-0°

news

Ue porta Usa e Cina davanti a Wto

Ue porta Usa e Cina davanti a Wto
Ricevi gratis le news
0
BRUXELLES - La Commissione Ue porta oggi davanti al Wto sia gli Usa che la Cina, i primi per i dazi su acciaio e alluminio e la seconda per la violazione delle regole sui diritti sulla proprietà intellettuale. Lo ha annunciato la commissaria Ue al commercio Cecilia Malmstroem. "Questo dimostra che non scegliamo di stare dalla parte di nessuno, stiamo solo dalla parte delle regole del sistema commerciale multilaterale", ha avvertito. "Non siamo in una guerra commerciale ma in una situazione molto difficile causata dagli Usa", per cui "la situazione è molto preoccupante, potrebbe esserci un'escalation". Perché "gli Usa stanno giocando un gioco molto pericoloso". È il monito lanciato dalla commissaria Ue al commercio Cecilia Malmstroem nel giorno dell'entrata in vigore dei dazi Usa sull'acciaio e l'alluminio. "È un ulteriore indebolimento delle relazioni transatlantiche", ha avvertito, "è chiaro che dopo questi dazi e il ritiro dagli accordi sull'Iran e di Parigi queste sono meno calorose di prima".   "Ci vorrà ancora un po' di tempo", una questione di settimane, prima che arrivi il via libera finale da parte dei 28 alle contromisure Ue ai dazi Usa, per fare gli ultimi adattamenti. In questo momento, in ogni caso, "non entriamo in nessun negoziato con gli Usa". Lo ha specificato la commissaria Ue al commercio Cecilia Malmstroem. In base alle regole del Wto, hanno infatti precisato fonti della Commissione, per il momento l'Ue ha diritto a prendere azioni di controbilanciamento pari a un valore di 2,8 miliardi di euro, in attesa di poter all'incirca raddoppiare il valore a circa 6 miliardi pari ai potenziali danni che subirà dalle misure una volta che arriverà la sentenza del Wto sul caso aperto oggi dall'Ue contro i dazi illegali degli Usa.   "Non possiamo permettere a nessun Paese di forzare le nostre imprese a consegnare alla frontiera queste conoscenze duramente acquisite, questo è contro le regole internazionali concordate insieme da tutti al Wto", ha avvertito la Malmstroem in riferimento al procedimento legale aperto contro Pechino. Le imprese europee che si installano in Cina sono infatti obbligate a garantire la proprietà intellettuale o i suoi diritti di utilizzo - come brevetti e altre informazioni commerciali sensibili - a entità cinesi, e sono private della capacità di negoziare liberamente a condizioni di mercato gli accordi sui trasferimenti tecnologici.   Il caso avviato oggi da Bruxelles nei confronti della Cina al Wto, simile ma più esteso rispetto a quello già aperto dagli Usa, riguarda clausole specifiche della legislazione cinese sull'import e l'export delle tecnologie e quelle sulle joint ventures tra società cinesi e non, dove le condizioni per queste ultime sono discriminatorie nei confronti di quelle non-cinesi. Se le consultazioni lanciate oggi al Wto non raggiungeranno un soluzione bilaterale soddisfacente entro 60 giorni, allora l'Ue potrà richiedere il giudizio di un panel ad hoc sulla questione. "Se i giocatori principali non rispettano le regole del gioco, l'intero sistema potrebbe collassare", ha avvertito Malmstroem.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

In vendita su eBay rottami incidente principe Filippo

GRAN BRETAGNA

In vendita (già) su eBay i rottami dell'incidente del principe Filippo

brad pitt & charlize theron

gossip

Brad Pitt e Charlize Theron stanno insieme (secondo la stampa inglese)

Incassi in calo, ma Parma è 11ª in Italia

Cinema

Incassi in calo, ma Parma è 11ª in Italia

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoratrici schiave dietro alle t-shirt firmate dalle Spice Girls

LONDRA

Lavoratrici schiave dietro alle t-shirt firmate dalle Spice Girls

Lealtrenotizie

Banda di ragazzini in via Mazzini: entrano all'Oviesse e un 17enne ruba abiti

PARMA

Cerca di rubare vestiti in via Mazzini: 17enne denunciato dalla polizia Video

POLEMICA

Romagnosi, prof contro la civetta. «Ricorda l'aquila fascista»

15commenti

furto

San Secondo: ladri messi in fuga e fotografati da un passante

Colorno

Si introduce nell'oratorio. Il prete che lo allontana resta ferito

FIDENZA

Nel sottopasso con il rosso: 94enne (ubriaco) provoca un incidente

1commento

CARABINIERI

Sequestrati migliaia di integratori: controlli dei Nas di Parma a Bologna e Modena

Controlli dei militari anche a Bari

AUTOSTRADA

Incidente e veicolo in avaria in A1: mattinata difficile. A15: lavori in corso questa sera

CURIOSITA'

«5» e «10»: anche questi sono segnali stradali (rari) Foto

OLTRETORRENTE

Vandali in azione: nuove scritte sul muro del Marconi e in via Bixio Foto

Colorno

Morta Donatella Censori, una vita per la politica e la scuola

DISAGI

Via Spezia, al buio la rotatoria e gli svincoli della tangenziale

Gazzareporter

"Un assaggio... di luna rossa" Manda le tue foto

PARMA

Ausl e ospedale: possibili disagi per sciopero venerdì 25 gennaio

QUALITÀ DELL'ARIA

Polveri sottili, dati incoraggianti a inizio 2019

12 TG PARMA

Viaggi della Memoria: dalla Regione quasi 70mila euro per i ragazzi del Parmense Video

CERMIS

Visita a sorpresa di Giulia Ghiretti a Giocampus Neve Foto

Grande emozione sulle nevi del Cermis, i bimbi incontrano l’atleta paralimpica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Software anti-ladri: diamo tutti una mano

di Laura Frugoni

IL DISCO

Led Zeppelin I, quando la leggenda ebbe inizio Video

di Michele Ceparano

ITALIA/MONDO

VICENZA

Getta a terra la figlia neonata e tenta il suicidio: la piccola è morta, arrestata una 41enne

CASALECCHIO

Tir incastrato sotto un cavalcavia dell'A1: liberato con l'autogru

SPORT

football americano

Pronostici stravolti, il Superbowl sarà Patriots (ancora loro) - Rams

PRIMA CATEGORIA

Il Fidenza sbanca Zibello Video Highlights

SOCIETA'

cucina

"Il sale rosa dell'Himalaya è un bluff: è impuro e costa il doppio"

12 tg parma

A Parma il fenomeno "Momo": allarme sui cellulari dei giovanissimi Video

MOTORI

MOTORI

Citroën: ecco C3 Uptown, l'auto «pour homme»

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross