11°

22°

Evento

Gli studenti del Maria Luigia all'udienza di Papa Francesco

I ragazzi: «Un'esperienza indimenticabile e una grande emozione»

Gli studenti del Maria Luigia all'udienza di Papa Francesco

Gli studenti del Maria Luigia all'udienza di Papa Francesco

Ricevi gratis le news
0

 

Luca Molinari
«Emozionante», «indimenticabile», «toccante». Sono entusiastici i commenti a caldo dei giovani parmigiani che ieri mattina hanno partecipato all’udienza di Papa Francesco a Roma, in piazza San Pietro.
Una comitiva di 44 studenti del Maria Luigia – guidata dalla dirigente scolastica Mariapia Bariggi – e altre delegazioni di scuole parmensi, sono scese nella capitale per aderire all’iniziativa promossa dalla fondazione «Sorella Natura». La proposta, rivolta a tutte le scuole italiane, prevedeva la partecipazione all’udienza papale, incentrata sul rispetto e sul valore della natura. Per l’occasione gli studenti del Maria Luigia – erano presenti gli alunni della scuola primaria, secondaria di primo grado e dei licei con le migliori medie - hanno preparato alcuni cartelloni ed una poesia intitolata «Corpi». I giovani parmigiani, nonostante il freddo pungente e l’attesa, sono riusciti a posizionarsi vicino alle transenne per vedere dal vivo Papa Francesco e tentare di rivolgergli un saluto. «E’ stata un’esperienza molto toccante – afferma Margherita, studentessa della 2° liceo scientifico – La papamobile è passata più volte davanti a noi e così abbiamo visto da vicino come Papa Francesco si relazionasse con le persone di tutto il mondo, soprattutto con i più piccoli». Parole ribadite dalla giovanissima Olivia, frequentante la quinta elementare. «Quando Papa Francesco passava con la papamobile – spiega – cercavamo tutti di vederlo e salutarlo. E’ stata un’emozione grandissima perché fino a quel momento l’avevamo sempre visto soltanto in televisione». «Mi ha colpito molto – continua – vedere così tante persone riunite in uno stesso posto per lo stesso motivo». E’ soddisfatto anche Andrea, studente di seconda media. «Abbiamo vissuto due giorni indimenticabili qui a Roma – dichiara – Dell’udienza mi ha colpito molto il fatto che Papa Francesco abbia dedicato tantissimo tempo per salutare le persone che erano presenti, mi è sembrato un gesto molto significativo». Positivo infine il bilancio tracciato dal dirigente scolastico del convitto Maria Luigia e delle scuole annesse, Mariapia Bariggi. «Il convitto – rimarca – ha partecipato con un gruppo di studenti che nello scorso anno scolastico hanno conseguito le medie più alte. Si tratta di 44 studenti appartenenti della quinta elementare e delle seconde  classi della media  e dei licei». «Il bilancio dell’esperienza è molto positivo – aggiunge - E’ stata un’udienza emozionante, durante la quale Papa Francesco ha riservato grande spazio al saluto dei tantissimi pellegrini presenti. Significativo anche il suo messaggio». 
Luca Molinari

«Emozionante», «indimenticabile», «toccante». Sono entusiastici i commenti a caldo dei giovani parmigiani che ieri mattina hanno partecipato all’udienza di Papa Francesco a Roma, in piazza San Pietro.
Una comitiva di 44 studenti del Maria Luigia – guidata dalla dirigente scolastica Mariapia Bariggi – e altre delegazioni di scuole parmensi, sono scese nella capitale per aderire all’iniziativa promossa dalla fondazione «Sorella Natura». La proposta, rivolta a tutte le scuole italiane, prevedeva la partecipazione all’udienza papale, incentrata sul rispetto e sul valore della natura. Per l’occasione gli studenti del Maria Luigia – erano presenti gli alunni della scuola primaria, secondaria di primo grado e dei licei con le migliori medie - hanno preparato alcuni cartelloni ed una poesia intitolata «Corpi». I giovani parmigiani, nonostante il freddo pungente e l’attesa, sono riusciti a posizionarsi vicino alle transenne per vedere dal vivo Papa Francesco e tentare di rivolgergli un saluto. «E’ stata un’esperienza molto toccante – afferma Margherita, studentessa della 2° liceo scientifico – La papamobile è passata più volte davanti a noi e così abbiamo visto da vicino come Papa Francesco si relazionasse con le persone di tutto il mondo, soprattutto con i più piccoli». Parole ribadite dalla giovanissima Olivia, frequentante la quinta elementare. «Quando Papa Francesco passava con la papamobile – spiega – cercavamo tutti di vederlo e salutarlo. E’ stata un’emozione grandissima perché fino a quel momento l’avevamo sempre visto soltanto in televisione». «Mi ha colpito molto – continua – vedere così tante persone riunite in uno stesso posto per lo stesso motivo». E’ soddisfatto anche Andrea, studente di seconda media. «Abbiamo vissuto due giorni indimenticabili qui a Roma – dichiara – Dell’udienza mi ha colpito molto il fatto che Papa Francesco abbia dedicato tantissimo tempo per salutare le persone che erano presenti, mi è sembrato un gesto molto significativo». Positivo infine il bilancio tracciato dal dirigente scolastico del convitto Maria Luigia e delle scuole annesse, Mariapia Bariggi. «Il convitto – rimarca – ha partecipato con un gruppo di studenti che nello scorso anno scolastico hanno conseguito le medie più alte. Si tratta di 44 studenti appartenenti della quinta elementare e delle seconde  classi della media  e dei licei». «Il bilancio dell’esperienza è molto positivo – aggiunge - E’ stata un’udienza emozionante, durante la quale Papa Francesco ha riservato grande spazio al saluto dei tantissimi pellegrini presenti. Significativo anche il suo messaggio». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

4commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pontetaro: brindisi all'Oktoberfest al bar Alba - Ecco chi c'era: foto

feste pgn

Pontetaro: brindisi all'Oktoberfest al bar Alba Ecco chi c'era: foto

Fa sesso con un alunno 14enne: condannata insegnante in Florida

USA

Fa sesso con un alunno 14enne: condannata insegnante in Florida Foto

fedez

social

Ironia sul figlio, Fedez attacca Striscia poi fa autocritica Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

KATE FINN, la donna morta nel cercare il cibo perfetto

VELLUTO ROSSO

Teatro Due: Kate Finn, la donna morta nel cercare il cibo perfetto Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Parma Urban District: i nomi e i retroscena dell'inchiesta

FIAMME GIALLE

Parma Urban District: i nomi e i retroscena dell'inchiesta

UN ALTRO CASO

Fumo dal motore: evacuata una corriera Tep a Coltaro

1commento

montagna

La "guerra delle castagne", i proprietari: «Basta furti»

1commento

AGENDA

Tra fumetti, tartufo e passeggiate coi cani: l'agenda del sabato

L'INCHIESTA

L'Hiv fa ancora paura. Più a rischio i maschi fra 40 e 55 anni

LUTTO

Addio a Gianalessandro Isi, letterato e melomane

Tribunale

Processo Federitalia, la parola ai difensori

immigrati

538.000 stranieri residenti in Emilia. Parma seconda provincia per presenze. Langhirano da record

3commenti

FIDENZA

Prova a «spacciare» soldi falsi. Ma viene scoperto

«NULLA AL CASO»

Il diario di Mary promosso da «Striscia la notizia»

MOSTRA

Il '68, un anno che ha cambiato la Storia: oggi il taglio del nastro

Ingresso gratuito dalle 11 alle 13, ridotto dalle 14 alle 19

Festival Verdi

Spotti, da Parma a Tokyo

PARMA

Centro commerciale di Baganzola: cantiere sotto sequestro, tre avvisi di garanzia in Comune Video

La Procura indaga per abuso d'ufficio. Le reazioni politiche. E Legambiente attacca: "Mancanza di trasparenze e umiltà"

3commenti

CONQUIBUS

Ospedale: confermata la sospensione dall'attività assistenziale per Aversa, Giuliani e Mutti

Il Comitato dei Garanti: tre anni di sospensione per Aversa

2commenti

Tribunale

La commessa della gioielleria: «Ho reagito così perché non sopporto le ingiustizie»

3commenti

ALIMENTARE

Parmigiano Reggiano: il Consorzio sarà protagonista al salone Sial di Parigi

Stand indipendente per il "Re dei Formaggi"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lo show in tv di Di Maio fa traballare il governo

di Vittorio Testa

1commento

CHICHIBIO

Trattoria Mussi, semplicemente la buona cucina di montagna

ITALIA/MONDO

economia

Moody's taglia il rating: Italia a un passo dal giudizio "spazzatura"

METEO

Caldo anomalo agli sgoccioli: da lunedì le temperature scendono anche di 10 gradi

SPORT

GIAPPONE

Pallavolo, è il gran giorno della finale: le azzurre sfidano la Serbia per l'oro

Moto

MotoGp, Dovizioso in pole a Motegi

SOCIETA'

monitoraggio

Il Parco del Taro (video)intrappola il "suo" lupo: ecco Vincenzo

ARTE

Riappare dopo 100 anni il Bal Tic Tac di Balla Foto

MOTORI

MOTO

Prova Harley-Davidson Sport Glide

ANTEPRIMA

X7, il Suv di lusso di Bmw Fotogallery