14°

27°

Fidenza

Nidi, lunedì si riapre. Calano le liste d'attesa: fuori solo 15 bimbi

Graduatoriua composta da 140 iscritti. Gli esclusi rientreranno in caso di rinunce. Il vicesindaco Gruzza: diminuzione dovuta alla perdita di lavoro delle mamme

Nidi, lunedì si riapre. Calano le liste d'attesa: fuori solo 15 bimbi
Ricevi gratis le news
0

«E’ fondamentale garantire un’accoglienza e un percorso attraverso un servizio mirato e di eccellenza». Riaprono gli asili nido comunali: l’apertura dei servizi per i vecchi iscritti è prevista per domani; l’ambientamento dei nuovi iscritti inizierà tra martedì e giovedì e proseguirà a scaglioni fino alla seconda metà di ottobre.
A presentare e commentare i dati sulle iscrizioni ai nidi è il vicesindaco, con delega alla Scuola, Alessia Gruzza. I nidi comunali sono tre: Albero magico, Girotondo e Aquilone. Sono stati assegnati quest’anno complessivamente 88 posti per nuovi iscritti così suddivisi: 12 posti nella sezione lattanti al nido Aquilone (3-11 mesi) e 12 nella sezione piccoli al nido Girotondo (9-13 mesi), 42 per bambini medi (12-20 mesi) e 22 per bambini grandi (21-36 mesi).
Attualmente in lista d’attesa si trovano 15 bambini residenti (11 lattanti, 2 grandi e 2 medi). «La lista d’attesa per i due grandi e uno dei medi è legata ad una particolare richiesta di tempo di servizio. A fronte dell’esperienza degli anni precedenti non si esclude che, nel giro di poche settimane, anche questi bambini, a fronte di rinunce, possano trovare posto - sottolinea la stessa Gruzza - . Un aspetto che l’amministrazione sta analizzando è la possibile necessità per alcune famiglie di una maggiore flessibilità, per questo si stanno valutando per il prossimo anno soluzioni che vadano sempre più a favore degli eventuali bisogni delle famiglie stesse».
L’intera graduatoria è composta da 129 bambini residenti (su 591 potenziali utenti) più 11 domande di non residenti e 15 richieste di residenti arrivate oltre i termini. Lo scorso anno le richieste erano 149 su 596 potenziali utenti. Un primo dato che evidenzia che un decremento delle richieste verso le strutture comunali.
Una possibile spiegazione del fenomeno si può individuare nel permanere della situazione di crisi economica che colpisce da qualche anno anche il nostro territorio: «La perdita del lavoro delle mamme porta ad una minore richiesta di servizi per la prima infanzia ma ad un conseguente aumento del carico di lavoro sociale delle donne e l’abbassamento del tenore di vita delle famiglie rende difficile far fronte ai costi di frequenza del servizio di nido» spiega il Comune.
Inoltre risulta che alcune famiglie con bambini utilmente collocati in graduatoria, una volta contattate dal servizio Istruzione, hanno rinunciato al posto offerto.
A Fidenza si trova anche il nido privato (ma conta su una convenzione con il Comune) «Il piccolo principe», all’interno della Pinko.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover