-0°

Il ristorante di Chichibìo

La ciastra ed san Michel, raffinata tradizione

Ricevi gratis le news
1

Il problema è non lasciarsi tentare dalla buona torta fritta: da quella tradizionale e da quella moderna farcita con formaggio. 

E poi dalla giardiniera, dai salumi (fatti in casa, fino ad esaurimento, quindi quelli di un buon artigiano), dai crostini.  
Bisogna fare attenzione ai primi e poi ai secondi, a tutto insomma: siamo in un agriturismo, la cuoca prepara tre o quattro piatti per ogni voce del menu, vuole farvi assaggiare ogni cosa e così si rischia di non arrivare in fondo al pranzo.   
Salendo la statale della Cisa, prendete la deviazione per Corniana prima di  Cassio.  Dopo il cimitero, parcheggiate lungo la strada e scendete a piedi fino al locale: la sala ricavata da un  rustico in pietra, il dehors per le sere calde, le camere a locanda appena dietro, la Ciastra (un grande megalite) sulla sinistra, i campi e il boschetto davanti. 
Frutta e verdura di stagione vengono dall’orto, gli animali da cortile dal pollaio sempre minacciato da volpe e faina.
La cucina, i piatti Tradizione locale e sensibilità moderna nel riprendere con bravura e leggerezza il ricettario di famiglia, arricchito da qualche piatto milanese (la cassoeula, l’orecchia d’elefante, il risotto zafferano e osso buco) che potrete richiedere su ordinazione allo stesso modo di lasagne, bomba di riso col piccione, anolini e bollito, cacciagione, funghi e tartufi in stagione.  
Discreta cantina con scelta di vignaioli locali e qualche chicca, acqua microfiltrata, tavoli ben preparati. 
Due fette di deliziosa pancetta di tre anni e poi gli antipasti (5-15 euro) tra cui, oltre a quanto detto sopra, anche polenta con crema di tartufo. 
Buona pasta fatta in casa per tortelli di patate col sapore del tubero in evidenza (conditi anche con salsa di pomodoro o funghi in bianco) e per i tortelli d’erbetta, dolci di ricotta e panciuti.
 Al tavolo vicino lodano gli gnocchi, che oggi non sono in menu, e intanto arriva il risotto, tirato al punto giusto, cremoso di Gorgonzola e fresco per i pezzetti di pera (8-15 euro).  
Ora, ai secondi (15-20 euro), è il momento del cappone nostrano arrosto, sodo e saporoso, con le sue patate; del tenerissimo arrosto di vitello; della tagliata cotta al forno; della fiorentina (4,5 euro l’etto); della ghiotta peperonata vecchio stile.
Per finire L'insalata di frutta è preparata al momento con pezzi di pesca, ananas, kiwi, anguria, melone, pera; altrimenti (4-5 euro) soffice tiramisù, zuppa inglese ricca di cioccolato, torta di mele tiepida. 
Servizio molto cortese, la gentilezza di un liquore casalingo al lampone e un conto per un buon pranzo di quattro portate attorno ai 40 euro (bevande escluse). 
Menu non esposto all’esterno, coperto abolito, ingresso e bagno comodi, prenotare sempre.
Non mancate Risotto pere e Gorgonzola, cappone arrosto  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • francesco

    02 Settembre @ 15.37

    La cucina della Ciastra è davvero insuperabile!!! Non credo esistano molti posti dove tutto è così fresco e buono! Bella recensione, complimenti!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nadia Toffa, torno alle Iene con i miei capelli

TELEVISIONE

Nadia Toffa torna stasera alle Iene Video

robbie williams vs jimmy page

vicini-nemici

La lite Williams-Page continua con i decibel dei Black Sabbath (Per dispetto)

La stagione evento di Mangiamusica: le foto della serata “Attenti al Gufo” con Roberto Brivio

PARMA

La stagione evento di Mangiamusica: le foto della serata “Attenti al Gufo” con Roberto Brivio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il CineFilo

CINEMA

Da Maria Stuarda al film-realtà "Mia e il leone bianco": i consigli del Cinefilo Video

di Filiberto Molossi

Lealtrenotizie

Ciclista caduto a Cabriolo: sul posto anche l'elicottero del 118

FIDENZA

Cabriolo: ferito un ciclista caduto in via Ponte Nuovo Video

L'uomo ha riportato ferite di media gravità

APPELLO

Massacro di Natale, i giudici: «Alessio senza pietà, ma subalterno al padre ed educato al cinismo e alla violenza»

WEEKEND

Benedizioni degli animali, escursioni e falò: l'agenda della domenica

FELINO

Auto fuori strada a Poggio Sant'Ilario: gravi due ragazze

Soragna

Buttano i rifiuti in tangenziale ma il sindaco li fa multare

1commento

san leonardo

Auto in fiamme in via Milano La spaventosa sequenza video

FIDENZA

Chiusi fuori casa dai ladri

FIDENZA

È morto il professor Rossini

VIDEOSORVEGLIANZA

Il vicesindaco Bosi: «Palasport a rischio furti. Interverremo»

SAN POLO D'ENZA

Vende un cellulare online ma è una truffa: denunciato 49enne

Denunciato un 49enne di Napoli. La vittima del raggiro è un 35enne di San Polo d'Enza

COMUNE

Domenica ecologica: niente veicoli inquinanti entro l'anello delle tangenziali fino alle 18,30

COLLECCHIO

Addio a «Gigetto», casaro appassionato di moto

1commento

Intervista

Raphael Gualazzi: «A Parma torno sempre volentieri»

QUATTRO CASTELLA

"Il fantasma protegge il castello": il Bianello fra suggestione, storia e turismo Video-intervista

Sono tante le storie legate al maniero matildico. Parla l'assessore alla Cultura Danilo Morini

12 tg parma

A Parma il fenomeno "Momo": allarme sui cellulari dei giovanissimi Video

san polo d'enza

Intestano smartphone ad una persona morta da tempo: tre denunce

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Cesare Battisti e il peccatore che vive in noi

di Michele Brambilla

IL DISCO

Led Zeppelin I, quando la leggenda ebbe inizio Video

di Michele Ceparano

ITALIA/MONDO

BERGAMO

Donna carbonizzata: l'ex amante del marito confessa l'omicidio

Salento

Famiglia schiava del web: chiusi in casa per 2 anni e mezzo

SPORT

tennis

Federer eliminato da Tsitsipas in Australia

SERIE A

Il Parma riparte col botto

SOCIETA'

gran bretagna

Il principe Filippo (97 anni) torna alla guida dopo l'incidente

società

Lunedì arriva il blue monday, il giorno più triste dell'anno

MOTORI

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross

PROMOZIONE

Suv, l'offensiva "doppio zero" di Hyundai