19°

30°

Fotografia

La nostalgia del Sahara negli scatti di Furoncoli

La nostalgia del Sahara negli scatti di Furoncoli
Ricevi gratis le news
0

Margherita Portelli

Sassi, sabbia, ossa: sembrano quasi scottare, questi scatti. C’è il giallo dorato del deserto a fare da fil rouge alle immagini di Franco Furoncoli, il fotografo parmigiano che ieri ha inaugurato alla libreria Mondadori dell’Eurotorri la mostra «Sahara Sempre». La rievocazione di un viaggio compiuto trent’anni fa, vive nelle stampe calde che fino al 9 dicembre saranno in esposizione alla Mondadori (tutti giorni dalle 9 alle 20.30, tranne il lunedì mattina).
Era il 1981 quando Furoncoli, nelle vesti di turista, ma con l’immancabile macchina fotografica al collo, attraversò in un mese il deserto del Sahara, passando dalle montagne dell’Hoggar al fiume Niger. Ricordi indelebili, quelli colti dal suo obiettivo, che oggi ritroviamo «spolverati di nostalgia», ma altrettanto vividi. «Quel viaggio mi è letteralmente rimasto nel cuore – accenna il fotografo passeggiando tra i suoi scatti  -. Ecco da dove nasce l’idea di questa esposizione». A marzo, poi, il Sahara di Furoncoli tornerà nuovamente a Parma, per la seconda parte della mostra.
«In questa prima raccolta di scatti ritroviamo infatti i paesaggi, i luoghi, le suggestioni degli spazi, mentre nel continuo di “Sahara Sempre” esporrò i volti e le persone incontrate lungo quel viaggio», puntualizza.
Una trentina le fotografie in esposizione: alcune stampate nel 1981, direttamente su carta positiva Kodak dalle diapositive originali al ritorno dal viaggio, mentre per altre si è reso necessario un intervento elettronico di restauro. Il deserto, che increspa indelebile la sua sabbia sul cuore di chi lo vive, racchiude il fascino intramontabile delle natura, che esplode negli scatti del noto fotografo parmigiano. Una palma o un pozzo, come una duna o un sasso, nel dorato movimento dell’orizzonte, hanno catturato l’attenzione dell’occhio di Furoncoli, trent’anni fa, e oggi continuano a incantare.
 «L’attaccamento a quei luoghi è ancora così forte che mi piacerebbe tornarvi», confessa l’autore, che annovera fra le sue grandi passioni l’Africa,  Hemingway e Parma. A salutare il visitatore, è un suo pensiero sul continente nero,  che campeggia timido stampato e appeso tra le foto: «Nel Sahara, il passato ed il presente si confondono. Nelle piste, una volta percorse dalle carovane, le tracce dei pneumatici dei fuoristrada si sovrappongono alle orme dei cammelli. I resti di antiche sepolture si alternano a mucchi di scatolette di alluminio consumate dal sole del deserto. Gli scheletri arrugginiti della auto abbandonate si sostituiscono alle ossa degli animali vinti dal sole del deserto. Il deserto vive, e ci sopravvivrà. Il deserto è dentro di noi. Il deserto è per sempre». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

MILANO

In Pakistan con l'inganno, è tornata in Italia: "Nessuno venuto prendermi"

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

SOCIETA'

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse