10°

23°

Cultura

Papi, imperatori e... narrativa: la Storia protagonista a "Mangia come scrivi"

La rassegna torna con una "cena pre-pasquale" il 17 aprile e con "Parma gialla e nera" il 16 maggio

Papi, imperatori e... narrativa: la Storia protagonista a "Mangia come scrivi"

Mangia come scrivi: serata "Il grande romanzo della Storia" ai 12 Monaci di Fontevivo, con Giulio Leoni, Marcello Simoni, Mauro Marcialis, Bruno Barani (foto di Fabrizio Bertolini)

Ricevi gratis le news
0

 

Trovarsi a parlare di Storia con un gruppo di scrittori e artisti in un'antica abbazia cistercense: il non plus ultra per gli appassionati del genere. Una serata culturale con autori di romanzi storici: al tavolo dei relatori Marcello Simoni (vincitore del premio Bancarella nel 2012), Giulio Leoni, Mauro Marcialis e il pittore Bruno Barani. E' successo a Fontevivo, venerdì 11 aprile: al ristorante «12 Monaci», negli spazi dell'abbazia, è andata in scena la serata «Il grande romanzo della Storia», nel programma della rassegna «Mangia come scrivi».
Papi, imperatori e personaggi minori vissuti all'ombra dei grandi eventi sono i protagonisti dei libri presentati al pubblico dagli autori ospiti della rassegna ideata e condotta dal giornalista Gianluigi Negri.
Cultura sì, noia no: gli scrittori si sono presentati a vicenda - come previsto dalla formula della rassegna - con ironia e toni leggeri. Ironia per e su Mauro Marcialis, ad esempio, che conserva l'accento romano nonostante viva da tanti anni a Reggio Emilia. Marcialis ha parlato del suo amico Marcello Simoni, autore «molto prolifico» ma poco avvezzo a darsi delle arie. Nei suoi libri «c'è avventura ma anche investigazione: c'è un mistero da svelare e lui senza dubbio è un maestro. Da lettore dico che i libri di Marcello bruciano i polpastrelli... se si inizia a leggere, è impossibile staccarsi, le pagine vengono girate velocemente. Le sue storie sono condite di dettagli, particolari storici che portano il lettore a vivere l'esperienza in prima persona».
Simoni ha portato «Il labirinto ai confini del mondo» (Newton Compton) che chiude la trilogia del mercante di reliquie Ignazio da Toledo. E' ambientato nella Napoli del 1229 e Marcialis ne ha interpretato un brano di fronte al pubblico.
Il giovane scrittore ferrarese si è soffermato su Giulio Leoni, uno degli autori italiani più conosciuti all’estero grazie anche ai suoi romanzi sulle avventure investigative di Dante Alighieri. Sul tavolo «Il testamento del Papa» (Nord), ambientato nella capitale, in un continuo andirivieni tra il 999 e il 1928. Simoni sottolinea un pregio di Giulio Leoni: è preciso nella descrizione del contesto storico ma non perde di vista il fatto che scrive un romanzo di genere, non un saggio.
Giulio Leoni ha presentato «Il Falco nero - Federico II, il destino di un imperatore». Nel romanzo di Mauro Marcialis (edito da Rizzoli) si parla delle gesta e della storia dell’amore impossibile dell'imperatore Federico II, appassionato tra l'altro di caccia con il falco. Un figura che colpiva per la sua multiculturalità ante litteram. La storiografia - è stato sottolineato - lo presenta come un tiranno spiegato e immorale (se di stampo guelfo) o come una sorta di padre della patria che poteva unificare l'Italia (dal punto di vista dei ghibellini). In mezzo c'è... la possibilità di insinuarsi con la narrativa.
Al tavolo dei relatori (e commensali) sedeva anche Bruno Barani, ex assessore a Montechiarugolo e pittore: a Fontevivo ha esposto alcuni quadri che ritraggono castelli del Parmense.
Fra una presentazione e l'altra è proseguita la cena: lo chef Andrea Nizzi ha scelto un menu più moderno, abbinando le portate a vini della Valle d'Aosta.

Il prossimo appuntamento con «Mangia come scrivi» a Fontevivo è per venerdì 16 maggio con la serata “Parma gialla e nera”: parteciperanno Corrado Ajolfi, Aldo Boraschi, Pietro Ronchini e Antonio Tacete. 

A “metà strada” però c'è una cena extra. Si tratta di una cena pre-pasquale giovedì 17 aprile organizzata al ristorante Tre Ville di Parma, che per due stagioni ha ospitato la rassegna gastronomico-culturale. Per info e prenotazioni: 0521-272524 - 335-8133429 - treville@tin.it.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

3commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

1commento

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

2commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno