18°

Film recensioni

Lei - Her

L'uomo che sussurrava al pc. E se ne innamora. Una love story virtuale è il nuovo colpo di genio di Spike Jonze

Lei - Her

Una scena del film "Lei"

Ricevi gratis le news
0

 

E' simpatica, intelligente, brillante, entusiasta di ogni piccola cosa: sempre pronta ad aiutarti, a farsi in quattro, a preoccuparsi per te. E’ la donna ideale, insomma: peccato solo che sia un computer...E' una lettera d’amore inviata, a nome di tutti, alla fragilità umana, «Her», una riflessione, neoromantica, moderna e spiazzante, sulla solitudine contemporanea, un bellissimo film sull'oggi ambientato in un domani che è già adesso, dove riconoscere la nostra inadeguatezza, la nostra paura di vivere, la nostra incapacità di colmare il vuoto, di ricominciare. O almeno di resistere. Per riuscire un giorno ancora, chissà, a meravigliarci. Oscar per la migliore sceneggiatura originale, ecco anche in Italia il nuovo, entusiasmante, lavoro di Spike Jonze. Che, in un mondo costantemente connesso, popolato di «numeri primi», dove ognuno è rinchiuso in se stesso ed estraneo agli altri, declina in modo originale il concetto più classico del melodramma (l'amore impossibile), per girare un film toccante sull'assenza e sulla difficoltà, attualissima, di relazionarci all’altro. In un futuro dietro l’angolo, la storia di Theodore, inguaribile solitario che ancora non si è ripreso dalla fine del suo matrimonio: l’unico «vero» rapporto che gli fa tornare il sorriso è quella virtuale con Samantha, il sistema operativo (con la voce di Scarlett Johansson nell’imperdibile versione originale - proposta anche a Parma -, doppiata in italiano da Micaela Ramazzotti) che lo accompagna passo passo... Al tempo in cui innamorarsi è «una forma di follia socialmente accettabile» e il passato non è altro che «una storia che raccontiamo a noi stessi», un film scritto benissimo che, utilizzando le contraddizioni paradossali dell’epoca digitale, si interroga in maniera personale e introspettiva sulla coscienza sentimentale di un’umanità che si rifugia nel simulacro di una vita per non affrontare quella vera, smarrendosi in una comoda finzione dove i sospiri sono fasulli ma le lacrime, purtroppo, vere. L’amore al tempo del computer, certo, ma anche molto di più: una pellicola, attraversata da lampi di contagiosa ironia, che si muove in quella terra di nessuno che è lo spazio bianco tra le righe con una tale intimità, sincerità e verità da non potere lasciare gli spettatori indifferenti al destino di personaggi a cui Jonze riserva movimenti di macchina dolci come carezze. Portando un bravissimo Joaquin Phoenix (misurato come non mai), in scena dall’inizio alla fine, a vivere (nonostante qualche lungaggine) una delle più belle storie d’amore raccontate dal cinema.

Giudizio: 4/5

 

SCHEDA
REGIA: SPIKE JONZE
SCENEGGIATURA: SPIKE JONZE
FOTOGRAFIA: HOYTE VAN HOYTEMA
SCENOGRAFIA: GENE SERDENA
INTERPRETI: JOAQUIN PHOENIX, SCARLETT JOHANSSON (solo voce, doppiata in italiano da Micaela Ramazzotti), AMY ADAMS, ROONEY MARA, OLIVIA WILDE
GENERE: DRAMMATICO/ROMANTICO
Usa 2014, colore, 2 h e 06'
DOVE: ASTRA, THE SPACE CAMPUS


 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Zanza

Maurizio Zanfanti, detto "Zanza"

RIMINI

Malore fatale con una ragazza: è morto "Zanza", re dei playboy

Mirco Levati "paparazzato" con Belen

GOSSIP

Mirco Levati "paparazzato" con Belen Foto

Harlem Gospel Choir

Auditorium Paganini

Arriva l'Harlem Gospel Choir

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

4commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

CALCIO

Napoli-Parma: turnover leggero per i crociati, confermati Gervinho e Inglese Diretta dalle 21 

Segui gli aggiornamenti minuto per minuto a partire dalle 21

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

3commenti

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

3commenti

CONTROLLI

Polizia a cavallo nei parchi cittadini

1commento

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

PARMA

Lavori in Cittadella: arrivano operai e ponteggi Foto

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

FIDENZA

Vandalismo: distrutto il lunotto di una Lancia Y

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

12 TG PARMA

Rifugiati: il Ciac lancia una petizione sul web contro il decreto Salvini Video

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

3commenti

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I «like», la morte e il valore della vita

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

Borgo Casale - Chef giovane, con qualità ed equilibrio

ITALIA/MONDO

mafia

Aemilia, il procuratore generale di Bologna: "Usare l'aula bunker anche per l'appello"

CHIETI

Violenta rapina a Lanciano: arrestati tre romeni. E si cerca il capobanda italiano

SPORT

procura

Moto, Fenati ora è indagato per violenza privata

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

SOCIETA'

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Vellutata delicata ai cannellini

PARMA

Il pubblico della fiera come i piloti Ferrari: l'emozione del pit-stop a "Mercanteinauto"

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel