-2°

FORMULA 1

Monza, l'analisi: la Ferrari ha scaricato Raikkonen?

Monza, l'analisi: la Ferrari ha scaricato Raikkonen?
Ricevi gratis le news
0

Il momento clou della gara? Secondo Toto Wolff responsabile Mercedes è stato il primo giro: "Quando Vettel si è girato, lì la corsa ha preso una fisionomia ben precisa. Perché lui aveva un passo gara superiore a Raikkonen e se fosse rimasto in gara in quella posizione, le cose sarebbero state diverse. Credo che la vittoria di Lewis sia stata una delle più belle della sua carriera, è stato perfetto, ha gestito al meglio e ha saputo conservare le gomme. Il pit anticipato di Raikkonen? Ci avevamo pensato anche noi ma abbiamo preferito ritardare perché non sapevamo quanto potessero durare. Ci è andata bene. Mi spiace solo per il pubblico che ha fischiato e insultato Lewis, davvero un peccato perché l'Italia è un paese meraviglioso e gli italiani un popolo splendido, non capisco perché siano solo tifosi e non sportivi".

Ecco, se per Wolff il momento clou del GP è stato l'errore di Vettel, l'interessato invece ai microfoni della TV ha detto che: "Sono stato sorpreso dalla manovra di Hamilton che mi ha stretto alla chicane e mi sono girato rovinando l'ala anteriore. Poi più che quarto non potevo fare, ho dato tutto e mi spiace davvero non aver vinto a Monza di fronte a questo pubblico stupendo".

Per Raikkonen è andata male ma ci ha messo il cuore. Vero, solo che da quanto accaduto in pista si sono capite molte cose. La Ferrari lo ha scaricato oppure non gli ha dato la risposta voluta (rinnovo del contratto) e Raikkonen ha pensato alla sua di corsa. Quindi al via invece che stare sulla propria linea, come prima cosa ha chiuso la strada a Vettel. Cosa che prima della gara di sicuro sarà stata discussa alla Ferrari, invece il risultato non è stato quello voluto. E allora, pur volendo dare a Kimi le attenuanti della prima curva cioè intanto entro per primo poi si vede, è anche vero che alla seconda chicane ha chiuso ancora Vettel, il quale ha tentato all'interno con la traiettoria più lenta lasciando scoperto il lato esterno, dove si è infilato Hamilton con tempismo e correttezza, perché Lewis ha lasciato a Vettel lo spazio interno ma Seb è arrivato lungo, lo ha toccato e si è girato. Fine della gara.

A questo punto la Ferrari si è trovata nella situazione di dover puntare su Raikkonen, il cui passo gara non era così superiore a Hamilton, tanto che l'inglese gli era sempre a ridosso di un secondo al massimo. Il cambio gomme anticipato è stato un errore alla luce di come, col secondo treno di gomme morbide (banda gialla) la Ferrari le ha consumate molto di più rispetto alla Mercedes, che pure le gomme le tratta peggio. Il sorpasso finale, a questo punto, era solo una formalità e infatti quando a 7 giri dalla fine Hamilton ha passato Raikkonen, Kimi non aveva modo di difendersi. Fine della corsa e delle speranze, perché Hamilton si invola e per Vettel da 17 punti ora il distacco è salito a 30. E questo, alla fine, la dice lunga su tutto il resto...

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Flashdance,  il sogno anni '80 contagia tutti

Teatro Regio

Flashdance, il sogno anni '80 contagia tutti Ecco chi c'era

Queen: "We will rock you", nuova data a Parma l'11 aprile

Foto d'archivio

Teatro Regio

"We will rock you": nuova data a Parma giovedì 11 aprile

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola deifamosi

Ghezzal quando giocava nel Parma (foto d'archivio)

Canale 5

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola dei famosi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Maggiolino il culto dell'utilitaria hippy

C'ERA UNA VOLTA

Maggiolino il culto dell'utilitaria hippy Video

Lealtrenotizie

Bimbo di due anni ingoia un tagliaunghie: salvato

Ospedale

Bimbo di due anni ingoia un tagliaunghie: salvato

PARMA

Lui, lei e il cognato: la lite finisce a coltellate, arriva la polizia

PARMENSE

Dopo la neve nella notte, a Parma torna il sereno: disagi limitati alla circolazione Foto Video

Sono state sparse circa 70 tonnellate di sale in città

parma calcio

I Boys: «Vorremmo vedere Baraye esordire in serie A»

COLLECCHIO

«Facciamo il controllo di vicinato». Ma è una truffa

PARMA

Auto ribaltata a Panocchia: un ferito

DIOCESI

Preti stabili e vocazioni in crescita: è la prima volta da decenni

CANOSSA

Scende per aprire il cancello, l'auto si muove e la schiaccia: 55enne grave al Maggiore

L'incidente è avvenuto a Monchio delle Olle, frazione di Canossa

Via Verdi

Ladro di bici finisce nei guai

VIA TORELLI

In arrivo una «gabbia» per filtrare i tifosi in curva Sud

ISTITUTO FERRARI

La merenda solidale che finanzia la ricerca contro i tumori

MOLESTIE

Tentò di baciare una 14enne sul bus: condannato

AUSL

Polo sanitario di Fornovo: lavori in corso per il nuovo parcheggio

Entro marzo saranno disponibili 73 posti auto in più. Si tratta di un intervento preparatorio alla trasformazione della struttura in Casa della Salute

A Solignano

Due ladri incastrati dalle telecamere

PARMA

Scuola: sabato apertura straordinaria dello sportello dedicato all'iscrizione a FedERa

LUTTO

Maria Gorreri stroncata da una malattia rarissima a 60 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il ritorno di Berlusconi. La sua sfida più difficile

di Luca Tentoni

1commento

ECONOMIA

Dove investire nel 2019? I suggerimenti di Amundi

ITALIA/MONDO

Delitto

Orrore nel cuneese, donna uccisa a colpi di roncola

malattie

Influenza, mezzo milione di casi in una settimana: siamo vicini al picco

SPORT

pallamano

Azeta, obiettivo play-off: arriva l'argentino Pagano

Baseball

Marc Andrè Habeck è un giocatore del Parma Clima

SOCIETA'

BALI LAWAL

Da top model a operatrice culturale: «Insegno ai giovani ad essere liberi» Foto

SOS ANIMALI

Cani da adottare a Parma Foto

MOTORI

MOTORI

Ecotassa: quanti paradossi. Ecco chi vince e chi perde

Moto

Prova Harley-Davidson FXDR 114, cruiser all’americana