16°

ULTIME NOTIZIE DA NON PERDERE!

Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Cerca il meteo del tuo Comune

SCOPRI LE altre SEZIONI

COLDPLAY: A HEAD FULL OF DREAMS

COLDPLAY: A HEAD FULL OF DREAMS

 
Renault rinnova il top di gamma. Nuovi motori per Koleos, Espace e Talisman
MODEL YEAR 2019

Renault rinnova il top di gamma. Nuovi motori per Koleos, Espace e Talisman

 
Monologhi della Matita
via Melloni

I Monologhi della Matita

 
Becoming di Michelle Obama, ecco il prologo in anteprima
libri

"Becoming": ecco come inizia l'autobiografia di Michelle Obama

 
Gazzetta Lavoro
impiego

Gazzetta Lavoro

 
Videogame, Tetris effect, il classico reinventato
HI-TECH

Videogame, Tetris effect, il classico reinventato

 
Poste: Francesco Balzano nuovo segretario postali Cisl
SINDACATO

Poste: Francesco Balzano nuovo segretario postali Cisl

 
Torta alla crema d'arance, semplice e profumata
LA PEPPA

La ricetta Torta alla crema d'arance, semplice e profumata

 
Incontro con Davide Marcesini, fotografo e docente
Pontremoli

Incontro con Davide Marcesini, fotografo e docente

 
Toledo, le meraviglie della città delle tre culture
VIAGGI

Toledo, le meraviglie della città delle tre culture

 
70 anni vissuti nel segno della parmigianità
AQUILA LONGHI

70 anni vissuti nel segno della parmigianità

 
Effe. Ci Nicole Chiari, una donna: al vertice: «Ma conta la squadra»
ECONOMIA

Effe. Ci Nicole Chiari, una donna: al vertice: «Ma conta la squadra»

 
Spettacoli, mostre, retrospettive e cena finale: è il Mese della Cultura albanese
«Scanderbeg»

Spettacoli, mostre, retrospettive e cena finale: è il Mese della Cultura albanese

 
Osteria della Peppina, una piccola stella nella ristorazione di alta qualità
CHICHIBIO

Osteria della Peppina, una piccola stella nella ristorazione di alta qualità

 
Don Maggiali, 60 anni di sacerdozio
DIOCESI

Don Maggiali, 60 anni di sacerdozio

 
Tutte le novità per un trucco perfetto e alla moda
PGN

Tutte le novità per un trucco perfetto e alla moda

 
Studente dell’Università di Parma testimonial per programma di scambi in Cina
UNIVERSITA'

Uno studente parmigiano diventa "testimonial" di un programma di scambi in Cina Video

 
San Leonardo e Pablo: un patto per la rigenerazione urbana
12Tg Parma

San Leonardo e Pablo: un patto per la rigenerazione urbana Video

 
Sfilare a New York? Un affare delle sorelle Hadid
MODA

Sfilare a New York? Un affare delle sorelle Hadid Video

 
Corale Verdi: risate assicurate ad agosto con le commedie dialettali
12 tg parma

Corale Verdi: risate assicurate ad agosto con le commedie dialettali Video

 
Torna Gazzarock
MUSICA

L'unico ParmAwards deciso dal pubblico: votate il "vostro" Gazzarock

 
Offerte Kauppa
scegli la tua

Offerte Kauppa

 

in 1'

Parco Ducale

Il Giardino pubblico e Palazzo Ducale

Parco Ducale e Palazzo Ducale

Parco Ducale e Palazzo Ducale

0

PARCO DUCALE

Se Ottavio Farnese intorno alle metà del Cinquecento non avesse preferito Parma a Piacenza e non l'avesse scelta come sua dimora, molto probabilmente oggi non avremmo il Parco ducale. Fu proprio lui a trasformare la campagna a ridosso del torrente nel meraviglioso parco, comunemente chiamato il Giardino, oggi tanto amato da tutti i parmigiani. Con i suoi alberi secolari, i suoi tre chilometri di viali, nel cuore del centro storico, a 10 minuti a piedi da Piazza Garibaldi e 2 minuti dal Palazzo della Pilotta, è perfetto per podisti e appassionati di jogging e per chi ama le camminate rilassanti nel verde, senza uscire dalla città.

All'interno del Parco l'antico Palazzo Ducale e il delizioso Palazzetto Eucherio Sanvitale, progettato da Giorgio Da Erba nel 1520. In quest'ultimo, recentemente restaurato, sono emersi affreschi attribuiti a Parmigianino. All'interno del Palazzo Ducale invece sono ancora presenti affreschi del Cinquecento di Bertoja e di Annibale Carracci (presente a Parma nel 1601).
Tutto il complesso, parco e palazzo, mostrano ancora oggi i segni evidenti del tocco di Ennemond Alexandre Petitot, grande architetto settecentesco francese, chiamato a Parma duca Filippo di Borbone. Petitot ideò gli arredi scultorei – in parte ralizzati da Boudard – e l'ampliamento del palazzo (Petitot, in realtà, fece molto di più per Parma: riprogettò l'intero impianto viario della città trasformandola in una vera e propria capitale ducale). 
Sarebbe un vero peccato visitare Parma e dimenticare il Giardino. Sia in estate che in inverno il suo fascino non può lasciare indifferenti.
Fu inceve Maria Luigia ad aprire il Parco al pubblico.

Informazioni
Servizio Patrimonio Artistico Comune di Parma
Tel. 0521.218882
Fax 0521.218875

Orario di apertura: 
1 novembre - 31 marzo: 7.00 - 20.00
1 aprile - 31 ottobre: 6.00 - 24.00

Entrate da via Kennedy e via delle Fonderie

Palazzo Ducale

Informazioni
Servizio Patrimonio Artistico Comune di Parma
Tel. 0521.218882
Fax 0521.218875

Apertura: da lunedì a sabato dalle 9 alle 12 (previa telefonata)
Chiuso domenica  e festivi

Per saperne di più

Fotogallery (Google immagini)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

commenti 0