20°

31°

BASKET

Fulgor, la nuova stagione si apre con grande entusiasmo

Fulgor, la nuova stagione si apre con grande entusiasmo
Ricevi gratis le news
0
 

La nuova stagione agonistica della Fulgor è cominciata con una giornata speciale: l’opening day. Gli atleti (in gran parte giovanissimi) della storica società fidentina di basket si sono ritrovati tutti assieme sul parquet del palasport per dare vita ad una kermesse dove ai primi assaggi con la palla a spicchi si sono mescolati esercizi fisici, giochi, foto di gruppo e discorsi di benvenuto. Tanto sudore, come d’obbligo sul campo, ma anche allegria, un festoso e chiassoso ritrovarsi dopo la pausa estiva.

Il 2016-2017 in casa Fulgor si è aperto con due belle notizie. La prima è l’arrivo a Fidenza di Max Olivieri, che ha assunto il ruolo di direttore tecnico del settore giovanile. Si tratta di un allenatore con un curriculum importante, con tanti anni di esperienza sulle panchine della Reggiana e delle Nazionali giovanili. Una new entry di primo livello, come testimoniano le parole della sua prima intervista nel nuovo ruolo: «Vorrei tanto che il PalaPratizzoli, ed in particolare la nostra sede, diventino un punto di riferimento per i ragazzi: una vera e propria “club house”. Un luogo ''sicuro'' dove si possano incontrare, parlare, ascoltare musica, condividere esperienze, studiare insieme e, perché no, incitarsi a vicenda tra uno sforzo e l'altro in campo. Dal punto di vista tecnico lavoreremo sul concetto che la pallacanestro è un “gioco”: dovremo fare in modo che i ragazzi imparino tutte le varie sfaccettature divertendosi nel massimo rispetto dei ruoli e delle regole. Bisogna fare in modo che i ragazzi crescano in un ambiente sereno e tranquillo che dia loro sia gli strumenti tecnici che fisici che mentali necessari per potersi togliere tante soddisfazioni in campo. Se un giorno i ragazzi ci chiederanno di potersi allenare ancora di più vuol dire che avremo fatto “bingo”! Non perché debbano diventare “campioni”, ma perché faranno l'impossibile per studiare/organizzarsi/gestirsi in modo da poter venire in palestra.

Quest’anno parteciperemo a tutti i campionati giovanili, con 6 formazioni dall’Under 20 all’Under 13, più gli Esordienti e il Centro Minibasket per i più piccoli. Cercheremo poi di avviare anche un movimento di basket femminile».

La seconda bella notizia è l’approdo della prima squadra in Serie D, una promozione ottenuta meritatamente grazie ai brillanti risultati raggiunti nella scorsa stagione. Sale il livello del campionato, ma com’è nel dna della nuova dirigenza societaria, nessuna follia di mercato: ancora una volta gran parte della squadra sarà composta da ragazzi di Fidenza cresciuti nel vivaio Fulgor, chiamati a gettare in campo la loro passione per la maglia gialloblù.

Sorrisi, pacche sulle spalle, tante attese e tanta energia, ma nelle parole dei dirigenti della società, completamente rifondata dal 2014, ci sono anche motivi di preoccupazione. Il principale riguarda la copertura dei costi degli impianti di gioco. Si tratta di una spesa nell’ordine delle decine di migliaia di euro a stagione, a causa delle tariffe molto elevate di utilizzo del Palasport, peraltro l’unica struttura a Fidenza in cui si possa fare basket a questo livello.

La Fulgor, una società-simbolo della città, si vede costretta a prendere in considerazione persino l’ipotesi di un trasferimento dell’attività in un altro Comune. C’è comprensibile sconforto nelle parole del presidente Azzoni: «Faremo di tutto per scongiurare questa ipotesi, ma le famiglie dei nostri atleti e l’amministrazione locale devono essere consapevoli che, per una società dal bilancio trasparente come la nostra, la situazione attuale non è più sostenibile».

Il prossimo appuntamento Fulgor è l’opening day del minibasket, in calendario martedì 6 settembre. r. c.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' il giorno di Cristiano Ronaldo a Torino. Primo autografo a un bambino

Sport

E' il giorno di Cristiano Ronaldo a Torino. Primo autografo a un bambino Foto

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Modelle e mode estive

MODA

Il bikini "girato" che non intralcia l'abbronzatura: ecco come fare Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La favola di Natale dei Pogues

IL DISCO

La favola di Natale dei Pogues

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Dopo il colpo di pistola, l'aggressione con un forcone

Il caso di strada Argini Enza

Dopo il colpo di pistola, l'aggressione con un forcone

Paura

Adolescente scompare nel nulla. Ore di angoscia per i genitori

Casalmaggiore

Trova 1.100 euro in strada e li porta ai carabinieri

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Agricoltura

Organizzazioni divise sull'accordo commerciale col Canada

COLORNO TORRILE

Un comitato contro la fusione

Il Parma a processo

La Procura: «Pena da scontare in B»

Salsomaggiore

In vacanza a Peschici, salva un anziano in mare

Santa Maria del Taro

Addio a Elisa Bottini, scomparsa a soli 37 anni

PARMA

Nuovo violento temporale: due alberi caduti, "acqua alta" nei sottopassi  Video

Nel video, il momento più forte del temporale a Coloreto

2commenti

MARTORANO

Spara alla moglie e si getta nel vuoto: lei è salva per miracolo, lui è in Rianimazione

Testimonianza

«Negli ultimi tempi era cupo e nervoso»

Gazzetta domani

Parma a processo, lo stillicidio delle indiscrezioni sulle richieste dell'accusa

PARMA CALCIO

Caso sms, promozione a rischio: Calaiò lascia il ritiro per partecipare al processo

Secondo indiscrezioni, sarà chiesta una dura sanzione per il Parma. Anche per il Chievo è a rischio la serie A

24commenti

APPENNINO

Grandine e vento, l'assessore regionale: "Entro pochi giorni la prima stima dei danni" Video

L'assessore regionale alla Protezione civile Paola Gazzolo ha visitato Bardi, Calestano e Neviano

COLLECCHIO

Violento scontro in tangenziale: furgone sventrato da un autoarticolato Foto

Paura e contusioni per il conducente del furgone

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le donne e quei maschi da educare

di Georgia Azzali

CHICHIBIO

«Trattoria Cattivelli» - Una storia che va oltre la buona cucina

ITALIA/MONDO

PISA

Choc anafilattico: muore dopo la cena

VIALE ZARA

Si dà fuoco a Milano: 27enne in gravi condizioni

SPORT

CALCIO

E' finita per la Reggiana: salta la vendita, niente iscrizione al campionato

4commenti

Serie A

Gazzola, il Parma nel cuore

SOCIETA'

SALUTE

Due studi universitari: niente fumo e più sesso per un cuore sano

1commento

GAZZAFUN

Le scuole sono chiuse ma gli esami non finiscono mai: oggi quiz di geografia

MOTORI

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani

ANTEPRIMA

Volkswagen (s)maschera il piccolo Suv T-Cross Fotogallery