16°

primopiano

Roma vuole superare Dublino ma non c'è accordo in Ue

Roma vuole superare Dublino ma non c'è accordo in Ue
Ricevi gratis le news
0
  In realtà le posizioni non sono cambiate e l'Europa resta spaccata. Emmanuel Macron, dopo le velenose polemiche con l'Italia dei giorni scorsi, è tornato a sottolineare con tono polemico come la Francia "non abbia lezioni da prendere da nessuno" perché "quest'anno è stato il secondo Paese per richieste d'asilo accolte". Il capo dell'Eliseo ha esortato l'Europa a "non tradire i propri valori fondanti, perché quando l'ha fatto ha dato il peggio". E poi ha lanciato il suo affondo contro chi nell'Ue "cerca di strumentalizzare la situazione per creare una tensione politica e giocare con le paure". Il capo dell'Eliseo ha dato atto alla proposta italiana di essere "coerente" con le discussioni in corso ma poi ha rilanciato la sua ricetta - contrapposta - di "centri chiusi" per i migranti gestiti e finanziati dall'Europa sul suolo dell'Unione nei Paesi di primo approdo: cioè l'Italia. Questo, nel nome del rispetto del diritto internazionale, ma proprio all'antitesi dell'iniziativa portata al tavolo da Conte, la 'Strategia europea multilivello'.   Nel piano italiano si prevede di rafforzare le frontiere esterne e gli accordi tra Ue e paesi terzi, oltre che di creare centri di protezione internazionale negli Stati di transito. Ma soprattutto di superare il regolamento di Dublino, con un colpo di spugna alla regola della responsabilità del Paese di primo ingresso, stabilendo piuttosto che "chi sbarca in Italia" arriva nell'Ue. Voci, che preferiscono restare anonime, spiegano che durante la discussione, è stata registrata disponibilità a lavorare sui tasselli che costituiscono la dimensione esterna del documento arrivato da Roma, peraltro non del tutto originale, come osserva anche il premier greco Alexis Tsipras: "Penso che per la maggior parte si tratta di proposte che abbiamo già cercato di attuare". Concetto ribadito a fine serata da una fonte dell'esecutivo comunitario: "L'85% della proposta italiana è il piano della Commissione".   Nessuno invece commenta il concetto più controverso, quello di distribuire subito i migranti tra Paesi europei, superando il regolamento di Dublino. "Conte ci ha presentato la sua proposta, molti elementi sono stati inclusi nella discussione, ma l'abbiamo appena vista e la studieremo", ha detto il premier spagnolo Pedro Sanchez, che ieri in un'intervista a El Pais aveva accusato il governo italiano di essere "egoista e anti-europeo". "Il presidente del Consiglio italiano è stato piuttosto coerente con il resto della discussione" ma "a volte sento cose dalla stampa che non sono la stessa cosa", ha aggiunto evitando di entrare nel dettaglio. "E' andata meglio di quanto atteso. Spero che questa riunione serva allo scopo di capirci meglio per la settimana prossima", ha auspicato il leader maltese Joseph Muscat, Paese con cui l'Italia ha in corso un altro braccio di ferro. "Non servono dichiarazioni di alto livello, quello di cui c'è bisogno, sono azioni concrete", ha avvertito il maltese. Possibilista anche il belga Charles Michel: "Progressi saranno possibili al vertice di giovedì se nei prossimi giorni riusciremo a trovare risposte solidali europee e operative con i Paesi terzi". Ma le posizioni, almeno al momento, restano lontane. Su una cosa però pare si sia giunti a un'intesa: il rifinanziamento del Trust Fund per l'Africa, a cui tiene moltissimo l'Italia in funzione libica. Conte ha riferito della telefonata avuta con il premier Al Serraj, che a sua volta ha confermato l'impegno di Tripoli nella gestione dei flussi.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Felino: i grandi compleanni al Best

feste pgn

Felino: i grandi compleanni al Best Ecco chi c'era: foto

"Le donne non parlino di calcio": bufera su Collovati. Il ct delle azzurre: "Primitivo"

Fulvio Collovati

POLEMICA

"Le donne non parlino di calcio": bufera su Collovati. Il ct delle azzurre: "Primitivo"

Sandra, da San Secondo a "La prova del cuoco"

TV

Sandra, da San Secondo a "La prova del cuoco"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Al Tramezzo», cucina fresca, terra e mare di qualità

CHICHIBIO

«Al Tramezzo», cucina fresca, terra e mare di qualità

Lealtrenotizie

Aggressione su un campo di Terza Categoria, naso rotto per giocatore

12Tg Parma

Follia in campo, il giocatore aggredito: "Inspiegabile". Pizzarotti: "Squalifica a vita ai violenti" Video

5commenti

TELEVISIONE

Varano: la lite di condominio finisce da Barbara D'Urso su Canale 5

Una giovane donna e un vicino sono ai ferri corti. E' stata fatta anche una denuncia, è stato detto in trasmissione

FIDENZA

Una sede della Chirurgia generale dell’Università di Parma sarà realizzata a Vaio

Il rettore: "L’Università si mette al servizio delle grandi professionalità oggi presenti a Vaio

TRAFFICO

Camion fermo sulla via Emilia e lavori in corso: code tra Sanguinaro e Parola

Disagi per chi viaggia in direzione Fidenza

smog

Altri tre giorni di aria "malata": da domani stop anche ai diesel euro 4

3commenti

FIDENZA

Malore in campo: 57enne salvato dai compagni con il defibrillatore

GAZZAREPORTER

Lupo a passeggio nel Langhiranese Foto

musica

Coro Montecastello, 40 anni cantati insieme ai bambini Foto

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

Sulla linea 7

Minaccia il controllore: denunciato

1commento

PRIMA CATEGORIA

Il Fidenza cade in casa Video highlights

SALSO

Controlli nei bar, mezzo quintale di cibo sequestrato

Adesivo su un palo

Scritta antisemita davanti al Tardini

4commenti

ELEZIONI

Collecchio, Maristella Galli vince le primarie del centrosinistra

traffico

Viale Mentana, quel parcheggio accessibile solo ai più... spregiudicati - Le foto

brescello

Consegnano una libreria e derubano il cliente: due corrieri denunciati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOVITA'

"Breaking News": da domani ricevi le news anche via WhatsApp Video

EDITORIALE

Cinque Stelle sempre più in stato confusionale

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

GENOVA

Aneurisma cerebrale si rompe poco prima del parto: salvate mamma e bimba

STATI UNITI

E' morto il marinaio della celebre foto del bacio a Times Square nel 1945

SPORT

FORMULA 1

Alfa Romeo, il ritorno in pista. Giovinazzi: "Grande occasione". Raikkonen subito veloce

SERIE C

Pro Piacenza: revocata l'affiliazione alla Federcalcio

SOCIETA'

il caso

Cassonetti rivoltati, vetri in strada: la rivolta dei nigeriani a Ferrara

3commenti

TELEVISIONE

E' morto l'imitatore Franco Rosi, la voce del Telegattone Video

MOTORI

MOTORI

Seat Arona 1.0 TGI: il primo Suv a metano

MOTORI

Nuova Ford Focus ST