20°

Fidenza

"Caso ispettori": gli assessori leghisti criticano il sindaco

Mentre dovrebbe saltare l'assestamento di bilancio. Bacchi Modena e Talignani: "Non condividiamo l'affidamento degli incarichi a direttore e segretario".

Gli assessori Bacchi Modena e Talignani

Gli assessori Bacchi Modena e Talignani

Ricevi gratis le news
0

 

 Annarita Cacciamani
Il sindaco Cantini ha affidato ad interim fino al 31 dicembre al direttore generale Pigorini la responsabilità del settore Servizi finanziari e programmazione. Ma gli assessori della Lega nord non sono d’accordo. 
L’assessore all’Ambiente Fulvia Bacchi Modena, infatti,  giovedì ha protocollato un documento, firmato anche dall’assessore al Commercio Luca Talignani, mettendo nero su bianco la propria contrarietà. «Presa visione del decreto sindacale n. 17/2013 - scrive la Bacchi Modena - ribadisco la mia contrarietà alla decisione assunta, in considerazione dei rilievi già a suo tempo formulati dalla magistratura contabile (la Bacchi Modena interpellata ha chiarito di riferirsi alla relazione degli ispettori ministeriali, ndr) in relazione all’attribuzione di incarichi gestori ai direttori generali ed ai segretari generali», ha scritto. 
La lettera prosegue ribadendo il concetto: «Peraltro, poiché gli atti amministrativi sono comunque efficaci ed esecutivi fino a quando non vengono sospesi e/o annullati dal giudice e/o d’ufficio, comunico che la mia partecipazione alle decisioni della Giunta (e, pertanto, alle decisioni che recheranno il parere di regolarità contabile da parte del direttore generale incaricato interinalmente della funzione dirigenziale in questione) non può implicare e non implicherà in alcun modo condivisione alcuna del ricordato atto sindacale – afferma l’assessore -. Mi auguro, inoltre, che le procedure di mobilità siano già state avviate vista l’urgenza di ricoprire correttamente la figura dirigenziale in questione».
 In calce alla lettera, depositata alla riunione di Giunta, chiedendo venisse messa a verbale, la firma della Bacchi Modena e, «per adesione», quella di Talignani. I due assessori della Lega nord, quindi, mettono nero su bianco con un documento  la loro contrarietà ad una decisione del sindaco. Decisione da cui prendono con chiarezza le distanze, dando un forte segnale al primo cittadino. 
«Ho ribadito ciò che avevo già detto altre volte. Non sono d’accordo con la scelta di dare un’ulteriore delega al direttore generale», ha commentato la Bacchi Modena. 
Intanto, sfumata l’ipotesi di proroga al 15 dicembre per approvarlo, è ormai certo che l’assestamento definitivo al bilancio 2013 non verrà portato in Consiglio. L’assestamento non è un adempimento obbligatorio e l’amministrazione avrebbe ritenuto non necessario assestare il bilancio. Un voto sul bilancio, dopo le segnalazioni fatte dagli ispettori, avrebbe potuto mettere in difficoltà la maggioranza, che ha un solo consigliere in più della minoranza. I 10 consiglieri di maggioranza, compresi i 3 della Lega, finora hanno sempre sostenuto compatti il sindaco. 
 Annarita Cacciamani
Il sindaco Cantini ha affidato ad interim fino al 31 dicembre al direttore generale Pigorini la responsabilità del settore Servizi finanziari e programmazione. Ma gli assessori della Lega nord non sono d’accordo. L’assessore all’Ambiente Fulvia Bacchi Modena, infatti,  giovedì ha protocollato un documento, firmato anche dall’assessore al Commercio Luca Talignani, mettendo nero su bianco la propria contrarietà. «Presa visione del decreto sindacale n. 17/2013 - scrive la Bacchi Modena - ribadisco la mia contrarietà alla decisione assunta, in considerazione dei rilievi già a suo tempo formulati dalla magistratura contabile (la Bacchi Modena interpellata ha chiarito di riferirsi alla relazione degli ispettori ministeriali, ndr) in relazione all’attribuzione di incarichi gestori ai direttori generali ed ai segretari generali», ha scritto. La lettera prosegue ribadendo il concetto: «Peraltro, poiché gli atti amministrativi sono comunque efficaci ed esecutivi fino a quando non vengono sospesi e/o annullati dal giudice e/o d’ufficio, comunico che la mia partecipazione alle decisioni della Giunta (e, pertanto, alle decisioni che recheranno il parere di regolarità contabile da parte del direttore generale incaricato interinalmente della funzione dirigenziale in questione) non può implicare e non implicherà in alcun modo condivisione alcuna del ricordato atto sindacale – afferma l’assessore -. Mi auguro, inoltre, che le procedure di mobilità siano già state avviate vista l’urgenza di ricoprire correttamente la figura dirigenziale in questione». In calce alla lettera, depositata alla riunione di Giunta, chiedendo venisse messa a verbale, la firma della Bacchi Modena e, «per adesione», quella di Talignani. I due assessori della Lega nord, quindi, mettono nero su bianco con un documento  la loro contrarietà ad una decisione del sindaco. Decisione da cui prendono con chiarezza le distanze, dando un forte segnale al primo cittadino. «Ho ribadito ciò che avevo già detto altre volte. Non sono d’accordo con la scelta di dare un’ulteriore delega al direttore generale», ha commentato la Bacchi Modena. Intanto, sfumata l’ipotesi di proroga al 15 dicembre per approvarlo, è ormai certo che l’assestamento definitivo al bilancio 2013 non verrà portato in Consiglio. L’assestamento non è un adempimento obbligatorio e l’amministrazione avrebbe ritenuto non necessario assestare il bilancio. Un voto sul bilancio, dopo le segnalazioni fatte dagli ispettori, avrebbe potuto mettere in difficoltà la maggioranza, che ha un solo consigliere in più della minoranza. I 10 consiglieri di maggioranza, compresi i 3 della Lega, finora hanno sempre sostenuto compatti il sindaco. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Smartphone: da nemici ad alleati in classe

HI-TECH

Smartphone in classe: nemici o alleati?

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Code anche in Autocisa

CARABINIERI

Operazione antidroga: arrestato tunisino sfuggito all'arresto in giugno

Il 30enne, residente a Parma, è stato fermato al porto di Genova, al suo rientro dalla Tunisia

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

1commento

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

1commento

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

2commenti

UNIVERSITA'

L'Ateneo di Parma visto dagli studenti

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

1commento

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno