18°

28°

Fotografia

Tra ciminiere ferme e forni spenti: le foto di Fallini raccontano l'ex Bormioli Rocco

Tra ciminiere ferme e forni spenti: le foto di Fallini raccontano l'ex Bormioli Rocco
Ricevi gratis le news
4

di Andrea Violi

Marco Fallini racconta al pubblico lo storico stabilimento della Bormioli Rocco, in via San Leonardo. Fallini racconta la fabbrica, nella quale ha lavorato per più di tre decenni, con un reportage fotografico realizzato al suo interno.
Con 60 delle foto che ha scattato, Fallini ha realizzato l'audiovisivo «Settembre 2009. La Bormioli Rocco, l'ultima scena». Audiovisivo che sarà riproposto al pubblico nella serata di martedì 26 gennaio al circolo fotografico «Il Grandangolo», al Centro Argonne (in via Argonne 4, al secondo piano). L'ingresso è aperto a tutti.
L'iniziativa è stata patrocinata dal gruppo Medaglie d'Oro della Bormioli Rocco (di cui l'autore è membro) e dalla Pizzarotti Spa.

Marco Fallini è un ex dipendente della vetreria Bormioli Rocco e Figlio di via San Leonardo. «Ho cominciato all'età di 14 anni, nel 1957, e ho smesso a 47 anni, nel 1990 - spiega Fallini -. Dopo mi sono messo in proprio, come consulente. Io sono un tecnico del vetro: sono stato allevato fra i quadri. Ho iniziato come fabbro, tornitore, fresatore... poi sono andato all'ufficio tecnico, dove si progettavano impianti complessi. Il polo tecnologico della Bormioli lavorava il vetro a 1.500 gradi e produceva beni esportati in tutto il mondo. Fino al 2000 venivano fusi e stampati circa 500 tonnellate al giorno di vetro, trasformato in contenitori. Ci lavoravano 2.400 persone, più l'indotto: ecco perché si poteva chiamare “polo tecnologico”. È la produzione manifatturiera la ricchezza di Parma. La Bormioli di via San Leonardo ha chiuso nel maggio 2004. L'area sarà smantellata... L'anno scorso io ho fotografato lo stabilimento com'è adesso: fermo, senza persone, fredda. Ho fotografato sia gli interni sia gli esterni».
Fallini si sofferma sulla tecnica che ha utilizzato per realizzare l'audiovisivo. «È la tecnica messa a punto da Gabriele Basilico, grande architetto milanese - dice Fallini -. È stato chiamato, dal 1950 in poi, a fotografare tutte le strutture industriali dismesse: porti, industrie e così via, da Milano all'Inghilterra, dagli Stati Uniti a Barcellona. È una fotografia che lui definiva metafisica: molto fredda nella verticalità delle linee... una metafisicità che faceva capire un mondo già astratto. Le mie foto della Bormioli sono a colori ma le riprodurrò anche in bianco e nero. Danno l'idea di qualcosa di più triste».
Anche Fallini, mentre parla dei tanti anni che ha passato in Bormioli, mostra un filo di tristezza o quantomeno di malinconia. «Lo scopo dell'audiovisivo è quello di riportare non solo la memoria storica della vetreria Bormioli - dice l'autore - e di fare riflettere sulla perdita del maggiore polo tecnologico di Parma che per cent'anni ha prodotto il vetro».
Fallini cita le parole dell'attore Giancarlo Ilari, anche lui ex dipendente della vetreria: «Ci sono tanti modi per descrivere la vita in fabbrica. Ora che la fabbrica è spenta, vuota e silenziosa e solo le architetture parlano, posso solo fotografarla sperando di cogliere, prima della demolizione totale, il ricordo di come era la vita di migliaia di uomini e donne che in 100 anni, hanno operato a lavorar al vedor».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Franco Bifani

    26 Gennaio @ 19.04

    Io ci lavoro dal 1978 ovviamente ora non più a Parma. Rivedendo questi particolari della "nostra fabbrica" ho ripensato a tutti quegli trascorsi assieme a persone che hanno contribuito al suo successo con professionalità, con umanità e, soprattutto, con partecipazione. Quante lotte ma anche quanta solidarietà! Grazie a Marco che conosco personalmente: a noi" vetrai in Parma dal 1825" fa piacere che anche altri si ricordino quanto ha significato la Bormioli di Parma per tante, tantissime persone.

    Rispondi

  • luca

    26 Gennaio @ 17.39

    anche per me è triste... c'ho passato tredici anni..... dall'88 al 2001.... quanti ricordi....

    Rispondi

  • Trani Andrea

    26 Gennaio @ 15.59

    Bella l'idea ma le immagini mi sembrano un poco elementari, da lo stimato Fallini mi aspettavo di piu'.

    Rispondi

  • Lucio

    26 Gennaio @ 14.06

    è triste per chi, come me , ha trascorso la maggior parte della sua vita in qualla fabbrica, vedere queste foto , sarebbe molto gradito ed opportuno che, se qualcuno, anche l'Azienda, se ne possiede, possa farne una raccolta, un album ricordo anche di quando la fabbrica era " viva ". un grazie comunque anche a Fallini

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

5commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

4commenti

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

1commento

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

1commento

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

21commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design