10°

23°

Fotografia

"Wiki Loves Monuments": passeggiate fotografiche per valorizzare il patrimonio culturale

"Wiki Loves Monuments": passeggiate fotografiche per valorizzare il patrimonio culturale
Ricevi gratis le news
0

Tre passeggiate fotografiche sono in programma sabato 21 settembre a Bologna, Parma e Ravenna a sostegno del concorso fotografico internazionale "Wiki Loves Monuments", dedicato alla valorizzazione del patrimonio culturale.

L'iniziativa nasce dalla collaborazione tra i servizi turistici di Bologna, Parma e Ravenna, insieme ad Apt Servizi, Unione Città d’Arte Cultura e Affari e Wikimedia Italia. Nella città felsinea i partecipanti verranno accompagnati in una passeggiata tra i suoi portici più suggestivi del centro storico, candidati a diventare Patrimonio dell’umanità Unesco. Ravenna proporrà invece un tour di un pomeriggio tra i suoi monumenti paleocristiani (patrimonio Unesco) e la zona dantesca, mentre a Parma il percorso fotografico interesserà i teatri e alcuni dei più bei palazzi nobiliari cittadini.
 
Guide locali accompagneranno i partecipanti a scoprire, oltre ai monumenti segnalati nella lista di Wikimedia (http://www.wikilovesmonuments.it/monumenti/lista-monumenti/Emilia-Romagna/), luoghi e scorci più belli e significativi di queste tre città d’arte. A Bologna l’appuntamento è fissato per le 14, con ritrovo di fronte al Punto Bologna Welcome di Piazza Maggiore, mentre a Parma e Ravenna il pomeriggio fotografico inizierà alle 14,30, con ritrovo rispettivamente in Piazza Garibaldi (di fronte allo Iat) e sotto la porta monumentale della Basilica di San Vitale. Per partecipare alle passeggiate fotografiche basta iscriversi gratuitamente accedendo a questi link: Bologna (https://wikilovesbologna2013.eventbrite.it/), Parma (https://wikilovesparma.eventbrite.it/), Ravenna (https://wikilovesravenna.eventbrite.it/).
 
Da Piacenza a Rimini l’Emilia-Romagna partecipa al concorso con 437 monumenti da fotografare. La formula della partecipazione al concorso è semplice. Basta fotografare uno o più dei monumenti inseriti nella lista di quest’anno e poi caricare l’immagine via Internet sulla banca dati e immagini di Wikipedia. Si potranno inviare immagini scattate in passato. Il termine ultimo per l’invio delle fotografie è il 30 settembre e a stabilire i vincitori del concorso nazionale sarà la giuria di qualità istituita da Wikipedia Italia. Le foto migliori avranno poi anche l’opportunità di competere per il premio internazionale, insieme con gli scatti provenienti dagli altri paesi partecipanti.
 
L'anno scorso l’Emilia-Romagna è risultata la regione più prolifica a livello nazionale per numero di immagini caricate, riuscendo a guadagnarsi il podio grazie a due cartoline di Bologna e Ferrara: lo scatto del Teatro Comunale di Ferrara di Andrea Parisi è arrivato tra le prime cinque foto della classifica mondiale, mentre la foto dello studente bolognese Giacomo Barbaro, con il suo ritratto del Nettuno di Bologna, si è classificato al 10/o posto nella classifica nazionale.

 

 Altre notizie nello Speciale Fotografia

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita.

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno