-4°

12°

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"
Ricevi gratis le news
8

"Sì Asia mi ha violentato, è stato un rapporto completo". Jimmy Bennett, l’attore e musicista rock californiano che ha accusato Asia Argento di averlo molestato sessualmente quando era minorenne, rilancia questa sera in tv, ospite in esclusiva mondiale di Non è l’Arena, condotto da Massimo Giletti su La7. «C'è una perfetta corrispondenza tra lo schema Asia e lo schema Weinstein. Anche Asia - dice - ha abusato del proprio potere», dice tra l’altro Bennett nell’intervista, di cui è stata diffusa un’anticipazione. «Ci siamo incontrati al Ritz Carlton a Marina del Rey in California», racconta Bennett, ripercorrendo nell’intervista con Giletti i fatti risalenti a 5 anni fa. «Ero con un accompagnatore che è salito fino alla stanza dell’albergo. Asia era entusiasta e mi guardava dritta negli occhi, poi ha dato uno sguardo al mio accompagnatore e gli ha chiesto: 'Ma tu chi sei?'. Lo ha fatto sempre sentire un intruso durante l’incontro e quindi il mio accompagnatore ci ha lasciato soli. Tutto poi accade molto rapidamente. Asia mi ha offerto dello champagne e ha iniziato a fumare una sigaretta mentre mi raccontava del film che intendeva girare con me. Mi ha preso il viso e mi ha guardato e mi ha detto: 'Mi sei mancato tantissimò e ha iniziato a baciarmi. La mia interpretazione era che mi stesse mostrando il suo affetto. Il bacio si è prolungato e ho avuto l’impressione che non fosse un bacio amichevole ma che stesse cercando di esplorare la situazione. Dopo Asia ha appoggiato le mani sul mio corpo in modalità diverse e poi mi ha spinto sul letto e mi ha slacciato la cintura e i pantaloni». Non penso che questa vicenda danneggerà il movimento #MeToo. Abbiamo visto molte attrici che hanno denunciato le azioni malvagie di Weinstein. Il movimento di Asia punta il dito contro chi abusa del proprio potere. Io ho provato la stessa sensazione e credo che Asia abbia adottato lo stesso schema e non credo che questa vicenda stia facendo un favore a Weinstein». Lo dice Jimmy Bennett, l’accusatore di Asia Argento, nell’intervista a Non è l’Arena, il programma condotto da Massimo Giletti in onda questa sera in prima serata su La7.
«Noi leviamo il velo sull'ipocrisia di Asia», aggiunge l'attore e musicista californiano, 22 anni. «C'è una perfetta corrispondenza tra lo schema Asia e lo schema Weinstein. Anche Asia ha abusato del proprio potere. Mi ha incontrato in un hotel per dimostrarlo e io avevo 17 anni e non mi sarei mai aspettato una cosa del genere».  «Asia? La chiamavo mamma». Risponde così Jimmy Bennett a una domanda di Massimo Giletti sul suo rapporto con Asia Argento, nell’intervista in onda questa sera in prima serata su La7.
«Sul set di Ingannevole è il cuore più di ogni cosa (film del 2004 diretto da Asia Argento, ndr) - racconta tra l’altro l'attore e musicista californiano - Asia era come una seconda mamma, questo è il sentimento che ci ha legato dal primo giorno. Il nostro rapporto è sempre stato molto ravvicinato. Il legame tra me e lei era speciale. Asia era molto concentrata sul film e voleva incarnare il rapporto madre e figlio in modo che fosse più realistico possibile, ma sembrava andasse oltre l’aspetto professionale».
«Dopo il film del 2004 - spiega ancora Bennett - il nostro rapporto è continuato via sms, via mail, ma non l’ho più vista. Non c'è mai stato un altro incontro faccia a faccia per dieci anni. L’ho tenuta aggiornata sulla mia attività e lei si sentiva anche con mia mamma».
Successivamente «è stata Asia, nel 2013, a propormi l'incontro via Twitter e poi con mail private abbiamo stabilito di incontrarci. Non ero sorpreso, sapevo che prima o poi ci saremmo incontrati ed ero contento di vederla. Mi parlava di un film italiano al quale lei volesse che partecipassi. Ricordo però che mi sentivo un po' strano. Asia continuava a inviarmi delle foto e dei bigliettini che scriveva nella sua stanza di hotel. Per me c'è sempre stata una barriera culturale, non sapevo se il suo atteggiamento fosse una maniera di mostrare affetto e quindi non sapevo cosa aspettarmi. Per me - dice ancora Bennett - era come incontrare una amica».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gnox

    25 Settembre @ 11.54

    "Quante squallide figure che attraversano il Paese, com'è misera la vita negli abusi di potere" F. Battiato

    Rispondi

  • Viola

    24 Settembre @ 19.44

    @Valerio : hai sentito il risarcimento che ha chiesto? 3 milioni e mezzo . Una bella opportunità, no?

    Rispondi

  • Valerio

    24 Settembre @ 19.32

    raq.cantiere.hera@gmail.com

    Grazie :P

    Rispondi

  • Valerio

    24 Settembre @ 18.08

    raq.cantiere.hera@gmail.com

    Se io a 17 anni fossi stato son Asia Argento, un monumento avrei chiesto!!! Mica ste frignate!!!

    Rispondi

  • Viola

    24 Settembre @ 17.49

    Mi è piaciuta moltissimo la frase di Feltri : chi di coscia ferisce di coscia perisce. Condivido.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giornata di sole sul LungoParma: le foto di Luca Radici a Michelle Maccagni

fotografia

In posa sul LungoParma in una giornata di sole Foto

Il royal baby di Meghan e Harry in arrivo ad aprile

inghilterra

Il royal baby di Meghan e Harry in arrivo ad aprile

Alseno: festa al Colle San Giuseppe. Ecco chi c'era: foto

feste pgn

Alseno: festa al Colle San Giuseppe Ecco chi c'era: foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Locanda del culatello

CHICHIBIO

«Locanda del culatello» C'è del nuovo e del buono nella Bassa

Lealtrenotizie

Aeroporto di Parma: infrastruttura decisiva per il territorio

12 tg parma

Aeroporto Verdi, si va verso accordo con Bologna per il rilancio e nuovi voli Video

Ricerca

Imballaggi a base di cristalli e oli: il progetto anti-sprechi dell'Università di Parma

pablo

Polizia allertata dai consiglieri di quartiere: e i pusher scappano abbandonando le dosi

1commento

TEP

Dal fine settimana 9 nuovi bus sulle strade di Parma. Novità sul fronte filobus

IL CASO

Pur di mettere nei guai l'amante della moglie, si autodenuncia e viene condannato

Triste record

41enne parmigiana arrestata tre volte in dieci giorni

incendio

Fienile con 800 balloni divorato dalle fiamme a Medesano: dopo oltre 20 ore, l'intervento continua Video

CULTURA

Parma ha ricordato Arturo Toscanini a 62 anni dalla morte Foto

MARZOLARA

Partita con rissa: indagini in corso. Daspo in arrivo?

carabinieri

Mezzi da lavoro spariti a Parma e Collecchio: ritrovati in zona Ceno Foto

nas

Un lavoratore in nero: multato un bar, sequestrati 11 chili di alimentari  Foto

donne

Donne in gabbia: difendersi dalla morsa della gelosia

elementari

La consigliera del ministro: «La scuola di Noceto un modello per tutta Italia»

LA SCELTA

Sarà il parmigiano Danilo Coppe a demolire il ponte Morandi

INTERVISTA

Saimir Pirgu: «Orgoglioso del debutto con Verdi al Teatro Regio»

Aziende

A Parma corre la green economy, agroalimentare in testa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

May, sconfitta devastante. Ma non c'è alternativa

di Paolo Ferrandi

LA BACHECA

Ecco 20 nuove offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

milano

Durante i restauri alla casa trovano un cadavere murato

immigrati

Migrante respinto si lancia dall'aereo e manda in tilt Malpensa. Rintracciato nella notte

SPORT

Rugby

Casellato si pente, squalifica meno pesante

12 tg parma

Il mercato del Parma: El Kaddouri sempre più vicino, Di Gaudio verso il Verona Video

SOCIETA'

SPAGNA

Il papà del bimbo nel pozzo: "Abbiamo speranza che sia vivo"

fotografia

Torrechiara visto dall'alto di... un drone: foto e video di Giovanni Garani

MOTORI

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross

ANTEPRIMA

La nuova Mazda3 sarà anche Mild Hybrid