14°

22°

Fotografia

Foto dal Congo all'Eurotorri "Anche così si aiuta l'Africa"

Foto dal Congo all'Eurotorri "Anche così si aiuta l'Africa"
Ricevi gratis le news
0

di Margherita Portelli

Rafiki vuol dire amico. È swahili. In Congo questa parola la si pronuncia di frequente: e quando gli amici di San Secondo mettono piede in questa terra martoriata da miseria e violenza, la fratellanza non si pronuncia,   si legge nei volti. 
Occhi grandi e neri di piccoli che si dissetano dalle pozzanghere, e che per mettere qualcosa nello stomaco arrivano a succhiare il lucido da scarpe. Occhi potenti che in questi giorni si fanno vedere anche alla libreria Mondadori del centro commerciale Eurotorri, dove, fino al 27 luglio, è visitabile la mostra fotografica di Marianna Toscani «Liberi di essere rondini», organizzata dall’associazione sansecondina «Rafiki. Amici del Congo».
Fra i trenta scatti appesi incontriamo Alberto Grignaffini, che insieme a don Nando Soncini, parroco di San Secondo, e don Massimo Fava, otto anni fa si è fatto contagiare dal quel mal d’Africa che non risparmia nessuno, e ha deciso di mettere in piedi l’associazione: «Il nostro impegno è finalizzato a portare avanti progetti, insieme alla congregazione delle Piccole figlie e alle istituzioni; al supporto delle adozioni a distanza; alla testimonianza della realtà del Congo; e  a mettere insieme i fondi necessari a portare avanti i progetti – spiega Grignaffini -. Dal 2004 ad oggi abbiamo portato in Congo 130 mila dollari, riuscendo a realizzare una casa polifunzionale e una scuola di alfabetizzazione a Kalundu (Uvira), una scuola a Goma,  dove  stiamo per ultimare una casa d’accoglienza». 
Tutto questo in un Paese in cui, chi è fortunato, vive con 30 dollari al mese; dove i bambini non hanno di che mangiare e non possono permettersi la scuola, che è a pagamento.  Sono loro che ti mettono sotto chiave il cuore, una volta messo piede nelle loro terre: loro che camminano su di un suolo che nasconde le maggiori ricchezze del mondo,   diamanti e petrolio, ma che non hanno idea del domani: un lusso sconosciuto. 
«In questi anni siamo riusciti a portare in Congo più di 60 persone. Chi vuole può, organizzandosi per tempo e pagandosi il viaggio, venire con noi – continua Grignaffini -. Anche la presenza, là, è importante: perché in Congo c’è un popolo che si sente dimenticato». 
I bambini allungano le mani per prendere le tue, e chiedono solo «bon bon»: «Si va là con gli zaini pieni di farmaci e si torna indietro con le sacche colme di oggetti artigianali realizzati dai ragazzi seguiti dalle suore, per rivenderli qui da noi – conclude Grignaffini -. Se siamo riusciti a fare molto, in questi anni, un grazie va alla generosità di tanti, a partire dal Comune e dagli abitanti di San Secondo». 
Per informazioni sulle attività   dell’associazione «Rafiki», si può visitare il sito amicidelcongo.wordpress.com.   

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii, la famiglia rivela: "Non poteva più andare avanti"

MUSICA

Avicii, la famiglia rivela: "Non poteva più andare avanti"

Baye litiga con Aida per il tiramisù: invettive e intimidazioni. E il "Grande Fratello" minaccia provvedimenti

TELEVISIONE

Baye-Aida, violento litigio: il "Grande Fratello" minaccia provvedimenti Foto Video

Cafè Tano: la laurea  di Biagio Foto: ecco chi c'era alla festa

PGN FESTE

Cafè Tano: la laurea di Biagio Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai "massaggiatori" ai film porno, la rivoluzione sessuale passo per passo Video Foto

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Salvato dall'infarto grazie all'holter

Sanità

Salvato dall'infarto grazie all'holter

WHATSAPP

«Solo dopo i 16 anni? Giusto, ma non basta»

Progetto

Largo ai giovani con la Dallara Academy

SALSO

Lo Street Talk di Villani in onda in tutt'Italia

TRAVERSETOLO

Allarme droga: siringhe nei bagni pubblici

BASSA

Ponte sul Po fra Colorno e Casalmaggiore: a giugno il bando, in primavera la riapertura

Il ponte sarà restaurato e riaperto al traffico: ecco le prossime tappe dell'iter

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'holter rivela l'infarto: parmigiano salvato dopo una giornata di ricerche

L'uomo ha promesso una pizza per tutti i suoi soccorritori

vigili del fuoco

Pitone di oltre un metro in un tombino di via Treviso Video

5commenti

IL CASO

La Bandiera Lilla sventola su Fontanellato: il turismo per i disabili

FIDENZA

Addio a Rina Guidelli, esperta contabile e borghigiana doc

Intervista

Anna Pirozzi, diva in Tosca: «Ringrazio mio marito»

il caso

L'inquilina (abusiva) accoglie i proprietari con il coltello

3commenti

Evento

Torna (parco Ex Eridania) il concerto del 1° Maggio a Parma Il programma

TRUFFA

Vende il camper, ma gli rifilano un assegno falso da 30mila euro

3commenti

Prevendita al via

Parma-Ternana, torna "Porta due amici in curva"

GOVERNO

Danni da maltempo: dichiarato lo stato di emergenza anche per l'Appennino di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd-Di Maio ultima chance per evitare le elezioni

di Vittorio Testa

6commenti

CHICHIBIO

Ustaria dal m’rcà: tradizione fatta in casa con fantasia

1commento

ITALIA/MONDO

PORTOGRUARO

E' morto l'imprenditore Pietro Marzotto: aveva 80 anni Foto

PIACENZA

Bimbo schiacciato dal trattore: il padre è indagato

SPORT

PARMA BASEBALL

400 giocatori in 60 anni di storia

Calciomercato

Milan, per l'attacco c'è Muriel

SOCIETA'

Posta elettronica

Google cambia Gmail: ora i messaggi si autodistruggono

GAZZAREPORTER

Lago Santo: 25 Aprile al rifugio Mariotti

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel

2commenti