13°

26°

Skuola.net

Sesso e Aids: 1 giovane su 6 non usa preservativo

A scuola nessuna educazione sessuale nel 70% dei casi

Sesso e Aids: 1 giovane su 6 non usa preservativo
Ricevi gratis le news
0

Tutti sanno cos'è l’Aids. O almeno, ne sanno la definizione. Ma tra i giovani manca una vera educazione al tema. Non solo: i ragazzi mostrano una grande, pericolosa, ignoranza riguardo all’educazione sessuale.
A confermarlo arrivano i dati di una ricerca di Skuola.net su 4mila ragazzi di scuole medie, superiori e università. Circa il 90% è infatti al corrente del fatto che la malattia si trasmette attraverso rapporti sessuali non protetti o scambi di sangue. Sa che stare accanto ad una persona non implica il contagio, o che un bacio non è rischioso. E sa anche che l’uso del preservativo evita i problemi. Tuttavia, ad un esame più attento, le loro conoscenze appaiono superficiali e le loro abitudini lo confermano ed i ragazzi sembrano giocare una sorta di ingenua roulette russa con l’Hiv.
Ben il 16%, circa 1 su 6, confessa di non usare mai il preservativo. Un altro 18% dice invece di usarlo solo in caso di rapporti occasionali. Eppure sanno della possibilità di contrarre una grave malattia attraverso i rapporti non protetti. Il 96% ha indicato l’Aids come una delle malattie a rischio contagio. Il 58% circa, indica anche la sifilide. E poi sono state selezionate anche l’epatite, la mononucleosi, il tifo. Solo il 2% circa crede non ci sia pericolo.
La confusione dei ragazzi sull'Hiv è confermata dagli ulteriori dubbi emersi scavando in profondità. Quando si chiede loro di specificare in quale maniera avvenga il contagio attraverso il sangue, il 40% non risponde correttamente. Uno su 3 pensa che il contagio avvenga esclusivamente quando il sangue del soggetto sano entra in contatto diretto con il sangue infetto. Il 6%, invece, ignora che si trasmette attraverso il sangue. La convinzione del 25% degli intervistati sul fatto che l'AIDS sia una malattia ormai guaribile rende ancora più evidente la mancanza di consapevolezza sul tema. E il terrore del 6% di loro, che crede che si muoia in poco tempo, ignorando i progressi scientifici degli ultimi anni, ne è un’ulteriore prova.
Non tutti poi sono al corrente di poter fare il test gratuitamente e in maniera anonima. Uno su 3 non lo sapeva.
Tanti i dubbi che riguardano più in generale il sesso e la prevenzione. Anche rispetto alle gravidanze indesiderate. Uno su 6 crede che se si fa sesso per la prima volta non si possa rimanere incinta. Uno su 4 pensa che sia impossibile avere una gravidanza se il rapporto avviene entro le 24 ore dalla fine del ciclo mestruale. C'è poi un esiguo, ma importante 6%, che pensa che fare sesso in piedi eviti la fecondazione. Ancora più sorprendente il 7% che usa la Coca Cola come metodo contraccettivo.
Risulta evidente dalla ricerca come l’educazione sessuale non sia solo utile, ma indispensabile per prevenire comportamenti a rischio. Tuttavia questa è assente nelle scuole italiane ben nel 72% dei casi. Tuttavia esiste chi ne parla con i propri professori in classe (15%) e chi ha frequentato corsi specifici (10%). Peccato che di questi 1 su 2 li abbia considerati ripetitivi o poco interessanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Melania in Texas, ma scoppia il caso della giacca

USA

Melania in Texas, ma scoppia il caso della giacca

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

FESTE PGN

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

Chiara Francini

Chiara Francini

30 GIUGNO

"Mia madre non lo deve sapere": Chiara Francini presenta il suo libro a Parma

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Cartoni che passione! Scegli il miglior cartone animato degli anni '80 e '90

Lealtrenotizie

Gdf: in un anno e mezzo scoperti 64 evasori fiscali totali per 55 milioni di euro Il bilancio dell'attività

Parma

Gdf: in un anno e mezzo scoperti 64 evasori fiscali totali per 55 milioni di euro Il bilancio dell'attività

Tragedia in A15

Angelo, 24 anni, è morto travolto da un camion davanti al padre

2commenti

Viale Vittoria

«Se compri la droga ti fotografo»: (Sono già spariti) i cartelli sugli alberi - Gallery

10commenti

L'evento dell'anno

Ennio Morricone incanta Parma e la Cittadella Gallery

1commento

L'INTERVISTA

Malmesi: «Faremo la A»

3commenti

Il presidente Upi

Annalisa Sassi: «Legame col territorio sempre più forte»

NOCETO

Matilde, la youtuber che insegna ad amare i libri

METEO

Maltempo: forti temporali (e calo delle temperature) in arrivo al Nord

TIZZANO

Restituito al proprietario il Ciao rubato 31 anni fa

Dramma

Superchi, il dolore dell'amico medico: «Se n'è andato un combattente»

operazione nostalgia

Le leggende del Parma in campo (domani) al Tardini

COLLECCHIO

Adriano, modello per Dolce & Gabbana

AUTOSTRADE

Incidente mortale in Autocisa: operaio travolto e ucciso da un camion

2commenti

caso whatsapp

"Pippein", "cazzein" ecco i tre messaggi di Calaiò. Esperto: "accuse deboli" Video

8commenti

caso whatsapp

Ceravolo: "Accuse infamanti: il Parma non perderà la A per un pippein"

La solidarietà del sindaco Pizzarotti: "Sto con il Parma senza se e senza ma"

9commenti

industriali

La Sassi nuovo presidente Upi: obiettivo "innovazione e crescita" Video

L'ex presidente Figna: "Il mio un bilancio positivo: imprese in crescita"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Contro il Parma il più assurdo dei processi

di Michele Brambilla

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

ITALIA/MONDO

Rimini

Molestava e palpeggiava le ragazzine sul bus: arrestato autista

paura

Terremoto di magnitudo 2.8 vicino Amatrice

SPORT

mondiali

Caos Argentina, il ct Sampaoli: "Colpa mia". I giocatori: "Cacciatelo ora"

RUSSIA 2018

Disastro Argentina: perde con la Croazia ed è quasi fuori

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

MODENA

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è ancora il ristorante migliore del mondo

2commenti

MOTORI

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse

ANTEPRIMA

Ecco la nuova S60, la prima Volvo costruita negli Usa