13°

23°

news

Pesticidi, la Ue prepara il giro di vite sul verderame

Pesticidi, la Ue prepara il giro di vite sul verderame
Ricevi gratis le news
0
BRUXELLES - Restrizioni in vista per i pesticidi a base di rame, ampiamente utilizzati in agricoltura ed essenziali nella viticoltura biologica come il noto verderame. In settimana la Commissione Ue presenterà agli stati membri un regolamento che introduce nuovi e più stringenti limiti all'impiego di solfato di rame, poltiglia bordolese e affini. Usate in Europa dal XIX secolo, dal 2015 queste sostanze sono 'candidate alla sostituzione' nel quadro delle regole Ue sugli agenti chimici a causa delle loro caratteristiche di persistenza, bioaccumulo e tossicità. "Il mio lavoro è proteggere la salute pubblica, quindi sono preoccupato per il potenziale accumulo di rame, metallo pesante non degradabile nel terreno", ha motivato la sua scelta il commissario Ue competente Vytenis Andriukaitis.   Il verderame, però, è sostanza il cui uso non solo è autorizzato nell'agricoltura biologica, ma in alcuni casi è indispensabile per il trattamento di funghi e batteri. Come per la viticoltura bio che, nonostante anni di ricerca di soluzioni alternative, tuttora non può farne a meno e non può, al contrario degli agricoltori 'convenzionali', sostituirlo con sostanze di sintesi. L'attuale licenza dei composti del rame scade nel gennaio 2019 e, secondo fonti vicine al dossier, il 19 e 20 luglio la Commissione proporrà un rinnovo di autorizzazione per 5 anni con riduzione dei limiti di utilizzo da 6 a 4 kg all'ettaro l'anno. L'esecutivo comunitario sembra intenzionato inoltre a cancellare la flessibilità concessa dagli attuali regolamenti, secondo cui si può 'spalmare' la soglia su cinque anni (30 kg/ha) così da poter 'recuperare' il prodotto non usato nelle annate che richiedono meno trattamenti in quelle in cui invece ne servono di più. Un meccanismo, questo, a cui si fa ampio ricorso anche in Italia, soprattutto nelle regioni del Nord nelle annate con piogge abbondanti, quando la pressione di funghi e batteri nei vigneti è più forte.   Per i viticoltori bio francesi la proposta della Commissione mette a repentaglio importanti produzioni, per questo hanno inviato un corposo dossier al governo di Parigi in cui si chiede l'impegno a mantenere le regole attuali. "Sono consapevole dell'importanza di queste sostanze per gli agricoltori, in particolare i produttori bio - ha spiegato Andriukaitis - ma la mia priorità è proteggere l'ambiente e la salute". Una volta presentata la sua proposta di regolamento settimana prossima, la Commissione vorrebbe metterla ai voti in ottobre.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita.

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno