14°

24°

SPETTACOLI

Grande musica con VERDIamo

Dieci appuntamenti musicali collaterali al Festival Verdi

Grande musica con VERDIamo
Ricevi gratis le news
0

VERDIamo

Dal 10 al 31 ottobre dieci appuntamenti musicali collaterali al Festival Verdi, ad ingresso libero, per celebrare la grande musica del Maestro

Anche quest’anno l’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma ha predisposto un ricco calendario di concerti e appuntamenti, aperti a tutta la cittadinanza e ai turisti che si troveranno in visita a Parma, che faranno da cornice al Festival Verdi per celebrare la musica e il ricordo del Maestro.
La rassegna - realizzata con la collaborazione dell’ Associazione Culturale Rinascimento 2.0., dell’Associazione Culturale Arti &Suoni e dell’ Accademia Organistica di Parma e il sostegno di Banca Monte Parma – è stata presentata in Municipio dall’assessore alla cultura Laura Maria Ferraris.
“La Casa della Musica – ha detto Ferraris – sarà l’epicentro delle iniziative che andiamo a realizzare in questo intenso mese di attività. In questo quadro ci fa piacere sottolineare la collaborazione con tante realtà cittadine, e in particolare del Teatro Regio, che ha condiviso questa operazione culturale di portare le celebrazioni verdiane anche fuori dai confini del Teatro. Tra i tanti appuntamenti che vado ad elencare – ha continuato l’assessore – credo meriti una citazione particolare il fatto che Parma ospiterà il terzo festival degli archivi musicali. Le occasioni saranno comunque tante, e tutte ad ingresso gratuito, per far sì che la città, a cominciare dalle famiglie, possa vivere il festival anche in tanti luoghi diversi dal teatro che lo ospita”.
“Abbiamo scelto di sostenere le iniziative dedicate al grande Maestro – ha fatto sapere Bruno Bossina, Direttore Generale di Banca Monte Parma – perché, come banca locale, ci sentiamo chiamati ad investire nello sviluppo non solo economico, ma anche culturale del territorio e nella valorizzazione delle sue eccellenze, tra le quali spicca senza dubbio l’opera verdiana e la prestigiosa tradizione musicale che Parma può vantare”.

Il programma

Il primo appuntamento in programma “TANTI AUGURI MAESTRO!” si terrà venerdì 10 ottobre alle 18.30 al Palazzo del Governatore, in occasione dell’anniversario della nascita del grande compositore, e proporrà al pubblico alcune musiche verdiane arrangiate per quintetto di fiati ed eseguite dai SOLISTI DELL’OPERA ITALIANA.

Domenica 12 ottobre doppio appuntamento: alle 11 il Palazzo del Governatore ospiterà il concerto “GIUSEPPE VERDI E LA TERRACOTTA” del settimino di ocarine del GOB Gruppo Ocarinistico Budriese, mentre nel pomeriggio, alle 15.30, partirà da Piazza Garibaldi “BANDE IN FESTA” un’esibizione itinerante con vari concerti eseguiti dal Corpo Bandistico LUIGI PINI di Fontanellato diretto dal Maestro Roberto Botti, dalla Banda dell’Associazione Musicale ESTUDIANTINA di Casalmaggiore diretta dal Maestro Roberto Lupi e dal Corpo Bandistico

 GIUSEPPE VERDI di Parma diretto dal Maestro Alberto Orlandi. Le tre bande suoneranno infine insieme in un gran finale alle 18.30 in Piazza Garibaldi.

Venerdì 17 ottobre, al Governatore alle 11, si terrà “SAXOFOLLIA e CLARINETTO” in cui verranno presentate alcune danze e ballabili verdiane eseguite dalla nota formazione di sassofoni SAXOFOLLIA.
Domenica 19 ottobre, alle 11, l’Auditorium del Governatore sarà il palcoscenico di “GIUSEPPE VERDI…IN ROSA”, concerto con musiche verdiane (e non solo) interpretate dal quintetto interamente femminile delle SOLISTE dell’OPERA ITALIANA.

Venerdì 24 ottobre (ore 18.30, Auditorium Governatore) il quintetto di ottoni dei SOLISTI DELL’OPERA ITALIANA sarà l’interprete di “VERDI SEMISERIO: IMPROBABILI ANEDDOTI SULLA VITA DEL GRANDE MAESTRO...”, un concerto
in cui le musiche verdiane saranno riproposte al pubblico con finali inattesi e sorprendenti.
Doppio appuntamento pomeridiano per sabato 25 ottobre: alle 15, alla Biblioteca Monumentale di San Giovanni Evangelista, si terrà la conferenza “L’ORGANO E LA MUSICA IN CHIESA NELL’ITALIA DELL’800” dello stimato organista Stefano Molardi, mentre alle 16.45 la Cattedrale di Parma farà da meraviglioso scenario al concerto di arie e trascrizioni per organo “ARIE SACRE ALL’EPOCA DI VERDI”, in cui lo stesso Molardi si esibirà con l’organo, accompagnato dal soprano Barbara Aldegheri.

Domenica 26 ottobre (ore 18.30, Auditorium Governatore) l’appuntamento musicale “CON VERDI NEL MONDO…” vedrà esibirsi la formazione dei SOLISTI DELL’OPERA ITALIANA protagonista del tour mondiale “Con Verdi nel mondo”.
A chiudere il ricco e svariato programma di VERDIamo sarà infine, venerdì 31 0ttobre (ore 18.30, Auditorium Governatore), una vera e propria “JAM SESSION VERDIANA” con MP ACOUSTIC DUO che vedrà Marco Porcu alla chitarra e Flaviano Braga alla fisarmonica.

Verdi alla Casa della Musica: ottobre 2014 – gennaio 2015:
Vedi programma allegato ( “I Musei per il compleanno di Verdi”, “Un percorso verdiano per bambini e famiglie”, “Chi ben comincia è a metà dell’Opera” con il Trio Amadei e la voce narrante di Mauro Biondini, “Verdi in palcoscenico”, “Festival Archivi Musicali”, “Quelle sere al Regio”, “Incontri – dialoghi, ricordi e riflessioni intorno al teatro d’opera”, e “Il progetto dell’illusione – la nascita del Regio nei disegni del Bettoli”).

Tutti gli appuntamenti in calendario saranno ad ingresso libero, fino ad esaurimento posti.

Info: 0521.218937

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

A Bore il party di primavera al Maxi Bar

PGN

Al Maxi Bar il party di primavera: ecco chi c'era

Modelle, stilisti e influencer "popolano" Cannes: foto

FESTIVAL DEL CINEMA

Modelle, stilisti e influencer "popolano" Cannes: foto

«Ballando con le stelle 2018»: i vincitori sono Cesare Bocci e Alessandra Tripoli

televisione

«Ballando con le stelle 2018», vincono Cesare Bocci e Alessandra Tripoli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Ristorante Giovanni», una tappa-culto per gourmet e appassionati

CHICHIBIO

«Ristorante da Giovanni», una tappa-culto per gourmet e appassionati

di Chichibio

Lealtrenotizie

Bimbo scappa dalla materna. Trovato dopo mezz'ora

Spavento

Bimbo scappa dalla materna. Trovato dopo mezz'ora

Polemica

Ubriachi in via D'Azeglio. Protesta dei residenti

In strada

Ciclisti e automobilisti, convivenza difficile

Band

I Nomadi venerdì a Salso, intervista a Carletti

FIDENZA

Addio all'ex consigliere comunale Denti

Colorno

Lo stalker insiste ma finisce ai domiciliari

Borgotaro

Addio a Francesco Peluso, carabiniere pluridecorato

L'INTERVISTA

L'ad Carra: «Parma in A con merito e sofferenza»

carabinieri

Lite in via Europa: accoltellato un 21enne dominicano

2commenti

GAZZAREPORTER

Forte temporale in Valceno

ANTEPRIMA GAZZETTA

Movida, protestano gli abitanti. E un bar "colleziona" 13 multe in un mese e mezzo...

1commento

Sant'Ilario d'Enza

Si intesta un rimorchio rubato nel Parmense e gestisce un'attività con dati falsi: denunciato

Un 33enne salernitano, pregiudicato, è accusato di ricettazione, truffa e falsità in scrittura privata

PARMA

Gag, giochi e tanti sorrisi: la giornata dei clown Vip in piazza Garibaldi Foto

GAZZAREPORTER

Un lettore: "Discarica galleggiante nel torrente sotto il Ponte di Mezzo"

PARMA

Se n'è andato Giovanni Molossi: aveva 57 anni

festa

"BentornAto in A": esplode la gioia sui social di tutto il mondo Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Non solo calcio. Così Parma in tre anni ha vinto tutto

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta Crostatine alle pesche, dolci che fanno gola a tutti

ITALIA/MONDO

Anniversario

Terremoto: 6 anni fa la prima scossa che ha ferito l'Emilia Foto

india

Stupra la figlia 13enne per 6 mesi dicendole che "è normale"

SPORT

Serie A

L'inter batte la Lazio e va in Champions

Frosinone-Foggia

Non solo Floriano: guardate la parata di Noppert al 91'

1commento

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

Sudafrica

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna Foto

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuovo Vw Touareg, il Suv supertecnologico Foto

IL TEST

Mercedes Classe A, l'auto che parla? C'è molto di più