13°

23°

fidenza

Sgrida un uomo che attraversa i binari: ferroviere aggredito

Il trentenne è stato fermato dagli agenti e denunciato

Sgrida un uomo che attraversa i binari: ferroviere aggredito
Ricevi gratis le news
3

 

Giornata movimentata per gli agenti della Polizia ferroviaria, che in poche ore hanno pizzicato e denunciato tre persone. Si tratta di un nigeriano di 27 anni, residente in città, di un altro nigeriano trentenne, residente fuori Fidenza, e di un ventenne del Burkina, che si sono resi protagonisti di tre diversi episodi.
La Polfer intenta ad effettuare controlli fuori dalla stazione ferroviaria, ha notato nel piazzale una macchina con a bordo due giovani. E quando gli agenti si sono avvicinati per un controllo, il giovane che era alla guida è sceso scappando verso il centro. Dopo i primi accertamenti è risultato che al giovane, origine nigeriana, era stata revocata la patente e che la macchina era sotto sequestro e sprovvista di assicurazione. Il 27enne, raggiunto telefonicamente dagli agenti, si è poi presentato negli uffici della Polfer. Dopo l’identificazione e la foto segnalazione è stato denunciato.
Un altro trentenne, sempre origine nigeriana, ha aggredito un ferroviere, dopo che lo aveva sanzionato per avere attraversato i binari. Arrivato in stazione insieme a una connazionale, la coppia, di corsa è andata verso i binari, attraversandoli. Due ferrovieri che hanno notato la coppia, sono accorsi per bloccarla, anche perché sul binario 2 stava arrivando un treno. Quando il personale ha chiesto ai due cosa stessero facendo, l’uomo ha risposto che dovevano prendere un treno. Allora gli hanno spiegato che è vietato attraversare i binari e che avrebbe dovuto pagare poco più di 16 euro di multa. A questo punto l’uomo è dato in escandescenza, spintonando e scaraventando a terra uno dei due ferrovieri.
Sul posto è accorsa la Polfer che ha bloccato il 30enne, trasferendolo in ufficio. E’ stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale. Infine la Polfer fermato alcuni ragazzi che pure loro attraversavano i binari. Quando li ha bloccati per infliggere loro una sanzione e identificarli, ha scoperto che uno di loro, un ventenne del Burkina, residente a Fiorenzuola, aveva violato il foglio di via obbligatorio dalla città, emesso su di lui per una serie di furti. Anche per lui è scattata una denuncia.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Alberto

    11 Marzo @ 07.51

    secondo me hanno trascorso la notte in bianco , al pensiero della denuncia rimediata. provvederanno quanto prima a lasciare il nostro beneamato territorio.

    Rispondi

  • IVANOV

    10 Marzo @ 00.36

    E' inaccettabile che alcuni africani siano cosi' poco rispettosi del paese che li accoglie, aggressivi, maleducati, e non portano ricchezza ne cultura, quindi diamo un giro di vite agli arrivi, ed espulsione ai delinquenti.

    Rispondi

  • aristide torchia

    09 Marzo @ 08.39

    Quando lo buttiamo fuori questo bel soggetto???

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

8commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno