14°

primopiano

Previsioni Ue, protezionismo rischio più grande per eurozona

Previsioni Ue, protezionismo rischio più grande per eurozona
Ricevi gratis le news
0
BRUXELLES - "Il più grande rischio" per le previsioni "rosee" per l'eurozona "è il protezionismo, che non deve diventare la nuova norma". Così il commissario Ue agli affari economici Pierre Moscovici. "Un'escalation del protezionismo commerciale presenta senza ambiguità rischi negativi per le previsioni economiche globali" e "per la sua apertura, l'eurozona sarebbe particolarmente vulnerabile", avvertono le nuove previsioni economiche Ue, secondo cui rischi arrivano dagli Usa anche su stimolo e aumento dei tassi.    "La crescita resta forte nel 2018 e si allenterà solo leggermente nel 2019, con una crescita rispettivamente del 2,3% e del 2%", riportano le previsioni economiche di primavera della Commissione Ue, dopo il picco record del 2,4% di pil nel 2017, il più alto da dieci anni. Dopo un raffreddamento a inizio 2018, "il ritmo della crescita si prevede resti robusto sullo sfondo di consumi sostenuti e forti esportazioni e investimenti", mentre nel 2019 "colli di bottiglia diventano più evidenti in alcuni Paesi e settori".   Per la prima volta nella storia tutti i Paesi Ue rispettano il tetto del 3% del deficit. "Il 2018 si prevede che sia il primo anno dall'inizio dell'Unione economica e monetaria in cui tutti i governi gestiscono deficit di bilancio inferiori al 3% del pil, come indicato dai Trattati", si legge nelle previsioni economiche di primavera della Commissione Ue. Quest'anno la Spagna scenderà al 2,6% dal 3,1% del 2017, il Portogallo dal 3% allo 0,9%, la Francia dal 2,6% al 2,3%, la Grecia avrà un surplus dello 0,4% dopo lo 0,8%.   "La disoccupazione continua a diminuire ed è ora attorno ai livelli pre-crisi", in calo nel 2018 all'8,4% dal 9,1% del 2017 per raggiungere il 7,9% nel 2019. Anche l'occupazione è record, con "il numero di occupati nell'eurozona al picco più alto dall'introduzione dell'euro" ma, avvertono le previsioni economiche della Commissione Ue, "restano alcune sacche sui mercati del lavoro". In alcuni Paesi, infatti, "la disoccupazione è ancora alta, in altri i posti lavoro stanno già diventando più difficili da riempire".   L'inflazione nell'eurozona resterà invariata nel 2018 a 1,5% come nel 2017, mentre dovrebbe leggermente salire all'1,6% nel 2019, emerge dalle previsioni economiche di primavera della Commissione Ue, secondo cui "la pressione dei prezzi" è anche dovuta come "risultato di mercati del lavoro più in difficoltà e una crescita più rapida dei salari in molti stati membri". Un leggero aumento dell'inflazione, dopo il rallentamento della prima parte dell'anno, verrà anche dai prezzi del petrolio recentemente aumentati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Loredana Bertè al Regio

musica

Loredana Bertè sarà al Regio

I Soliti ignoti: Mauro Coruzzi e il fidentino Luca fra i personaggi da indovinare

RAI1

I Soliti ignoti: Mauro Coruzzi e il fidentino Luca fra i personaggi da indovinare Foto

Uto Ughi: «Io e il violino, un amore iniziato a 5 anni»

Intervista

Uto Ughi: «Io e il violino, un amore iniziato a 5 anni»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'auto trema. E non solo per la Brexit

EDITORIALE

Via anche Honda, l'auto trema. E non solo per la Brexit

di Aldo Tagliaferro

Lealtrenotizie

Truffa di diamanti

12Tg Parma

Truffa dei diamanti: 200 parmigiani coinvolti. La testimonianza di Angela Video

questura

Nuove espulsioni: pusher su un volo per Tunisi, via anche l'aggressore del bus

12Tg Parma

Deruba e picchia la vittima, 25enne arrestato dai carabinieri

CONDANNA

Decine di società, milioni di crediti fittizi e due mesi di latitanza: mazzata per i fratelli Zinno

PENSIONI

Quota 100, «assalto» ai patronati

1commento

12Tg Parma

Parma 1913: dopo Schiappacasse è arrivato Brazao Video

FOTOGRAFIA

Marco Gualazzini è tra i finalisti del prestigioso premio World Press Photo con le sue foto sul Ciad Foto

Il fotografo parmigiano è in lizza anche per il nuovo riconoscimento "Photo Story of the Year"

INIZIATIVA

Nuovo campus di via Toscana: un sondaggio per "costruirlo" insieme ai cittadini Foto

calcio

Calciatore pestato, l'Inter club: "Auguri a Mattia". E oggi attesa la maxi-squalifica

Polizia ferroviaria

In aumento i «portoghesi» su treni e bus

NOCETO

Bocconi avvelenati a Cella

FIDENZA

Parola, da questa sera riapre a doppio senso la via Emilia

Pro Piacenza

Avanzini: «Quel 20-0 è stato una farsa»

natura

La superluna incanta (anche) Parma - Gallery 1 - Gallery 2- Invia i tuoi scatti

incontro

Burioni e i vaccini, pienone all'Università: "I danni non esistono, sono fake news" Video

2commenti

Colorno-Torrile

Addio a Gennari, decano dei volontari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'economia soffre, arriva un'altra manovra?

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Ecco 79 offerte per chi cerca lavoro

1commento

ITALIA/MONDO

genova

Ponte Morandi: decise col parmigiano Coppe red zone e misure sicurezza

USA

Grand Canyon, spunta l'allarme uranio per i visitatori del museo

SPORT

il caso

"Frasi sessiste", le scuse non bastano: la Rai sospende Collovati

3commenti

Calciomercato

Milan, due idee per il centrocampo

SOCIETA'

GUSTO LIGHT

La ricetta detox - Acqua super drenante all'ananas

economia

Giorgia, family banker: da Compiano al set di Armando Testa

MOTORI

AL VOLANTE

Skoda Kodiaq RS: il Suv con 240 Cv

MOTORI

Nuova Ford Focus ST