16°

29°

Film recensioni

L'ossessione per il porno di un "Don Giovanni 2.0"

Don Jon. Tema provocatorio per il debutto alla regia di Gordon-Levitt.

Una scena di "Don Jon"

Una scena di "Don Jon"

Ricevi gratis le news
0

 

Lisa Oppici
 «Ci sono poche cose nella vita che mi interessano veramente: il mio corpo, la mia tana, il mio bolide, la mia famiglia, la mia chiesa, i miei amici, le mie ragazze, il mio porno». Ecco, il porno. Per Jon, detto Don Jon per la fama da conquistatore, ragazzo tutto d’un pezzo e sguardo da duro, è una vera ossessione. E nonostante non gli manchino le donne in carne e ossa, non sa rinunciare al sesso fatto da solo davanti al pc. Quando inizia una relazione stabile con Barbara, formosa e bellissima, sembra che il vizietto possa essere abbandonato, ma in realtà non è così: sarà una donna più grande incontrata per caso a un corso serale a farlo smettere, e a farlo maturare.
Joseph Gordon-Levitt, al debutto dietro la macchina da presa, mette in scena l’altra faccia di «Shame»: la dipendenza dal sesso - in questo caso in particolare dal porno - diventa lo spunto per una commedia sui generis dal tono indipendente, irriverente e provocatorio, sguardo originale su certe macchie e certi «miti» dell’oggi (il film è anche uno spaccato sociale) ma anche critica nemmeno tanto velata alle rom-com tutte miele (prese di mira in un «film nel film» per il quale si sono prestati gli amici Channing Tatum e Anne Hathaway). Il tono è leggero, ma la pellicola picchia più duro di quanto potrebbe sembrare. Peccato però che la scrittura sia qua e là manchevole, che l’amalgama regga solo fino a un certo punto e che nella seconda parte il tutto si trasformi in una storia di educazione sentimentale non troppo lontana dalle tanto vituperate commedie romantiche. Complimenti a Gordon-Levitt per il coraggio, ma si poteva osare di più.
Lisa Oppici 
«Ci sono poche cose nella vita che mi interessano veramente: il mio corpo, la mia tana, il mio bolide, la mia famiglia, la mia chiesa, i miei amici, le mie ragazze, il mio porno». Ecco, il porno. Per Jon, detto Don Jon per la fama da conquistatore, ragazzo tutto d’un pezzo e sguardo da duro, è una vera ossessione. E nonostante non gli manchino le donne in carne e ossa, non sa rinunciare al sesso fatto da solo davanti al pc. Quando inizia una relazione stabile con Barbara, formosa e bellissima, sembra che il vizietto possa essere abbandonato, ma in realtà non è così: sarà una donna più grande incontrata per caso a un corso serale a farlo smettere, e a farlo maturare.Joseph Gordon-Levitt, al debutto dietro la macchina da presa, mette in scena l’altra faccia di «Shame»: la dipendenza dal sesso - in questo caso in particolare dal porno - diventa lo spunto per una commedia sui generis dal tono indipendente, irriverente e provocatorio, sguardo originale su certe macchie e certi «miti» dell’oggi (il film è anche uno spaccato sociale) ma anche critica nemmeno tanto velata alle rom-com tutte miele (prese di mira in un «film nel film» per il quale si sono prestati gli amici Channing Tatum e Anne Hathaway). Il tono è leggero, ma la pellicola picchia più duro di quanto potrebbe sembrare. Peccato però che la scrittura sia qua e là manchevole, che l’amalgama regga solo fino a un certo punto e che nella seconda parte il tutto si trasformi in una storia di educazione sentimentale non troppo lontana dalle tanto vituperate commedie romantiche. Complimenti a Gordon-Levitt per il coraggio, ma si poteva osare di più. *****

 

SCHEDA
DON JON
REGIA: JOSEPH GORDON-LEVITT
SCENEGGIATURA:  JOSEPH GORDON-LEVITT
INTERPRETI:  JOSEPH GORDON-LEVITT, SCARLETT JOHANSSON, TONY DANZA, JULIANNE MOORE
GENERE:  COMMEDIA
Usa, colore 2013, 1 h e 30’
DOVE: THE SPACE  CAMPUS


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

6commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Ciclismo

Mondiali di Innsbruck, i convocati di Cassani. Aru ha rinunciato

3a giornata

Roma ko a Bologna, crisi nera. Milan pari. E quel Parma lì, chi l'avrebbe detto Risultati, classifica

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street