17°

27°

Fotografia

Pisseri, l'alchimista degli scatti al color seppia

Pisseri, l'alchimista degli scatti al color seppia
Ricevi gratis le news
0

Esce con la Gazzetta di Parma il secondo volume de «I grandi fotografi di Parma». A Marcello Pisseri, classe 1882, è dedicato il secondo «scatto» d'autore della collana a  cura di Romano Rosati, edita da Grafiche Step, in edicola da domani  con la Gazzetta (8,80 euro più il prezzo del quotidiano).

Una vita intensa, di sacrificio, quella di Pisseri. Gli inizi sono come garzone da Carlo Grolli, dove riesce a imparare i primi trucchi del mestiere. A nemmeno 13 anni entra nello studio di Enrico Rastellini, prestigioso tempio della fotografia, in strada Farini 21. Nel 1908, quando il suo maestro muore, non si fa scoraggiare e decide di mandare avanti l'impresa con l'amico pittore Giuseppe Bricoli.
E il suo destino è scritto: passerà alla storia della fotografia. La sua attenzione per i particolari e la perfezione stilistica delle sue immagini, la sapienza con cui «gioca» con la luce, lo rendono famoso. A lui si rivolgono famiglie benestanti, alti prelati, capitani d'impresa: tanti vogliono essere immortalati dall'obiettivo di Pisseri, orgoglioso e accurato artista che non lascia nulla al caso.
«Le copie devono essere lavate alla perfezione fino a togliere qualsiasi residuo di sviluppo e di fissaggio - scrive Gianfranco Uccelli, nel saggio  biografico -. Pisseri le vuole preziose, virate in seppia. E non si contano le partite di bromuro, prussiato e solfuro di sodio che gli fornisce la vicina farmacia. Dopodichè pretende altre sei-sette ore di lavaggio. L'esattezza come ossessione».
Ma la sua specializzazione sono le vedute cittadine. Nel '29-30 documenta la trasformazione di Parma come nessuno ha fatto: dall'abbattimento alla ricostruzione dell'Oltretorrente, alla realizzazione di opere come il ponte Dux (oggi di Mezzo), il Lungoparma e la Ghiaia. Nel '44 «racconta» anche la città dopo i bombardamenti.
«Il controllo e la certificazione di qualità Pisseri li applica d'istinto, con largo anticipo sui tempi - scrive ancora Uccelli -. La sua costosa procedura tecnica riguarda la fotografia in quanto tale, non il cliente. Quindi è uguale per tutti: dalla sartina al vescovo. Ammesso che la sartina possa permettersi i suoi prezzi. Niente pubblicità, niente compromessi. Sono i clienti a cercare lui. In questo c'è un solco profondo tra Pisseri e Vaghi: modi diversi, perfino opposti, di far bene il proprio mestiere».
Alla sua morte nel 1961, il grande fotografo non lascia eredi. Lo studio chiude. Nessuno gli è pari e Marcello Pisseri, così come Libero Tosi (protagonista del quarto volume della collana dei «Grandi fotografi di Parma»), preferisce far finire con sé la sua arte. In eredità lascia i suoi scatti d'autore. Immagini che formano i tasselli del mosaico del suo ritratto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

8commenti

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessual: arrestato

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

12commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

6commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

SANITA'

33 morti sospette al Noa di Massa: indagato il primario dell'ospedale

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

1commento

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design