-0°

15°

primopiano

Zuckerberg all'UE: 'Chiediamo scusa per gli errori'. Tajani: 'Democrazia in gioco' -

Zuckerberg all'UE: 'Chiediamo scusa per gli errori'. Tajani:  'Democrazia in gioco' -
Ricevi gratis le news
0
BRUXELLES  - E' in corso al Parlamento europeo la riunione della conferenza dei presidenti con il fondatore e amministratore delegato di Facebook, Mark Zuckerberg. Al centro della riunione, l'utilizzo dei dati degli utenti del social network alla luce dello scandalo Cambridge Analytica.  "La democrazia - ha detto il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani - non deve e non può essere trasformata in un'operazione di marketing, in cui chi si impossessa dei nostri dati acquisisce un vantaggio politico. C'è il rischio che alcuni partiti o, persino potenze straniere, utilizzino indebitamente questi dati per alterare i risultati elettorali nel loro interesse", aggiunge Tajani.   LA DIRETTA  Zuckerberg, al suo arrivo, ha attraversato l'ingresso senza rispondere alle domande delle decine di cronisti che lo attendevano. Il fondatore di Facebook incontra il presidente Antonio Tajani e partecipa alla Conferenza dei presidenti dei gruppi politici del Parlamento europeo. Alla riunione prendono parte anche il presidente e il relatore della Commissione parlamentare sulle Libertà civili, la giustizia e gli affari interni. In via eccezionale, per la prima volta, la Conferenza dei presidenti sarà trasmetta in diretta e accessibile anche in streaming.     "La decisione di Zuckerberg di venire al Parlamento europeo e partecipare alla riunione della conferenza dei presidenti rispondendo alle domande di tutti i gruppi politici, ed accettando che la riunione venga trasmessa in diretta in web streaming, è una vittoria del Parlamento europeo". Così il presidente dell'Eurocamera Antonio Tajani poco prima dell'arrivo del fondatore di Facebook a Bruxelles. "E' la dimostrazione che il Parlamento europeo tutela gli interessi dei nostri cittadini", ha aggiunto Tajani, precisando che nella riunione "si chiederà a Zuckerberg perché è successo che attraverso Cambridge Analytica siano stati dati dei dati con un uso distorto per poi condizionare il referendum sulla Brexit", ma anche "quali impegni intenda prendere Facebook in futuro". "Il nostro interesse è che non ci sia alcuna interferenza esterna e nessun condizionamento degli elettori in vista delle elezioni europee del 2019". Così il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani in vista dell'incontro con il fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg, alla luce dello scandalo Cambridge Analytica. Tajani ha annunciato che nel corso dell'incontro sarà chiesto a Zuckerberg "come verrà rispettata da Facebook e quali intenzioni ha il social network in rapporto alle nuove norme europee che entreranno in vigore tra pochissimi giorni". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Calcio: Paolo Rossi duetta con 'Ridge' di Beautiful

strana coppia

Paolo Rossi duetta con "Ridge" di Beautiful in Toscana Video

Morto Franco Rosi, 'fu' il Telegattone

TELEVISIONE

E' morto l'imitatore Franco Rosi, la voce del Telegattone Video

La paranza dei bambini miglior sceneggiatura a Berlino

festival del cinema

La paranza dei bambini miglior sceneggiatura a Berlino

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Quota 100», per la riscossione del Tfr non è cambiato nulla

L'ESPERTO

«Quota 100», per la riscossione del Tfr non è cambiato nulla

di Paolo Zani

Lealtrenotizie

bar cocktail

esercizi commerciali

Pioggia di multe nei bar: 15 violazioni e un "conto" da quasi 10mila euro

1commento

lago ballano

Comitiva di ciaspolatori in difficoltà per il ghiaccio: interviene il Soccorso alpino

dopo l'uccisione

Fontevivo, coi cani in piazza per ricordare Moon e Shadow Foto

La «base» in Veneto

Il giro delle intestazioni fittizie: a Parma scoperte cinquanta auto

voto online

Caso Diciotti, Pizzarotti durissimo col M5S: "Non siamo a X-Factor"

2commenti

Fontevivo

Raid della «banda dei profumi», ma arrivano i carabinieri

ambiente

Fino alle 18.30 la domenica è ecologica - La mappa

3commenti

weekend

Tra ciaspolate, "code" di San Valentino e polenta distesa: l'agenda della domenica

Ko a Cagliari

Parma, la sindrome dello spreco

2commenti

SERIE A

D'Aversa: "Dobbiamo ritrovare la cattiveria del girone d'andata"

COLLECCHIO

Centrosinistra, oggi le primarie. Dondi o Galli, chi sarà la candidata sindaca?

Fiere

Francesco Moser al Travel Outdoor Fest: «Così mi tengo in forma»

FIDENZA

Riaperto il cantiere sulla via Emilia, prime code a Parola

UNIVERSITA'

Burioni a Parma per un seminario sui vaccini

FIDENZA

Addio a Colabove, ex carabiniere e impiegato bancario

ASSOCIAZIONE

Centro aiuto alla vita, da 40 anni accanto a chi ha bisogno di sostegno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

CALCIO

Il pagellone di Cagliari - Parma: votate

EDITORIALE

Silvio e Matteo amici-nemici. Il centrodestra si sgretola?

di Vittorio Testa

ITALIA/MONDO

San Polo d’Enza

Simula il pagamento dei mobili antichi e le prosciuga il conto: denunciato

social network

Raccoglie carte e cicche nel centro storico, il sindaco di Pesaro la cerca su Fb

SPORT

Serie A

Bergamo: il Milan, trascinato da Piatek, batte l'Atalanta (3-1)

como

Sasso contro l'auto di Wanda Nara. A bordo c'erano anche 3 figli

SOCIETA'

ARCHEOLOGIA

Pompei, dopo Leda affiora uno strepitoso affresco con Narciso Foto

ANIMALI

Gatti, oggi è il giorno della loro festa nazionale

MOTORI

MOTORI

Auto: dal 2020 sarà obbligatoria la frenata automatica d'emergenza

motori

Crazyrun: 500 km di divertimento a bordo di una supercar