11°

26°

LAVORO

Fidenza, aziende e Università si presentano ai giovani

Fidenza, aziende e Università  si presentano ai giovani
Ricevi gratis le news
0

Il 16 maggio al Centro Interparrocchiale San Michele Fidenza ospiterà un'importante iniziativa dedicata ai giovani: un'occasione unica per entrare in contatto con il mondo del lavoro, per avere spunti d'azione, per fare rete e per farsi conoscere. “Incontro al lavoro” sarà la giornata nella quale le aziende del territorio e l'Università di Parma si presenteranno ai ragazzi.
Le realtà economiche presenti sul territorio provinciale porteranno la loro esperienza e descriveranno ai ragazzi le figure professionali da loro ricercate: in questo modi i giovani potranno comprendere quali sbocchi professionali offre il territorio e quindi scegliere una formazione mirata oppure iniziare con maggiore consapevolezza il percorso di ricerca del lavoro. L'evento metterà in contatto gli studenti e i giovani con importanti realtà imprenditoriali, così i ragazzi potranno presentare il proprio curriculum valorizzando, attraverso il contatto diretto, le proprie motivazioni, le aspettative e le capacità di relazione. Sarà un'opportunità per fare rete tra aziende, università e giovani.
“L'iniziativa è l'occasione per un orientamento lavorativo e formativo ed è nata dall'impegno di un intero territorio che si è messo insieme per i giovani. Parteciperanno l'Università di Parma e 21 aziende invitate dai singoli Comuni. Spesso i giovani non sanno come orientarsi o come approcciarsi al mondo del lavoro: l'iniziativa offrirà loro spunti e suggerimenti per guardare al futuro con fiducia”, ha spiegato stamani il vicesindaco con delega alle Politiche giovanili, Alessia Gruzza nel corso della conferenza stampa di presentazione dell'evento.
“L'Università di Parma ha aderito con entusiasmo all'iniziativa perché ci consente di mettere in atto la missione del nostro Ateneo: incontrare gli studenti e accompagnarli verso il mondo del lavoro. Per noi è anche un'iniziativa strategica che ci permette un incontro diretto con le aziende al fine di migliorare la nostra offerta formativa. Il terzo aspetto altrettanto importante di questa iniziativa è che ci mette in contatto con il territorio e con gli enti che lo governano. Tutti i 18 Dipartimenti dell'Ateneo saranno presenti per incontrare studenti e aziende”, ha sottolineato Sara Rainieri, delegata del Rettore per l'orientamento in uscita e politiche di raccordo con il mondo del lavoro/job placement dell'Università di Parma.
“La manifestazione è la dimostrazione di come le istituzioni, le imprese e l'università abbiano saputo unirsi per mettere al primo posto un problema urgente: il lavoro. Credo che occorra fare fronte comune per superare questo periodo di difficoltà e aiutare i giovani, per ridare loro quella fiducia che hanno perso. Per le imprese è importante assumere giovani e garantire la formazione professionale, perché le nuove generazioni sono il nostro futuro. Spero che questa iniziativa sia l'inizio di un percorso dedicato ai ragazzi”, ha detto il presidente di Ucid, Enrico Montanari.
“In questo momento di crisi è fondamentale l'incontro tra chi sta finendo di studiare, le imprese e l'università. Abbiamo aderito all'iniziativa perché occorre aiutare i giovani ad approcciarsi nel modo corretto al mondo del lavoro”, ha detto il consigliere comunale del Comune di Fontevivo, Manuela Turci.
“Saremo presenti per incontrare i giovani e per farci conoscere. Il servizio civile può dare quelle competenze trasversali che possono essere utili nella ricerca del lavoro; è un'esperienza formativa che introduce al lavoro”, ha detto Marianna Fontana responsabile Copesc (Coordinamento provinciale enti servizio civile) di Parma.
La manifestazione è organizzata dal Comune di Fidenza in collaborazione con i Comuni di Busseto, Fontevivo, San Secondo P.se, Fontanellato, Zibello, Polesine P.se, Salsomaggiore Terme e con l'Università degli Studi di Parma, con il patrocinio dell'Unione Parmense degli Industriali e dell'Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti. Media partner della manifestazione è la Gazzetta di Parma. L'iniziativa è stata sviluppata nell'ambito del progetto provinciale “Costruire insieme per crescere insieme” finanziato da fondi della Regione Emilia-Romagna (L. 14/2008).

Programma

Ore 9.00 Ai saluti del sindaco di Fidenza, Andrea Massari, seguiranno gli interventi di: Giovanni Desco (Direzione generale Ufficio scolastico regionale per l'Emilia Romagna, Ufficio XIII – Ambito territoriale per la Provincia di Parma) e Loris Borghi (Magnifico Rettore Università degli Studi di Parma). Modera: il vicesindaco con delega alle Politiche giovanili, Alessia Gruzza.

Ore 9.30 “I cambiamenti nel mondo del lavoro: come giocare un ruolo da protagonisti”: intervento a cura di Cesare Azzali (Direttore generale U.P.I.), di Gino Gandolfi (Docente del Dipartimento di Economia – Università degli Studi di Parma) e di Enrico Montanari (Presidente U.C.I.D.).

Ore 10.30 “L’Università: un passo verso il lavoro”: intervento a cura di Maria Cristina Ossiprandi (Pro Rettore per la Didattica e i Servizi agli studenti dell'Università degli Studi di Parma), di Sara Rainieri (Delegata del Rettore per Orientamento in uscita e Politiche di raccordo con il mondo del lavoro/job placement) e di Emilia Caronna (Delegata del Rettore per studenti con disabilità, con disturbi specifici di apprendimento e fasce deboli).

Ore 11.00 “L’agricoltura: una risorsa”: intervento a cura di Anna Rita Sicuri (Dirigente I.P.S.A.A. “Solari”) e dell'On. Giuseppe Romanini.

Ore 11.30 “L'orientamento lavorativo tra Italia e estero”: intervento a cura di Salvatore De Gaetano (ex Amministratore delegato LNG Shipping spa Gruppo Eni) e di Alberto Grisanti (Amministratore delegato CII Guatelli spa).

Dalle ore 12.00 alle ore 14.00 Presentazione aziende e dipartimenti universitari.

Dalle 9.00 alle 14.00 saranno allestiti Corner aziendali con possibilità di lasciare il proprio CV direttamente ai responsabili delle Risorse Umane delle singole aziende.

Saranno presenti, inoltre, punti informativi dei vari ambiti di studio dell'Università di Parma e sarà possibile dialogare con alcuni docenti in vista della scelta del percorso universitario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

INSERTO

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

Lealtrenotizie

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Intervista

Carminati: «Tosca è una tavolozza perfetta»

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

FIDENZA

Svincolo killer, finalmente i lavori per renderlo sicuro

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

baseball

Un monte che fa sognare: Parma pareggia a Nettuno

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

SCRUTINIO

Elezioni in Molise: si rafforza il vantaggio del centrodestra

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

SERIE A

Campionato riaperto: il Napoli batte la Juve ed è a -1

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover