dazi'

Merkel-Macron-May uniti contro Trump, 'fermi i dazi'
Ricevi gratis le news
0
ROMA - I big d'Europa trovano un raro momento di unità contro Donald Trump e i suoi dazi, che dopo il primo maggio rischiano di colpire anche l'Ue. Angela Merkel, Emmanuel Macron e Theresa May si consultano ed ammoniscono insieme gli Usa: non impongano dazi alle merci europee o l'Unione si difenderà, a tutela dei propri interessi. La dura presa di posizione di Germania, Francia e Regno Unito - concordata durante una telefonata a tre tra Berlino, Parigi e Londra - è stata riassunta in un comunicato da un portavoce di Berlino: "Gli Usa non devono prendere alcuna misura commerciale contro l'Ue, altrimenti l'Ue sarà pronta a difendere i propri interessi nel quadro delle regole del commercio multilaterale". Dopo poco, da Londra, una nota di Downing Street spiegava che i tre leader "sono impegnati a continuare il lavoro in stretto contatto con il resto dell'Ue e con l'amministrazione americana, con l'obiettivo di ottenere un'esenzione definitiva dai dazi Usa".   A marzo, Donald Trump ha imposto tariffe del 25% sulle importazioni di acciaio e del 10 su quelle di alluminio, misure dirette principalmente contro la Cina, che con le sue aziende sostenute dallo Stato invade il mondo con acciaio a buon mercato. In quell'occasione, ha escluso l'Ue dal provvedimento fino al primo maggio, riservandosi una decisione dopo quella data. La Cina ha risposto annunciando a sua volta dazi del 25% su 106 merci americane tra cui vino, frutta e carne di maiale, e i mercati hanno tremato, temendo una devastante guerra commerciale globale.   Gli ultimi segnali da oltreoceano non sembrano intanto incoraggianti: "L'Ue sembra una bella cosa, ma è stata formata per approfittarsi degli Usa. Ma non me la prendo con loro, né con i leader di Cina o Giappone, me la prendo con i nostri passati presidenti", ha detto Trump durante un comizio in Michigan nelle scorse ore, promettendo che "non sarà più così, quei giorni sono finiti, dobbiamo aprire quei mercati, è ingiusto" nei confronti degli Usa. Ribadendo il suo sostegno agli agricoltori americani, il presidente ha spiegato che "quando gli Usa affrontano la Cina o l'Unione Europea, che ha dei blocchi formidabili, è molto difficile per noi vendere le nostre merci. L'Ue è stata creata per approfittarsi degli Usa". E in risposta a qualcuno che dalla folla gridava "non più", ha replicato: "Hai ragione. Non più. Infatti glielo abbiamo detto proprio ieri, usando quelle stesse parole, non più".   A poco sembrano essere servite le recentissime visite - segnate da un apparente clima cordiale - di Macron e Merkel a Washington, che hanno chiesto al presidente di posporre la decisione sui dazi all'import europeo. Merkel, in particolare, avrebbe proposto l'apertura di negoziati commerciali bilaterali tra Usa ed Ue. Ma i tre leader, con la loro presa di posizione, sembrano prevedere decisioni poco amichevoli dopo il primo maggio.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nadia Toffa in ospedale per le terapie: "Non so se la chemio mi guarirà..."

La "lotta"

Nadia Toffa in ospedale per le terapie: "Non so se la chemio mi guarirà..."

E' morto il grande regista Eimuntas Nekrosius

TEATRO

Addio a Nekrosius. Dalla Lituania per la prima volta in Italia al Teatro Due di Parma Foto

YouTube come la tv, arrivano film interrotti dagli spot

Spettacolo

YouTube come la tv, arrivano film interrotti dagli spot

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la nuova classifica settimanale: scopri le new entry

WORLD CAT

Ecco la nuova classifica settimanale: scopri le new entry

Lealtrenotizie

pioggia ombrello maltempo

METEO

Maltempo anche mercoledì, tregua giovedì poi nuova perturbazione

L'EVENTO

Via D'Azeglio invasa per l'apertura di un negozio cult per i giovani Foto

calcio

Faggiano rinnova, sarà ds del Parma fino al 2020. Pizzarotti: "Con lui massima sintonia"

1commento

via dei mercati

Tenta la rapina (con un chiodo) al supermercato: la reazione della cassiera lo fa fuggire Video

1commento

F3

Sophia Floersch dopo l'operazione: "Grazie a tutti. E che telaio la Dallara..."

anteprima gazzetta

Dopo un secolo le Terme di Salso diventano private

Una ragazzina di 11 anni

Si sporge dalla finestra e resta sospesa nel vuoto

2commenti

meteo

La neve mantiene la parola: Appenino imbiancato. A Schia 13 centimetri Foto Video

Le foto dei lettori

sport

Freddo, problemi alla caldaia del Palalottici, il Cus: "Vestite di più i giovani atleti"

SASSARI

Sarà svelato il giallo sulla morte di Benedetto Placido di Savoia, nipote dell'ultima dei Farnese

CONQUIBUS

Mutti scrive ai colleghi: «Mi dimetto»

DUPLICE OMICIDIO

I periti: «Solomon? Totalmente incapace». E ora si va verso l'assoluzione

3commenti

guardia di finanza

Lavoro "sommerso": 33 addetti irregolari in due prosciuttifici

In un anno scovati 14 lavoratori in nero e 51 irregolari

5commenti

12 tg parma

Lucchi annuncia: "Mi candido per la terza volta a sindaco di Berceto" Video

1commento

SALSOMAGGIORE

Ritrovata in un campo una cassaforte chiusa: di chi è?

polizia municipale

Sospetto avvelenamento di un cane in strada Cinghio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lizhang e i tanti impegni disattesi

di Claudio Rinaldi

1commento

BACHECA

Ecco 55 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

maltempo

Spaventosa tromba d'aria nel porto di Salerno: tanta paura e danni (fortunatamente) limitati Video

USA

I messicani a Tijuana contro la carovana di migranti, "fuori" Video

SPORT

12 tg parma

Mercato, al Parma piace Ounas del Napoli Video

Gallery sport

MotoGp: è già 2019

SOCIETA'

gossip

Belen presenta il suo "playboy", Mirco Levati

3commenti

rock

Immortali e strepitosi Rolling Stones: in tour negli Usa la prossima estate Le date

MOTORI

IL TEST

Bmw X5, atto quarto: lusso senza compromessi

moto

Honda CBR1000RR 2019, elettronica evoluta