22°

fornovo

Michela Zanetti si candida a sindaca

Michela Zanetti

Michela Zanetti

Ricevi gratis le news
0

Si chiama #Fornovodavivere ed è ufficialmente una delle liste che correrà a Fornovo per le prossime amministrative. A rappresentarla come candidata a sindaco, una giovane donna, Michela Zanetti, insegnante di scuola primaria dal 1996 e attualmente assessore all’ambiente, cultura e pari opportunità nel comune di Collecchio. Classe ‘73, nata a Fornovo e residente in località Provinciali, dove la famiglia Zanetti vive da generazioni, Michela è appassionata di letture, arte, botanica, musica e scienze umane. E, più di tutto, della sua professione di insegnante. «E’ la mia prima passione - afferma infatti - perché mi permette, contrariamente a come si potrebbe pensare, di apprendere continuamente. L’insegnamento allena, ogni giorno, all’ascolto dell’altro, delle sue idee, delle sue visioni. Sono felice di questa opportunità perché è proprio con questo spirito, di ascolto appunto che ho raccolto l’invito di un gruppo eterogeneo di persone di Fornovo, per mettere a disposizione la mia esperienza e il mio impegno, con l’intento di costruire non solo un programma ma un progetto il più possibile condiviso e partecipato. Inclusivo. Ed è quanto stiamo via via costruendo attraverso la formazione una lista civica sostenuta da valori e forze del centrosinistra e da tante energie del paese. Il filo conduttore di tutto il progetto è la ricerca di equilibrio tra i bisogni delle persone, il loro benessere, il loro desiderio di vivere il paese nel quotidiano e la necessità di ritrovare una sinergia con i territori circostanti su grandi temi come l’assetto idrogeologico, lo sviluppo industriale, le politiche scolastiche e lo sviluppo sociale e culturale: in sintesi l’equilibrio tra il “micro”, inteso come ricerca della qualità della vita delle persone nel rapporto con il paese, ed il macro, i grandi temi che riguardano il paese in una prospettiva territoriale. Fornovo - prosegue Zanetti - ha molte sfide davanti a sé ma crediamo che la prima cosa, la prima sfida da affontare sia il dialogo con il territorio».

La nuova esperienza, che parte anche dall’eredità del gruppo Fornovo Insieme, è aperta a tutti coloro che hanno nuove idee ed il desiderio di condividerle e mettersi a disposizione per progetto di cambiamento che parte da tre punti fermi, un abc, si potrebbe dire: ascolto, benessere, cultura. «Pensiamo che partendo dall’ascolto si possa “fare bene e fare insieme”, attivando reti di persone attorno ad un progetto ampio: la partecipazione è il valore assoluto. Così come la cultura, che intendiamo come volontà di aprirsi al mondo promuovendo ciò che di buono c’è già, i tanti “talenti”, le tante opportunità che Fornovo offre: penso alla nostra storia millenaria, all’ambiente, alle frazioni ma anche all’arte contemporanea e ai giovani artisti fornovesi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' caccia all'errore nella fiction "Il nome della Rosa"

spettacoli

E' caccia all'errore nella fiction "Il nome della Rosa"

Elvis

PARMA

"Bravo cantante di ballate, ricordiamolo". Ma era Elvis... Fra storia e musica: video

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

pgn

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Speciale vinili: mandate le foto della vostra collezione

PGN

Speciale vinili: mandate le foto della vostra collezione  Gallery

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto: gravissimo un motociclista

roccabianca

Tragico schianto contro un'auto: muore un motociclista Video

tesori verdi

Non solo violetta: l'Orto botanico a colori conquista i visitatori Foto

PARMA

Tutti in coda per vedere il Palazzo Ducale: più di 3.100 persone a metà giornata

Testimonianza

«Mio padre sparito nel nulla, mia madre malata. E nessun aiuto»

podisti

ManaRace, i 700 che... la corsa fa primavera Foto

OSPEDALE

Un nuovo Centro oncologico per il Maggiore

WEEKEND

Tra spalla cruda, vinili e.. la caccia ai tesori di Parma: l'agenda di oggi

via la spezia

Scontro tra auto e bici a Baccanelli: ciclista ferito

DOCUFILM

Finalmente il «mat» Sicuri arriva sul grande schermo Il trailer

1commento

LUTTO

Addio a Josè Rossi, il suo spirito manca già nel Montanara

strage

51 tappeti a Parma per ricordare le 51 vittime della Nuova Zelanda Foto

Il ricordo

Riccardo Bertoli: il dolore dei commercianti e degli amici

SU SKY

Grignaffini giudice speciale di Masterchef

PARCO DEI POETI

La Festa della bicicletta debutta e fa il pieno

Assemblea

Avis, donatori ancora in calo ma crescono gli iscritti

PARMA

Incendio in una palazzina a Porporano  Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Amore e odio sulla corriera incendiata

di Vittorio Testa

1commento

CORSIVO

"Cara mamma, non è giusto"

di Anna Maria Ferrari

1commento

ITALIA/MONDO

scandiano

Circoncisione in casa, morto un bimbo di 5 mesi

NORVEGIA

La nave da crociera in avaria è rientrata in porto

SPORT

calcio

Azzurri, El Shaarawy e Piccini lasciano il ritiro. Niente Tardini

RUGBY

Munster-Zebre 31-12: gli highlights della sfida Video

SOCIETA'

VELLUTO ROSSO

Il "Barbiere", un Amleto "take away" e proposte "impertinenti" Video

bassa reggiana

Accusa un pirata della strada ma era caduta da sola: casalinga denunciata

MOTORI

ANTEPRIMA

La Porsche Cayenne diventa Coupé Foto

MOTORI

Techroad: Dacia si veste di rosso (e costa solo 3 euro al giorno)