-0°

Fornovo

Gli studenti del Gadda dal Papa

«Che emozione vedere Francesco»

Il gruppo di studenti del Gadda a Roma

Il gruppo di studenti del Gadda a Roma

Ricevi gratis le news
0

 

Donatella Canali
Gli studenti del Gadda di Fornovo hanno partecipato alla tradizionale udienza generale in piazza San Pietro con Papa Francesco, nel segno del rispetto per l'ambiente e per la natura, due temi cari anche a Bergoglio. E il 14 dicembre, nell'ambito dell'iniziativa «Scuola aperta», nel giardino dell'istituto sarà piantato un piccolo albero di noce, a simbolo della salvaguardia del Creato, arricchirà a breve la scuola.
 L’istituto ha infatti partecipato al progetto proposto dalla Fondazione «Sorella Natura» e  rivolto a tutte le scuole: un’iniziativa di formazione e di sensibilizzazione sui temi ambientali, che comprendeva anche la partecipazione all’udienza papale, in Piazza San Pietro. 
Una meta non casuale vista l’attenzione rivolta da Papa Francesco, fin dai primi discorsi dopo l’elezione, al rispetto della terra. 
Al viaggio nella capitale e all'incontro con il Pontefice hanno partecipato quindici studenti e due docenti dell'istituto: Mario Bacco, Francesco Gaetano, Giorgia Pesci, Veronica Azzali, Luca Andaloro e Martina Gaudimonte della 4ª A liceo scientifico scienze applicate; Costanza Grippa, Lucia Savi, Margherita Olivieri, Evelyn Ovrezzi ed Enrico Miglio della 3ª C indirizzo amministrazione e marketing; Federica Pomelli, Tresanna Gentile, Silvia Ottoboni ed Alessia Vitiello della 2ª C amministrazione e marketing, accompagnati dalle docenti Manuela Bellicchi e Maria Giovanna Audino, 
La delegazione ha assistito all’udienza, con l’albero fornito dal Corpo Forestale dello Stato: «E’ stato un momento emozionante, indimenticabile - raccontano gli studenti - trovarsi in mezzo ad una folla di studenti, pellegrini di tutto il mondo, ad ascoltare questo Papa speciale, che ci ha fatto venire la pelle d’oca. Ci siamo sentiti fortunati ad essere lì. E Papa Francesco ci ha definiti “coraggiosi” per aver atteso in piazza San Pietro nonostante il freddo». 
Durante l’udienza il pontefice ha parlato della speranza, di ciò che ci attende dopo la morte, una nuova vita, la salvezza: parole che i ragazzi non dimenticheranno, come tutta l’esperienza nella capitale, che ha previsto anche le visite ai principali monumenti. 
Ora che sono tornati a Fornovo gli studenti del «Gadda» avranno ora il compito di mettere a dimora il loro albero, simbolo della saggia ecologia, benedetto dal Papa. 
«Dovevamo piantarlo - spiegano - durante la Giornata della Salvaguardia del Creato, il 29 novembre,  ma abbiamo pensato di organizzare questa cerimonia durante l’Open day della scuola, il 14 dicembre, quando saranno presenti anche le famiglie in visita».
Donatella Canali

Gli studenti del Gadda di Fornovo hanno partecipato alla tradizionale udienza generale in piazza San Pietro con Papa Francesco, nel segno del rispetto per l'ambiente e per la natura, due temi cari anche a Bergoglio. E il 14 dicembre, nell'ambito dell'iniziativa «Scuola aperta», nel giardino dell'istituto sarà piantato un piccolo albero di noce, a simbolo della salvaguardia del Creato, arricchirà a breve la scuola.
 L’istituto ha infatti partecipato al progetto proposto dalla Fondazione «Sorella Natura» e  rivolto a tutte le scuole: un’iniziativa di formazione e di sensibilizzazione sui temi ambientali, che comprendeva anche la partecipazione all’udienza papale, in Piazza San Pietro. Una meta non casuale vista l’attenzione rivolta da Papa Francesco, fin dai primi discorsi dopo l’elezione, al rispetto della terra. Al viaggio nella capitale e all'incontro con il Pontefice hanno partecipato quindici studenti e due docenti dell'istituto: Mario Bacco, Francesco Gaetano, Giorgia Pesci, Veronica Azzali, Luca Andaloro e Martina Gaudimonte della 4ª A liceo scientifico scienze applicate; Costanza Grippa, Lucia Savi, Margherita Olivieri, Evelyn Ovrezzi ed Enrico Miglio della 3ª C indirizzo amministrazione e marketing; Federica Pomelli, Tresanna Gentile, Silvia Ottoboni ed Alessia Vitiello della 2ª C amministrazione e marketing, accompagnati dalle docenti Manuela Bellicchi e Maria Giovanna Audino, La delegazione ha assistito all’udienza, con l’albero fornito dal Corpo Forestale dello Stato: «E’ stato un momento emozionante, indimenticabile - raccontano gli studenti - trovarsi in mezzo ad una folla di studenti, pellegrini di tutto il mondo, ad ascoltare questo Papa speciale, che ci ha fatto venire la pelle d’oca.
Ci siamo sentiti fortunati ad essere lì. E Papa Francesco ci ha definiti “coraggiosi” per aver atteso in piazza San Pietro nonostante il freddo». Durante l’udienza il pontefice ha parlato della speranza, di ciò che ci attende dopo la morte, una nuova vita, la salvezza: parole che i ragazzi non dimenticheranno, come tutta l’esperienza nella capitale, che ha previsto anche le visite ai principali monumenti. Ora che sono tornati a Fornovo gli studenti del «Gadda» avranno ora il compito di mettere a dimora il loro albero, simbolo della saggia ecologia, benedetto dal Papa. «Dovevamo piantarlo - spiegano - durante la Giornata della Salvaguardia del Creato, il 29 novembre,  ma abbiamo pensato di organizzare questa cerimonia durante l’Open day della scuola, il 14 dicembre, quando saranno presenti anche le famiglie in visita».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Miss Reginetta d'Italia

Foto da Facebook

fidenza

Miss Reginetta d'Italia: casting domenica con Passion model

Bohemian Rapsody la canzone più ascoltata del XX secolo - Ascoltala e guardala

musica

Bohemian Rapsody la canzone più ascoltata del XX secolo - Ascoltala e guardala

Lopez-Solenghi e Mario Biondi al Regio, Gino Paoli al Nuovo

VELLUTO ROSSO

Lopez-Solenghi e Mario Biondi al Regio, Gino Paoli al Nuovo Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Top10 delle nostre classifiche: Teodoro sempre al comando

WORLD CAT

Ecco la Top10 delle nostre classifiche: Teodoro sempre al comando

Lealtrenotizie

Torture e sevizie: la squadra mobile arresta 3 dominicani

SQUADRA MOBILE

"Tira fuori la droga": tre dominicani rapiscono un uomo e lo torturano a Vicofertile Video

Emergono nuovi particolari sui tre arrestati. Violenze inaudite su un connazionale per questioni legate allo spaccio

Soragna

Installata e subito rimossa la pista di pattinaggio

LA SFIDA

Gara degli anolini, ecco i migliori

Zona Montebello

Bollette non pagate, palazzo al freddo

Curiosità

Pausa caffè a Parma per Valentino Rossi e la fidanzata Francesca Sofia Novello

Strasburgo

Il salsese Marco Ricorda racconta il dramma nell'Europarlamento

AUTOSTRADA

Possibile nevischio tra Fiorenzuola e Reggio in A1 e nel tratto Berceto-Pontremoli in A15

SOLIGNANO

Addio al ristoratore Giovanni Pettenati

12Tg Parma

Santa Lucia ha portato i suoi doni all'Ospedale dei Bambini Video

FORNOVO

Galleria di Citerna: senso unico alternato anche nel fine settimana

La Provincia ha reso noto che è impossibile aprire al traffico nei due sensi, a causa dei lavori in corso

Intervista a Munari

«Sono pronto. Vorrei ancora giocare in A»

1commento

Calcio

Fidenza, tre squadre sono molte. Troppe?

12 tg parma

Cantiere sotto sequestro in via Spezia Video

FIDENZA

Rifiuti, il servizio di raccolta riaffidato alla «San Donnino»

collecchio

Ladri messi in fuga dagli agenti della Municipale: inseguimento, caccia alla banda

2commenti

maltempo

Prevista neve in città: mezzi del comune pronti ad intervenire Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Poveri figli se i genitori rinunciano a educare

di Vittorio Testa

EDITORIALE

Il sacrificio di Eleonora per la sua bambina

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

'Ndrangheta: sequestrati beni per un milione all'imprenditore Gaetano Blasco

VARESE

Ragazzina di 12 anni gioca nella sala slot: la polizia chiude il locale, genitori convocati in questura

1commento

SPORT

12Tg Parma

Verso Sampdoria-Parma: dopo Alves si ferma anche Sprocati Video

CINA

Mondiali di nuoto in vasca corta: Panziera e staffetta mista in finale

SOCIETA'

PGN

La passerella per le spose di Asa T. da Bertinelli Foto

NATALE

I video-auguri dei bambini albini della Tanzania

MOTORI

IL TEST

Honda CR-V diventa ibrida E cambia le regole

SUV

Seat, l'anno del «Triplete»: fate largo a Tarraco