16°

FORMULA 1

Monza, l'analisi: la Ferrari ha scaricato Raikkonen?

Monza, l'analisi: la Ferrari ha scaricato Raikkonen?
Ricevi gratis le news
0

Il momento clou della gara? Secondo Toto Wolff responsabile Mercedes è stato il primo giro: "Quando Vettel si è girato, lì la corsa ha preso una fisionomia ben precisa. Perché lui aveva un passo gara superiore a Raikkonen e se fosse rimasto in gara in quella posizione, le cose sarebbero state diverse. Credo che la vittoria di Lewis sia stata una delle più belle della sua carriera, è stato perfetto, ha gestito al meglio e ha saputo conservare le gomme. Il pit anticipato di Raikkonen? Ci avevamo pensato anche noi ma abbiamo preferito ritardare perché non sapevamo quanto potessero durare. Ci è andata bene. Mi spiace solo per il pubblico che ha fischiato e insultato Lewis, davvero un peccato perché l'Italia è un paese meraviglioso e gli italiani un popolo splendido, non capisco perché siano solo tifosi e non sportivi".

Ecco, se per Wolff il momento clou del GP è stato l'errore di Vettel, l'interessato invece ai microfoni della TV ha detto che: "Sono stato sorpreso dalla manovra di Hamilton che mi ha stretto alla chicane e mi sono girato rovinando l'ala anteriore. Poi più che quarto non potevo fare, ho dato tutto e mi spiace davvero non aver vinto a Monza di fronte a questo pubblico stupendo".

Per Raikkonen è andata male ma ci ha messo il cuore. Vero, solo che da quanto accaduto in pista si sono capite molte cose. La Ferrari lo ha scaricato oppure non gli ha dato la risposta voluta (rinnovo del contratto) e Raikkonen ha pensato alla sua di corsa. Quindi al via invece che stare sulla propria linea, come prima cosa ha chiuso la strada a Vettel. Cosa che prima della gara di sicuro sarà stata discussa alla Ferrari, invece il risultato non è stato quello voluto. E allora, pur volendo dare a Kimi le attenuanti della prima curva cioè intanto entro per primo poi si vede, è anche vero che alla seconda chicane ha chiuso ancora Vettel, il quale ha tentato all'interno con la traiettoria più lenta lasciando scoperto il lato esterno, dove si è infilato Hamilton con tempismo e correttezza, perché Lewis ha lasciato a Vettel lo spazio interno ma Seb è arrivato lungo, lo ha toccato e si è girato. Fine della gara.

A questo punto la Ferrari si è trovata nella situazione di dover puntare su Raikkonen, il cui passo gara non era così superiore a Hamilton, tanto che l'inglese gli era sempre a ridosso di un secondo al massimo. Il cambio gomme anticipato è stato un errore alla luce di come, col secondo treno di gomme morbide (banda gialla) la Ferrari le ha consumate molto di più rispetto alla Mercedes, che pure le gomme le tratta peggio. Il sorpasso finale, a questo punto, era solo una formalità e infatti quando a 7 giri dalla fine Hamilton ha passato Raikkonen, Kimi non aveva modo di difendersi. Fine della corsa e delle speranze, perché Hamilton si invola e per Vettel da 17 punti ora il distacco è salito a 30. E questo, alla fine, la dice lunga su tutto il resto...

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Conte il 22 novembre a Parma (10 e 11 dicembre a Bologna)

musica

Paolo Conte il 22 novembre a Parma (10 e 11 dicembre a Bologna)

Ambra e Allegri  si sposano: matrimonio previsto a giugno 2019

GOSSIP

Ambra e Allegri si sposano: matrimonio previsto a giugno 2019

Manhattan Transfer, a Carpi l'unica data italiana

musica

Manhattan Transfer, a Carpi l'unica data italiana

Notiziepiùlette

Ultime notizie

iPad pro, il tablet che sostituisce il Pc

HI-TECH

iPad pro, il tablet che sostituisce il Pc

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Auto colpita da un proiettile vagante

Sospettato bracconiere

Auto colpita da un proiettile vagante

Fidenza

Un infarto stronca Bruno Bernardo, 44 anni

RIESAME

Il pm: «Censi deve andare in carcere: ha violato i divieti e può commettere nuovi reati»

Fisico

Al parmigiano Mezzadri il prestigioso premio Fröhlich

Giovani

A Parma 19 «eremiti sociali» rifiutano di andare a scuola

MOSTRA

Le foto di Furoncoli raccontano il Sessantotto a Parma

LUTTO

Mauro Rossi, volontario degli ultimi

SALSO

Il mistero del furgone in fiamme senza il conducente

ambiente

Torna l'emergenza pm10: blocco del traffico in arrivo? Video

lavori

17 e 19 notte, A1 chiusa tra Parma e bivio Autocisa (verso Milano): traffico su tangenziale e via Emilia

anteprima gazzetta

Giallo a Collecchio, auto forata da colpo di arma da fuoco

ospedale

Ancora grave il bimbo ustionato a Busseto Video

12Tg Parma

Alla fermata del bus con un chilo e mezzo di marijuana nello zaino: arrestato Video

colorno

Addio ad Alberto Panciroli, il libraio della Reggia

verso le feste

Luminarie, sabato si "accende" il Natale (l'8 dicembre l'albero in piazza) Video

calcio

Due giornate a Higuain: salterà il Parma. E intanto i tifosi sognano... Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Caso Tav: M5S alla resa dei conti con la realtà

di Stefano Pileri

LA BACHECA

Ecco 24 nuove offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

Pisa

Narcotizza, sequestra e violenta una donna per giorni, arrestato 54enne macedone senza fissa dimora

IL DIVORZIO

Svolta Brexit, definita la bozza dell'accordo

SPORT

Calciomercato

L'Udinese esonera Velazquez e annuncia il sostituto

gazzatifosi

Un "Forza Parma" anche alla Bombonera per Boca-River Foto

SOCIETA'

MUSICA

Courtney, una voce pazzesca per il un video da record

Iniziativa

Siae, Rockol e Alitalia a caccia di nuovi talenti musicali. In volo

MOTORI

MODEL YEAR 2019

Renault rinnova il top di gamma. Nuovi motori per Koleos, Espace e Talisman

IL TEST

Jeep Compass, il Suv buono per tutte le stagioni