20°

fontevivo

Fontevivo come Soragna: "Al bando" il comunismo

Approvata la mozione di maggioranza. Zorandi: «Evidente provocazione»

Fontevivo come Soragna: "Al bando" il comunismo
Ricevi gratis le news
0

Dopo il voto di Soragna è arrivato anche quello di Fontevivo. Il consiglio comunale, con i voti della sola maggioranza (astenuto Manuel Marchini), ha approvato la messa al bando dell'ideologia comunista. Il gruppo di minoranza (tre i presenti) ha espresso voto contrario. La discussione, articolata in un lungo dibattito, ha avuto un punto di contatto trasversale fra maggioranza e minoranza: la sonora «bocciatura» della Legge Fiano.

Ad illustrare la mozione è stato il capogruppo di maggioranza Andrea Zorandi che, per prima cosa, ha sottolineato la natura dell’atto.

«E’ evidentemente una provocazione, ma mette in risalto quanto spesso le norme e le leggi in Italia siano dettate dall’odio e non dalla ragione, dall’acredine e non dalla giustizia – ha detto Zorandi -. Troppo scontato ricordare le deportazioni, gli eccidi di massa, le soppressioni delle più comuni e importanti libertà che hanno contraddistinto i governi comunisti di Cina, Russia, Paesi del Patto di Varsavia, della Germania dell’Est, dell’ex Yugoslavia, della Corea del Nord, del Vietnam, dell’Albania. Ci vedete qualcosa di diverso da quanto accaduto durante il nazifascismo?».

Zorandi ha quindi ribadito l’importanza della libertà di pensiero che «secondo la Corte Costituzionale, costituisce non una conseguenza della democrazia ma, viceversa, il fondamento del regime democratico». A replicare è stato Fabio Moroni, rappresentante del Pd all’opposizione insieme a Lucia Mirti, ricordando in primis il passato di Fontevivo, Comune guidato per lunghi anni da esponenti del Pci. «Siamo favorevoli e disponibili ad esprimerci all’unanimità nella condanna ad ogni forma di autoritarismo, totalitarismo e degenerazione antidemocratica. Siamo favorevoli ad impegnarci ad invitare tutte le forze politiche presenti in Parlamento ad evitare che iniziative legislative improvvisate manchino l’obiettivo per il quale sono state formulate. Siamo favorevoli a promuovere insieme iniziative di formazione ed informazione, sul piano storico, etico e culturale, rivolte in particolare ai nostri giovani, perché l’obiettivo non è plasmare le coscienze ma formarle ed emanciparle. Viceversa, se l’obiettivo è quello di usare la nostra storia e i nostri valori democratici per strumentalità politica, il nostro voto non potrà che essere di ferma opposizione».

La messa in campo di iniziative di formazione storica e culturale da contrapporre alla «messa al bando» di ideologie è la soluzione anche per il civico Andrea Mari. «Trovo sbagliatissima una legge Fiano che vieta di ricordare il ventennio fascista ed il suo regime ma allo stesso modo sono contrario alla vostra mozione. La storia non si cancella e non si bandisce: la storia si studia cercando di essere il più obiettivi possibile. Si può disapprovare un’idea che ha fatto storia ma non la si potrà mai negare o bandire perché comunque esisterà sempre qualcuno pronto a sacrificarsi per difendere il principio democratico di esprimere il proprio pensiero».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Marco Bellocchio

Marco Bellocchio

CINEMA

Cannes 2019: il traditore di Bellocchio in competizione

Meghan Markle avrebbe partorito il "Baby Sussex". L'annuncio a Pasqua

gossip

Meghan Markle avrebbe partorito il "Baby Sussex". L'annuncio a Pasqua

1commento

Waters a Madonna, rinuncia a Eurovision in Israele

musica

Waters a Madonna: "Rinuncia all'Eurovision in Israele"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Offerte di lavoro gelataio

LA BACHECA

Ecco 63 annunci per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Ventinovenne coltivava marijuana in casa, denunciato dai carabinieri

Fornovo

Ventinovenne coltivava marijuana in casa, denunciato dai carabinieri

SAN SECONDO

Concussione e stalking, sotto processo il sindaco e l'ex segretario

medesano

Un capriolo attraversa la strada: auto contro un muro

Due persone rimaste ferite ricoverate al Maggiore

salsomaggiore

Perseguita l'ex compagna: arrestato

L'uomo è ai domiciliari

Iniziativa benefica

Chef e aziende di "Parma Quality Restaurants" incantano 1.500 persone per aiutare S.Patrignano

san polo d'enza

Va a comprarle un panino, lei gli prende l'auto e va a rubargli in casa

1commento

12Tg Parma

Mobilità dolce: due novità per chi si muove in bicicletta - Video

FONTEVIVO

Investe un cane e fugge: multato

2commenti

12Tg Parma

Il Parma si prepara per il Milan - Il video

Dopo Notre-Dame

Sicurezza in Duomo: come ci si difende dal fuoco

1commento

Parma

La società investe sul centro sportivo

Passioni

I crociati? Pazzi per i videogames

Intervista

Jannacci canta Jannacci: «Così ricordo mio padre»

2commenti

Caro estinto

Cremazioni in aumento: crollano i ricavi di Ade spa

1commento

gatti

A Veterinaria è scattata l'operazione di microcippatura

Iniziativa gratuita avviata per incoraggiare all'uso dell'anagrafe degli animali da affezione

salute

Morbillo: a Parma segnalati 6 casi sospetti (tra i 22 e 29 anni) in corso di conferma - Cosa è come si cura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un passo importante per cittadini e aziende

IL VINO

Brunello di Montalcino Giodo 2013, tutto il buono del Sangiovese

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

tragedia

Bimbo di 2 anni morto a Frosinone: è stato strangolato dalla madre

lecco

Auto tampona ambulanza, morto il paziente trasportato

SPORT

Calciomercato

Karamoh al Parma? L'agente esce allo scoperto

Calciomercato

Roma, Sarri in pole position

SOCIETA'

La storia

Il giorno della finta laurea a Roma scappa per la vergogna: rintracciata a Firenze

Polizia

Migliaia di dosi di cocaina nascoste nei loculi del cimitero Verano a Roma

MOTORI

ANTEPRIMA

Ecco com'è il nuovo Mercedes GLS

MOTORI

Con la nuova Alfa Romeo Giulietta debutta U-Go, lo sharing tra privati