18°

30°

Evento

Gli studenti del Maria Luigia all'udienza di Papa Francesco

I ragazzi: «Un'esperienza indimenticabile e una grande emozione»

Gli studenti del Maria Luigia all'udienza di Papa Francesco

Gli studenti del Maria Luigia all'udienza di Papa Francesco

Ricevi gratis le news
0

 

Luca Molinari
«Emozionante», «indimenticabile», «toccante». Sono entusiastici i commenti a caldo dei giovani parmigiani che ieri mattina hanno partecipato all’udienza di Papa Francesco a Roma, in piazza San Pietro.
Una comitiva di 44 studenti del Maria Luigia – guidata dalla dirigente scolastica Mariapia Bariggi – e altre delegazioni di scuole parmensi, sono scese nella capitale per aderire all’iniziativa promossa dalla fondazione «Sorella Natura». La proposta, rivolta a tutte le scuole italiane, prevedeva la partecipazione all’udienza papale, incentrata sul rispetto e sul valore della natura. Per l’occasione gli studenti del Maria Luigia – erano presenti gli alunni della scuola primaria, secondaria di primo grado e dei licei con le migliori medie - hanno preparato alcuni cartelloni ed una poesia intitolata «Corpi». I giovani parmigiani, nonostante il freddo pungente e l’attesa, sono riusciti a posizionarsi vicino alle transenne per vedere dal vivo Papa Francesco e tentare di rivolgergli un saluto. «E’ stata un’esperienza molto toccante – afferma Margherita, studentessa della 2° liceo scientifico – La papamobile è passata più volte davanti a noi e così abbiamo visto da vicino come Papa Francesco si relazionasse con le persone di tutto il mondo, soprattutto con i più piccoli». Parole ribadite dalla giovanissima Olivia, frequentante la quinta elementare. «Quando Papa Francesco passava con la papamobile – spiega – cercavamo tutti di vederlo e salutarlo. E’ stata un’emozione grandissima perché fino a quel momento l’avevamo sempre visto soltanto in televisione». «Mi ha colpito molto – continua – vedere così tante persone riunite in uno stesso posto per lo stesso motivo». E’ soddisfatto anche Andrea, studente di seconda media. «Abbiamo vissuto due giorni indimenticabili qui a Roma – dichiara – Dell’udienza mi ha colpito molto il fatto che Papa Francesco abbia dedicato tantissimo tempo per salutare le persone che erano presenti, mi è sembrato un gesto molto significativo». Positivo infine il bilancio tracciato dal dirigente scolastico del convitto Maria Luigia e delle scuole annesse, Mariapia Bariggi. «Il convitto – rimarca – ha partecipato con un gruppo di studenti che nello scorso anno scolastico hanno conseguito le medie più alte. Si tratta di 44 studenti appartenenti della quinta elementare e delle seconde  classi della media  e dei licei». «Il bilancio dell’esperienza è molto positivo – aggiunge - E’ stata un’udienza emozionante, durante la quale Papa Francesco ha riservato grande spazio al saluto dei tantissimi pellegrini presenti. Significativo anche il suo messaggio». 
Luca Molinari

«Emozionante», «indimenticabile», «toccante». Sono entusiastici i commenti a caldo dei giovani parmigiani che ieri mattina hanno partecipato all’udienza di Papa Francesco a Roma, in piazza San Pietro.
Una comitiva di 44 studenti del Maria Luigia – guidata dalla dirigente scolastica Mariapia Bariggi – e altre delegazioni di scuole parmensi, sono scese nella capitale per aderire all’iniziativa promossa dalla fondazione «Sorella Natura». La proposta, rivolta a tutte le scuole italiane, prevedeva la partecipazione all’udienza papale, incentrata sul rispetto e sul valore della natura. Per l’occasione gli studenti del Maria Luigia – erano presenti gli alunni della scuola primaria, secondaria di primo grado e dei licei con le migliori medie - hanno preparato alcuni cartelloni ed una poesia intitolata «Corpi». I giovani parmigiani, nonostante il freddo pungente e l’attesa, sono riusciti a posizionarsi vicino alle transenne per vedere dal vivo Papa Francesco e tentare di rivolgergli un saluto. «E’ stata un’esperienza molto toccante – afferma Margherita, studentessa della 2° liceo scientifico – La papamobile è passata più volte davanti a noi e così abbiamo visto da vicino come Papa Francesco si relazionasse con le persone di tutto il mondo, soprattutto con i più piccoli». Parole ribadite dalla giovanissima Olivia, frequentante la quinta elementare. «Quando Papa Francesco passava con la papamobile – spiega – cercavamo tutti di vederlo e salutarlo. E’ stata un’emozione grandissima perché fino a quel momento l’avevamo sempre visto soltanto in televisione». «Mi ha colpito molto – continua – vedere così tante persone riunite in uno stesso posto per lo stesso motivo». E’ soddisfatto anche Andrea, studente di seconda media. «Abbiamo vissuto due giorni indimenticabili qui a Roma – dichiara – Dell’udienza mi ha colpito molto il fatto che Papa Francesco abbia dedicato tantissimo tempo per salutare le persone che erano presenti, mi è sembrato un gesto molto significativo». Positivo infine il bilancio tracciato dal dirigente scolastico del convitto Maria Luigia e delle scuole annesse, Mariapia Bariggi. «Il convitto – rimarca – ha partecipato con un gruppo di studenti che nello scorso anno scolastico hanno conseguito le medie più alte. Si tratta di 44 studenti appartenenti della quinta elementare e delle seconde  classi della media  e dei licei». «Il bilancio dell’esperienza è molto positivo – aggiunge - E’ stata un’udienza emozionante, durante la quale Papa Francesco ha riservato grande spazio al saluto dei tantissimi pellegrini presenti. Significativo anche il suo messaggio». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

TABIANO

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

E' morta Aretha Franklin

STATI UNITI

E' morta Aretha Franklin

Madonna compie 60 anni. Tre giorni di festa a Marrakesch

compleanno

Madonna compie 60 anni. Tre giorni di festa a Marrakesch

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

Il trattore si ribalta: muore un 77enne a Pieve Cusignano

Pieve Cusignano: foto d'archivio da Google StreetView

FIDENZA

Il trattore si ribalta: muore un 77enne a Pieve Cusignano Video

La vittima è Fabrizio Figini

SANTA CRISTINA

Delitto in Val Gardena: oggi l'udienza di convalida dell'arresto di Zoni e l'autopsia 

collecchio

Femminicidio in vacanza, le amiche di Rita: "Ultimamente Paolo era cambiato"

TRAGEDIA

Anche i vigili del fuoco di Parma a Genova impegnati fra le macerie e nell'aiuto agli sfollati Video

Dall'Emilia sono arrivati anche l'elicottero del 115 e personale da Piacenza, Reggio e Modena

AUTOSTRADE

Ponte crollato a Genova: ecco come cambia la viabilità nel Nord Italia

I percorsi alternativi comprendono l'A15

12 tg parma

Cade da un'impalcatura: grave un 61enne di Roccabianca

VAL D'ENZA

Litiga con la compagna, la chiude in casa e getta chiavi e telefono dalla finestra

L'uomo è accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali

PARMA

Borgo Angelo Mazza: si rompe un tubo in un'abitazione, acqua in strada Video

Sono intervenuti polizia municipale e vigili del fuoco

calcio

Gervinho torna in Italia: è a un passo dal Parma. E spunta anche Montolivo

5commenti

nuoto paralimpico

Giulia Ghiretti, farfalla d'argento nei 100 rana a Dublino

gazzareporter

E il Ferragosto porta l'interconnessione tra Parma e la Tav Foto

6commenti

CLUB DEI 27

Addio a Umberto Tamburini

Sangue

Padre Fausto Guerzoni, il recordman delle donazioni

Monticelli

Addio a Bruno Medici, «Al Cavalier»

Mezzani e Sorbolo

I sindaci: «Basta con i tir che passano nei paesi»

Fidenza

Record di turisti nel 2017

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Erdogan e i limiti del sovranismo in economia

di Paolo Ferrandi

1commento

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

GENOVA

Ponte crollato, le vittime sono 38. Il procuratore: "Forse 10 o 20 dispersi" Foto 

Genova

Funerali di Stato sabato per le vittime del crollo del ponte Foto

SPORT

MOTO

Via libera della Ducati: Lorenzo proverà la Honda a Valencia

TRAGEDIA

Tifosi del Genoa in lutto saltano la trasferta a Milano

SOCIETA'

FESTE PGN

Motoraduno a Lesignano: le foto

VERSILIA

Ferragosto: il Comune vieta il vetro alle "dune" di Forte Marmi

MOTORI

NOVITA'

La Opel Corsa diventa GSI. E ha 150 Cv

TECNOLOGIA

Ford mette un freno alla guida... contromano. Ecco Wrong Way Alert