in 1'

Parco Ducale

Il Giardino pubblico e Palazzo Ducale

PARCO DUCALE

Se Ottavio Farnese intorno alle metà del Cinquecento non avesse preferito Parma a Piacenza e non l'avesse scelta come sua dimora, molto probabilmente oggi non avremmo il Parco ducale. Fu proprio lui a trasformare la campagna a ridosso del torrente nel meraviglioso parco, comunemente chiamato il Giardino, oggi tanto amato da tutti i parmigiani. Con i suoi alberi secolari, i suoi tre chilometri di viali, nel cuore del centro storico, a 10 minuti a piedi da Piazza Garibaldi e 2 minuti dal Palazzo della Pilotta, è perfetto per podisti e appassionati di jogging e per chi ama le camminate rilassanti nel verde, senza uscire dalla città.

All'interno del Parco l'antico Palazzo Ducale e il delizioso Palazzetto Eucherio Sanvitale, progettato da Giorgio Da Erba nel 1520. In quest'ultimo, recentemente restaurato, sono emersi affreschi attribuiti a Parmigianino. All'interno del Palazzo Ducale invece sono ancora presenti affreschi del Cinquecento di Bertoja e di Annibale Carracci (presente a Parma nel 1601).
Tutto il complesso, parco e palazzo, mostrano ancora oggi i segni evidenti del tocco di Ennemond Alexandre Petitot, grande architetto settecentesco francese, chiamato a Parma duca Filippo di Borbone. Petitot ideò gli arredi scultorei – in parte ralizzati da Boudard – e l'ampliamento del palazzo (Petitot, in realtà, fece molto di più per Parma: riprogettò l'intero impianto viario della città trasformandola in una vera e propria capitale ducale). 
Sarebbe un vero peccato visitare Parma e dimenticare il Giardino. Sia in estate che in inverno il suo fascino non può lasciare indifferenti.
Fu inceve Maria Luigia ad aprire il Parco al pubblico.

Informazioni
Servizio Patrimonio Artistico Comune di Parma
Tel. 0521.218882
Fax 0521.218875

Orario di apertura: 
1 novembre - 31 marzo: 7.00 - 20.00
1 aprile - 31 ottobre: 6.00 - 24.00

Entrate da via Kennedy e via delle Fonderie

Palazzo Ducale

Informazioni
Servizio Patrimonio Artistico Comune di Parma
Tel. 0521.218882
Fax 0521.218875

Apertura: da lunedì a sabato dalle 9 alle 12 (previa telefonata)
Chiuso domenica  e festivi

Per saperne di più

Fotogallery (Google immagini)

This page might use cookies if your analytics vendor requires them.