13°

27°

ULTIME NOTIZIE DA NON PERDERE!

Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Cerca il meteo del tuo Comune

SCOPRI LE altre SEZIONI

Ok al bilancio di Fondazione Cariparma e via libera al nuovo Cda
tg parma

Ok al bilancio di Fondazione Cariparma e via libera al nuovo Cda Video

 
1 Maggio, a Parma rinasce la Festa dei Lavoratori
musica

La festa del 1 Maggio torna a Parma: concerti e incontri all'ex Eridania

 
Cellulari solo in camera, il primo hotel che li limita
pausa digitale

Cellulari solo in camera, il primo hotel che li limita

 
'On the road', a Reggio Emilia le immagini storiche di Anas
MOSTRA

'On the road': a Reggio Emilia le immagini storiche di Anas

 
Mostra Sex & revolution
FOTOGRAFIA

"Fate l'amore senza paura!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione Video Foto

 
Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"
musica

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

 
Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"
TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

 
Annunci per La Gazzetta di Parma 24 aprile
LA BACHECA

Ecco 20 nuovi annunci per chi cerca lavoro

 
LORO 1

LORO 1

 
Killarney, tra i boschi d'Irlanda nelle abbazie dove corrono i cervi
viaggi

Killarney, tra i boschi d'Irlanda nelle abbazie dove corrono i cervi

 
Comportamento da manuale degli automobilisti
GERMANIA

Le auto occupano la corsia di emergenza a fin di bene

 
«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici
IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

 
«Record store day»: tre giorni con dj set al vinile
PGN

«Record store day»: tre giorni con dj set al vinile

 
polizia
REGGIO EMILIA

"Vieni con me" ma lei rifiuta: giovane picchiata e rapinata, arrestato un 30enne

 
«Cantina golosa», tutto il buono e la passione della Bassa
CHICHIBIO

«Cantina golosa», tutto il buono e la passione della Bassa

 
60 annunci
LA BACHECA

Ecco 58 annunci per chi cerca lavoro

 
Torna Gazzarock
MUSICA

L'unico ParmAwards deciso dal pubblico: votate il "vostro" Gazzarock

 
Via libera della Giunta al progetto definitivo per realizzazione di nuova biblioteca di quartiere interna
cultura

Sì definitivo: una nuova biblioteca di quartiere nascerà dentro la scuola Adorni

 
Un intero paese in aiuto di una famiglia in difficoltà
Varsi

Un intero paese in aiuto di una famiglia in difficoltà

 
Donatella Versace
moda

Versace come Gucci: basta pellicce. Bandite anche da Furla

 
Le pagelle in dialetto
calcio

Le pagelle in dialetto

 
Se n'è andato don Dall'Asta, una vita da missionario
Lutto

Se n'è andato don Dall'Asta, una vita da missionario

 
Offerte Kauppa
scegli la tua

Offerte Kauppa

 

in 1'

Parco Ducale

Il Giardino pubblico e Palazzo Ducale

Parco Ducale e Palazzo Ducale

Parco Ducale e Palazzo Ducale

0

PARCO DUCALE

Se Ottavio Farnese intorno alle metà del Cinquecento non avesse preferito Parma a Piacenza e non l'avesse scelta come sua dimora, molto probabilmente oggi non avremmo il Parco ducale. Fu proprio lui a trasformare la campagna a ridosso del torrente nel meraviglioso parco, comunemente chiamato il Giardino, oggi tanto amato da tutti i parmigiani. Con i suoi alberi secolari, i suoi tre chilometri di viali, nel cuore del centro storico, a 10 minuti a piedi da Piazza Garibaldi e 2 minuti dal Palazzo della Pilotta, è perfetto per podisti e appassionati di jogging e per chi ama le camminate rilassanti nel verde, senza uscire dalla città.

All'interno del Parco l'antico Palazzo Ducale e il delizioso Palazzetto Eucherio Sanvitale, progettato da Giorgio Da Erba nel 1520. In quest'ultimo, recentemente restaurato, sono emersi affreschi attribuiti a Parmigianino. All'interno del Palazzo Ducale invece sono ancora presenti affreschi del Cinquecento di Bertoja e di Annibale Carracci (presente a Parma nel 1601).
Tutto il complesso, parco e palazzo, mostrano ancora oggi i segni evidenti del tocco di Ennemond Alexandre Petitot, grande architetto settecentesco francese, chiamato a Parma duca Filippo di Borbone. Petitot ideò gli arredi scultorei – in parte ralizzati da Boudard – e l'ampliamento del palazzo (Petitot, in realtà, fece molto di più per Parma: riprogettò l'intero impianto viario della città trasformandola in una vera e propria capitale ducale). 
Sarebbe un vero peccato visitare Parma e dimenticare il Giardino. Sia in estate che in inverno il suo fascino non può lasciare indifferenti.
Fu inceve Maria Luigia ad aprire il Parco al pubblico.

Informazioni
Servizio Patrimonio Artistico Comune di Parma
Tel. 0521.218882
Fax 0521.218875

Orario di apertura: 
1 novembre - 31 marzo: 7.00 - 20.00
1 aprile - 31 ottobre: 6.00 - 24.00

Entrate da via Kennedy e via delle Fonderie

Palazzo Ducale

Informazioni
Servizio Patrimonio Artistico Comune di Parma
Tel. 0521.218882
Fax 0521.218875

Apertura: da lunedì a sabato dalle 9 alle 12 (previa telefonata)
Chiuso domenica  e festivi

Per saperne di più

Fotogallery (Google immagini)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

commenti 0