17°

27°

Fotografia

Bianco e nero d'amore e di vita

Bianco e nero d'amore e di vita
Ricevi gratis le news
0

Edda Lavezzini Stagno

Ho molto camminato per Parigi, prima sul pavé e poi  sull’asfalto, solcando in lungo e in largo per mezzo secolo la  città. Un esercizio che non richiede doti fisiche eccezionali. Se Dio  vuole Parigi non è Los Angeles e qui la condizione di pedone non è  un indizio di miseria…». 
Così dice Robert Doisneau nel 1984.  Robert Doisneau e Parigi è un binomio inscindibile tra uno dei più  grandi fotografi francesi e la città che ha immortalato con il suo  obiettivo.
Doisneau, questa città, l’ha percorsa fotograficamente  per impossessarsi dei suoi tesori.
Anche chi non conosce  Doisneau  avrà visto molte volte la riproduzione del celebre «Bacio all’hotel  De Ville». Devo deludere i lettori più romantici: la leggenda dice che  lo scatto non sia stato «rubato»  come si potrebbe intuire, ma che  i due soggetti coinvolti siano stati messi in posa.  Comunque questo  bacio, forse il più conosciuto della storia della fotografia, è  stato scelto dal Palazzo delle Esposizioni di Roma come simbolo della  mostra in corso fino al 3 febbraio 2013. «Robert Doisneau. Paris en  liberté», con 200 fotografie originali scattate tra il 1934 e il  1991 dal fotografo di Gentilly (val de Marne 1912-Paris 1994),  accompagna il visitatore nei giardini di Parigi, lungo la Senna, per  le strade del centro e della periferia, nei bistrot, negli atelier di  moda e nelle gallerie d’arte della capitale francese.
 Innamorati,  donne, uomini, bambini, anziani, animali, modelle, personaggi famosi,  gente di strada, persone di ogni tipo che vivono a loro modo questa  città senza tempo sono magistralmente immortalate in bianco e nero.
La mostra, organizzata in occasione del centenario dell’artista, non ha un ordine cronologico, ma si sviluppa tematicamente, mostrandoci i soggetti che  gli sono piu' cari.
Ammiriamo i macellai della Villette  e le conversazioni animate degli intellettuali, una bella Juliette  Greco col suo gatto e il viso sorridente dallo sguardo acuto di Orson  Welles.
Robert Doisneau, come il grande Atget al quale ama paragonarsi,  colleziona soggetti sempre trascurati per affidarli alla memoria  storica. Atget documenta aspetti quotidiani di una città che muta,  ancora priva d'elettricità, d'acqua corrente, con i primi segni  dell'industrializzazione.
Doisneau, che ama Parigi quanto Atget, ne  ritrae il lato umanista e generoso, con pazienza  si avvicina ai  soggetti che vuole immortalare in attesa di quell'attimo che  corrisponde all'emozione sublime dello sguardo che coglie gli uomini  e le cose nella loro verità  quotidiana.  
Doisneau scopre la fotografia in giovane età, e dopo il diploma  alla Ecole Estienne, lavora in uno studio di pubblicità. Diventerà  fotografo-illustratore nel 1939, ma solo nel 1946 Robert  entra definitivamente all'agenzia Rapho.
Quando nel 1974 la Galleria  Chateau d'Eau di Toulouse espone le sue opere iniziano i primi  importanti riconoscimenti, le sue fotografie vengono pubblicate,  riprodotte e vendute in tutto il mondo.
Questa è una mostra da non perdere. Presentata a Parigi presso  l’Hotel de la Ville, «Robert Doisneau – Paris en liberté» ha  proseguito per il Giappone, al Mitsukoshi di Tokyo e all’Isetan  Museum di Kyoto.
Dopo Roma, dal 19 febbraio 2013, sarà allo Spazio  Oberdan di Milano. Chiudo con un suo pensiero: «Quello che cercavo di  mostrare era un mondo dove mi sarei sentito bene, dove le persone  sarebbero state gentili, dove avrei trovato la tenerezza che speravo  di ricevere. Le mie foto erano una prova che questo mondo può  esistere». Ottimista. Ma che tenerezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali

HI-TECH

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali Video

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Un disperso nella zona di Albareto: soccorritori al lavoro

Il Soccorso alpino: foto d'archivio

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

2commenti

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

2commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

PARMA-CAGLIARI

Oggi ci vorrà un Parma da battaglia

Segui gli aggiornamenti in tempo reale dalle 15

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

8commenti

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

cosenza

Parroco vende oro della Madonna delle Grazie "per sanare i debiti della parrocchia"

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"