17°

29°

Fotografia

Brownfield: viaggio per immagini dentro l'ex Bormioli

Brownfield: viaggio per immagini dentro l'ex Bormioli
Ricevi gratis le news
0

«Brownfield» non è semplicemente un libro di archeologia industriale fine a se stesso, è un progetto per immagini per  conservare  la memoria storica e sociale di un luogo di lavoro e dell’umanità che operava al suo interno. Quella memoria storica che oggi troppo spesso si tende a non conservare perché ritenuta inutile allo sviluppo di una comunità.

Così Stefano Brianti, fotografo parmigiano, racconta la sua esperienza all’interno dell’ex fabbrica Bormioli: «Volumi immensi e deserti; svuotati di ogni funzione. Solo l’energia era ancora palpabile: l’energia del fuoco, della fatica, l’energia della macchina che domina sull'uomo. Un non-luogo dove ogni angolo, ogni cosa che trovavo lungo il mio cammino raccontava una storia; o meglio due: quella della Macchina, ventre creatore,  e quella dell’uomo, comunità organizzata presente al solo scopo di far funzionare al meglio la Macchina, ma capace di lasciare un segno ben più indelebile della Macchina che doveva controllare. Decisi allora che avrei dovuto perdermi per seguire le tracce di quelle storie; fu così che il mio viaggio lì dentro durò due mesi».
Come nel suo stile, la Fermoeditore ha scelto per questo lavoro materiali che trasmettono forti emozioni visive e tattili fin dal primo approccio: con chiaro riferimento alla fabbrica, la copertina è una lamina di metallo dall’aspetto freddo e duro, in realtà malleabile. Una specie di porta che si apre sull'esperienza sensoriale della carta usomano di nervatura importante, sottilmente polverosa per la presenza di un invisibile velo d’amido, e all’esperienza visiva del forte segno fotografico. Alcune copie avranno un contenitore di plexiglas assemblato con bulloni: ancora un riferimento al vetro e alla fabbrica. Il risultato è un oggetto d’arte in sole trecento copie, numerate e firmate dall’autore.
Le fotografie sono corredate da testi critici di Marco Adorni e William Gambetta, ricercatori del Centro Studi Movimenti di Parma,  e di Paolo Barbaro, laureato in Lettere con una tesi in Storia della Fotografia all’Università di Parma nel 1977,  e curatore della Sezione Fotografia del Centro Studi e Archivio della Comunicazione dell'Università.
«Brownfield» sarà presentato domani alle   17.30 a TPalazzo (Palazzo Dalla Rosa Prati, strada Duomo, 7); interverranno Fermo Tanzi, editore, Stefano Brianti, autore, Marco Adorni e William Gambetta, ricercatori del Centro Studi Movimenti di Parma, Paolo Barbaro dello Csac (Centro Studi e Archivio della Comunicazione) dell’Università, professore di storia della fotografia. In contemporanea sarà inaugurata una mostra fotografica dedicata al libro, che proseguirà fino al 26 dicembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

4commenti

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

trasporti

Campari (Lega) richiama Ferrovie: "Alta velocità, collegamenti con Parma carenti"

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Luis Alberto-Immobile: la Lazio piega l'Apollon

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse