13°

25°

Fotografia

Ombre, luci, rintocchi d'eternità

Ombre, luci, rintocchi d'eternità
Ricevi gratis le news
0

di Stefania Provinciali
La «Camera oscura» del fotografo parmigiano Lucio Rossi vive in un contenitore del tempo, in piena sintonia con gli aspetti che si fanno strada nel progetto, inserito nella rassegna «Vita comune. Immagini per la cittadinanza», tematica prescelta per la settima edizione di Fotografia Europea, in corso a Reggio Emilia, fino al 24 giugno. Rossi partecipa riscoprendo due luoghi di solida tradizione, quello d’allestimento, il Museo Chierici di Paleontologia ai Musei Civici, e quello fissato nelle immagini, la Fonderia dell’ingegner Enrico Capanni, a Castelnuovo Monti, che guarda sulla Pietra di Bismantova, e di cui il fotografo testimonia, con rigore e sensibilità, il percorso tecnico-artigianale del prodotto: la campana.
Un luogo questo insolito e forse sconosciuto ai più che sa di storia come tutto il contesto in cui Rossi si muove aprendo uno sguardo sul tempo. «Come nelle opere di Josef Sudek quella definizione di tempo detta ''tempo reale'' - così cara ad una fotografia di oggi tristemente ancorata a un fuggitivo presente - è ignorata; futile, vana espressione. Quel tempo che nelle sue opere vive, è il tempo di Sant’Agostino; Mistero, Eternità...».
Parole queste che travalicano l’opera pur contenendola e che uniscono due artisti, Lucio Rossi, il fotografo, e Claudio Parmiggiani, protagonista dell’Arte italiana del Novecento, che ha scritto il testo in catalogo e che lo ha guidato verso quel luogo di infinita «temporalità». Sono un’ottantina le foto esposte, quasi tutte in bianco e nero, che si «aprono» su di un ambiente di lavoro dove la modernità di alcuni macchinari acquista un sapore quasi titanico fra colate di metalli incandescenti e mano dell’uomo, artefice della tradizione. Ma non bisogna lasciarsi conquistare solo dal racconto perché di fronte a queste immagini molto altro ancora si deve considerare: il rapporto con la luce, con gli oggetti, con gli uomini impegnati nel lavoro. Un rapporto che si fa visibilmente di conoscenza e rispetto, che attraversa la precisione dell’azione fotografica e del comporre il manufatto e che in definitiva attraversa la storia. Il rapporto nella fotografia in bianco e nero con luci ed ombre si fa contrasto di materia ed azione, addolcito dalla personale passione dell’autore nel cogliere un’esperienza di vita che pare dura, per la possanza di quelle campane ma che, nel contempo, è levigata dalla certezza di preservare qualcosa di unico. Lucio Rossi opera con umiltà, senza quel ridicolo , smisurato, immotivato senso di sé di chi si crede artista solo per il fatto di tenere tra le mani uno strumento fotografico, scrive Parmiggiani, ricordando la consapevolezza del vero artista che in questo contesto ha scelto di unire luogo e tempo non solo nella fotografia ma anche nel luogo d’esposizione, un museo «unico» per certe sue caratteristiche, fra monili, ossa, frecce, oggetti d’uso, così da ricordare l’agire umano, la memoria di chi siamo e di quanto ogni istante possa restituirci l’essenza del nostro esistere.
La «Camera oscura» diventa, così, luogo d’incanto dove il fotografo coglie dell’attimo l’eternità. Ma non è facile; bisogna essere in grado di vedere, capaci di sentire oltre il limite della concretezza del gesto; bisogna sapere e conoscere, partecipare della vita. E’ forse questo anche il significato voluto per la rassegna europea, il cui stesso titolo mira ad andare al cuore delle situazioni più difficili ed attuali, in una società in trasformazione. Lucio Rossi in questo contesto ha saputo raccontare la sua «comunità», dove l’operosità umana è protagonista del passato e del presente e la macchina fotografica artefice dello sguardo su di un presente oltre il tempo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' nato il terzo royal-bay: è un maschio

Gran Bretagna

E' nato il terzo royal-baby: è un maschio

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Le matricole: il Trash party d'apertura. Le foto della festa

TONIC

Le matricole: il Trash party d'apertura Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Quiche tricolore, cucina patriottica

LA PEPPA

La ricetta - Quiche tricolore, cucina patriottica

Lealtrenotizie

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

Parma

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

LUTTO

Addio a Oddi, pilastro dell'Audace

IL CASO

Massacro di via San Leonardo, chiesto il rinvio a giudizio di Solomon

'NDRANGHETA

Gigliotti deve restare in cella: no del gip alla scarcerazione

INTERVISTA

Baronchelli e Bugno, ciclisti-bersaglieri

PARMA

Casa nel Parco: gioco e lavoro vanno a braccetto Foto

MEMORIA

I luoghi della Resistenza a Parma

Soragna

I ragazzini rapinati: abbiamo ancora paura

Il personaggio

Beppe Boldi, maestro di cori: 55 anni di carriera

CARABINIERI

Scompare da San Secondo: Claudio Lombino ritrovato a San Polo d'Enza

Il 29enne era scomparso venerdì, lasciando a casa portafogli e cellulare

REGGIO EMILIA

Silvia Olari su Fb: "Mi hanno rubato il tablet". E i Carabinieri lo rintracciano subito

"Tutto è bene quel che finisce bene", scrive la cantante

Serie B

L'Empoli strapazza il Frosinone, il Parma resta al secondo posto

Lucarelli esorta tutti su Fb: "Non esiste sconfitta nel cuore di chi lotta"

1commento

alimentare

Anno da record per il Parmigiano Reggiano

I dati del 2017: 3 milioni 650 mila forme prodotte, +5,2% rispetto 2016 nonostante l'aumento dei prezzi

Mondo

Nicaragua, 25 morti in scontri, cronista muore in diretta

Colpito alla testa mentre stava riprendendo su Facebook.

PARMENSE

Superenalotto: vincita da oltre 41mila euro a San Secondo

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Trattative perditempo: Mattarella in campo

di Vittorio Testa

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

10commenti

ITALIA/MONDO

Mondo

Macron vola da Trump: "Nessun piano B sull'accordo con l'Iran" Video

Economia

Dazi: accordo Ue-Messico per rimuovere il 99% delle barriere Video

SPORT

RUGBY

Zebre: pullman per i tifosi sabato a Treviso

parma calcio

Al Tardini la nascita delle Parma Legends e il raduno di “Serie A: Operazione nostalgia” Foto

SOCIETA'

MEDIA

Osservatorio giovani-editori: entra Tim Cook di Apple 

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

MOTORI

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover