14°

27°

felino

Il cogeneratore della discordia

L’impianto non è ancora attivo ma la gente del Poggio non lo vuole

Il cogeneratore della discordia
Ricevi gratis le news
0

Si è svolto al cinema teatro comunale l’incontro organizzato dal «Comitato no cogeneratore a olio animale del Poggio di Sant’Ilario Baganza», un gruppo formato da più di mille cittadini che si battono per la non attivazione del cogeneratore della ditta Citterio presente nel centro della frazione felinese. L’impianto non è ancora attivo. Grande spazio è stato dato alla discussione della proposta di delibera firmata da 205 cittadini e che è stata bocciata dal consiglio comunale e con la quale si chiedeva all’amministrazione di lavorare con la ditta Citterio per la non apertura dell’impianto e, attraverso l’Unione Pedemontana, definire le linee guida per regolare la costruzione di ipotetici impianti simili sul territorio. Per Simona Bocchi, presidente del comitato: «Durante il consiglio comunale la maggioranza ha dichiarato che questa delibera era propaganda elettorale. Questo non è vero: le preoccupazioni dei cittadini non vanno interpretate in tal senso ma devono essere affrontate, ascoltate e discusse insieme. Perché dobbiamo subire le scelte fatte dalle amministrazioni e dai vari enti se queste danneggiano la qualità della nostra vita?». Successivamente si è espresso anche Maurizio Tanzi, ex sindaco di Felino e colui che ha collaborato con il comitato per la stesura della proposta di delibera. «La delibera non è  passata a causa del voto contrario della maggioranza  – afferma l’ex primo cittadino – che, oltre a svilire il lavoro dei cittadini che l’hanno firmata, ha dimostrato tutta la sua inadeguatezza nei confronti di coloro che l’hanno votata». Margherita Folzani, titolare di un prosciuttificio di Felino, spiega: «L’impianto non si doveva fare e, dando le autorizzazioni, l’amministrazione, assieme alla Citterio, ne è diventata responsabile del funzionamento. Se l’impianto produrrà inquinamento, chi vorrà più comprare i prodotti alimentari del territorio?». Angelo Lusuardi, capogruppo della lista di minoranza Pdl – Lega Nord ha spiegato «La vicenda, per come è stata gestita, ha mostrato come un’amministrazione non dovrebbe mai agire. Dobbiamo difendere il territorio e i cittadini». Luigi Fereoli, consigliere della lista di minoranza Spazio alle Idee, ha affermato: «Quando ci sono i cittadini che insistono su certi problemi, l’amministrazione deve incontrare tali persone, ascoltarle e dare loro risposte. In questo caso tutto ciò non è stato fatto». Tra il pubblico erano presenti anche Fabrizio Savani, consigliere comunale del MoVimento 5 Stelle di Parma e Umberto Varoli, membro del comitato. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover