20°

33°

Fidenza

"I numeri forniti da Asp Fidenza non tornano"

Legacoop esprime seri dubbi sul presunto beneficio economico dell'internalizzazione dei servizi nelle strutture assistenziali del distretto

"I numeri forniti da Asp Fidenza non tornano"

Il tavolo dei relatori

Ricevi gratis le news
0

 

Oggi, venerdì 20 dicembre, presso l'hotel San Marco di Pontetaro, Alberto Alberani, responsabile Legacoop Sociali Emilia-Romagna, e Andrea Volta, Presidente Legacoop Parma, hanno presentato i "veri numeri del progetto di internalizzazione di Asp di Fidenza", ricavati da un'analisi puntuale dei costi.
A fine ottobre la Direzione generale dell'Asp di Fidenza ha trasmesso ai Comuni soci uno studio di fattibilità per gestire nove case protette per anziani nel parmense (Fidenza, Fontanellato, Noceto, Roccabianca, Salsomaggiore, San Secondo, Sissa, Soragna, Zibello) tramite l'assunzione di personale pubblico. Si sostiene che tale soluzione sarebbe la più conveniente per le casse pubbliche. Ma così non è, anzi.
Alberto Araldi, Legacoop Parma, ha illustrato i dati. Partendo dalle ore di assistenza ipotizzate nello studio di fattibilità, dal tasso di assenteismo ascritto a bilancio 2012 (53 giorni + 30 giorni di ferie) e calcolando il fabbisogno, oltre che del personale OSS-Operatori Socio Sanitario, delle altre figure professionali (infermieri, TDR-Terapeuti Della Riabilitazione, RAA-Responsabili Attività Assisteziali, animatori...) obbligatorio per legge sulla base dei posti nelle strutture, Legacoop Parma e Legacoop Sociali Emilia-Romagna hanno ricalcolato il costo del personale semplicemente applicando i compensi previsti dal contratto nazionale del pubblico impiego.
In definitiva internalizzare la gestione determinerebbe costi di almeno 1.220.000 euro all'anno superiori a quelli stimati da Asp Fidenza, tra l'altro non tenendo conto delle indennità di turno che incide ulteriormente sui conti. Tale aggravio comporterebbe o l'aumento delle rette a carico delle famiglie o la necessità di ulteriori esborsi a carico dei Comuni Soci.
“E' una scelta sbagliata quella dell'internazionalizzazione” - dichiara Alberani - “Sbagliata non solo per le cooperative, ma soprattutto per i cittadini. A fronte della stessa qualità, la gestione affidata alle cooperative costa mediamente il 20% in meno rispetto a quella affidata a personale interno. Ciò emerge da ripetute analisi e valutazioni sviluppate su basi oggettive a livello regionale e nazionale”.
“Non si tratta di contrapporre pubblico e privato” - aggiunge Volta - “Noi abbiamo sempre difeso il valore progettuale e di controllo del pubblico. Ma difendiamo la professionalità e la qualità del lavoro svolto da tanti anni dagli operatori delle cooperative, che tra l'altro dimostrano anche una grande attenzione all'equilibrio economico a vantaggio della comunità”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bohemian Rhapsody: ecco le prime scene del film sui Queen

CINEMA

Bohemian Rhapsody: ecco le prime scene del film sui Queen Video

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia

PGN

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

L'Onu dichiara guerra al Parmigiano: come il fumo. Coro di critiche

Il caso

Sale e grassi: l'Onu dichiara "guerra" al Parmigiano. Poi la marcia indietro: "Solo una dichiarazione politica"

24commenti

parma

Portata con l'inganno in Italia e costretta a prostituirsi: minorenne salvata dai vigili

2commenti

12 tg parma

Migranti, la nuova mappa dell'accoglienza Video

anteprima gazzetta

Parma e caso sms, il verdetto potrebbe arrivare venerdì Video

CALCIO

L'amministratore delegato del Parma Luca Carra: "Siamo fiduciosi e lavoriamo per la serie A" Video

Ecco l'intervista del 12 Tg Parma

Processo sms

La Procura picchia duro

15commenti

12Tg Parma

Ozono estivo, a Parma già 29 sforamenti Video

VIABILITA'

Lavori in corso: code sulla via Emilia a Parola. Problemi anche in tangenziale a Parma

SPACCIO

Affari d'oro con i ragazzini: condannati i baby pusher di piazzale Borri

5commenti

PARMA

"Sì al divertimento sicuro": l'alcoltest davanti a locali e ingressi di feste Video

Ecco il calendario delle uscite dal 20 luglio in poi

BORGOTARO

Si sente male dopo la puntura di un calabrone: paura per una 55enne

Soragna

E' morto il professor Demaldè, una vita per i campi e per l'Università

Funerale

A Collecchio l'ultimo saluto a Filippo, morto a 32 anni nell'incidente di Stradella

gazzareporter

Parco di via XXIV Maggio, i vandali spezzano i nuovi alberi Foto

mobilità

Piste ciclabili, in Emilia il top della crescita. Con Parma a metà classifica

scuola

Via libera al trasferimento di 4 presidi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

4commenti

CHICHIBIO

"Trattoria della pieve", la tradizione e i sapori del paese

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Francia

Un collaboratore di Macron ha picchiato i manifestanti. E' bufera

PIACENZA

Cade da cavallo e batte la testa, grave un 72enne. Ricoverato al Maggiore

SPORT

ciclismo

Tour: Thomas vince l'11ª tappa ed è la nuova maglia gialla

EDITORIALE

Va in scena «Il processo» di Kafka

SOCIETA'

curiosità

Spopola sul web il primo robot in cerca di un'anima

VERONA

Grave tamponamento in A4: ferite due donne, indagato l'attore Marco Paolini

MOTORI

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani