-0°

11°

Il vino

«Benvenuto Brunello»: 2010 annata da record per qualità e consensi

«Benvenuto Brunello»: 2010 annata da record per qualità e consensi
Ricevi gratis le news
0

Numeri record in una tre giorni di degustazioni a Montalcino per un evento storico “Benvenuto Brunello” con ben tremila tra critici, importatori e ristoratori invitati per degustare le 135 etichette delle aziende partecipanti.
E’ stato valutato il vino dell’annata 2010 con risultati eclatanti per l’altissima qualità, suscitando tra gli addetti ai lavori un’ondata unanime di consensi. Uno dei più noti opinion maker del vino Robert Parker (qui rappresentato da Monica Larner) ha premiato con 100/100 due Brunello: Tenuta Nuova di Casanova di Neri, Madonna delle Grazie di Marroneto con la seguente citazione: “L’annata 2010 valorizza il Sangiovese (sia nello stile moderno sia tradizionale) dopo tanti dubbi nel 2008 con Brunellopoli. Una svolta nella storia del Brunello”.
James Suckling, invece, assegna al Brunello di Siro Pacenti 100/100 considerandolo “perfetto, un punto di riferimento per il nuovo stile”.
Come già evidenziato i commenti positivi non sono mancati in questa kermesse che ha visto i migliori e più rappresentativi critici del vino a livello mondiale decretando un successo per il nostro Brunello quantificabile in una richiesta enorme come spiega il Presidente del Consorzio del Brunello, Fabrizio Bindocci, “sono già pronte 6.2 milioni di bottiglie su un totale di 9 milioni, questa è un’annata che non dimenticheremo”. Facendo un po’ di indagine tra i colleghi italiani ecco alcuni Brunello su cui puntare.
Brunello di Montalcino 2010 Fornace – Le Ragnaie. Naso terroso, speziato, floreale a seguire toni vegetali e di erbe aromatiche; beva succosa, dinamica, equilibrata con un surplus di freschezza, finale di infinita persistenza.
Brunello di Montalcino 2010 – Le Potazzine. All’olfatto frutti scuri (mirtilli), cuoio, frutta secca; in bocca è armonico ed elegante con una lunghissima scia sapida e minerale.
Brunello di Montalcino 2010 Loreto – Mastrojanni. Al naso profumi di marasca, violette, sottobosco e caffè; al palato esplode inesauribile, tannino inciso e sensuale, finale di tabacco e liquirizia.
Brunello di Montalcino 2010 Poggio di Sotto. In primis spezie orientali, sandalo, iodio; tannino dolce, potente ma sottile, che apre il sorso, fresco e interminabile.
Brunello di Montalcino 2010 Vigna del Fiore – Fattoria dei Barbi. Un sangiovese classico di carattere dai profumi floreali; palato avvolgente con una piacevole freschezza e succosità, chiude con bacche rosse e liquirizia.
Brunello di Montalcino 2010 – Salvioni. Un sangiovese travolgente dai sentori di marasche, frutti di bosco, maturità di frutto che ritroviamo anche nel sorso di grande appagamento e di infinita profondità.
Brunello di Montalcino 2010 – Fuligni.Subito il floreale: in evidenza in primis la viola mammola e la rosa canina. Poi le note di ciliegia. In bocca tannini in spolvero e finale di lunga persistenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello Vip: vince Walter Nudo

Walter Nudo

televisione

Grande Fratello Vip, eliminata Benedetta Mazza, vince Walter Nudo (15 anni dopo)

Premio Nobel per la Pace, spunta una signora in rosso: Amal

moda

Premio Nobel per la Pace, spunta una signora in rosso: Amal

Intervista a Emanuele Valla e Dario D'Ambrosio

INTERVISTA

Twelve Conversations, a Traversetolo la "prima": ne parlano Emanuele Valla e Dario D'Ambrosio Ascolta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Sfoglia di lamponi: Buonissimo e d'effetto e anche facile da fare

LA PEPPA

La ricetta  - Sfoglia di lamponi

Lealtrenotizie

Un 52enne di Montechiarugolo arrestato per maltrattamenti in famiglia

carabinieri

52enne di Montechiarugolo arrestato per maltrattamenti in famiglia (dopo 5 denunce)

Carabinieri di Colorno

La vicina "è insopportabile", minacce e dispetti: 57enne ai domiciliari Video

CASA DELLA SALUTE

Un pezzo di soffitto crolla sulla sala d'attesa

in mattinata

Incidente in tangenziale sud all'altezza di via Montanara: coda

bedonia

Ciclista ferito: intervento del soccorso alpino a Borio

economia

Boccia: «La manovra non funziona e la Tav è necessaria». Intervista esclusiva

LUTTO

È morto Renzo Fornari, fondatore della Scic

Rapina in banca

Oltre alla cassa derubato anche un cliente

sport

Glorie rossonere nuove e antiche: parate di stella al gala del Cus Le foto

Premiati i campioni 2018. Oltre al socio onorario Corrado Cavazzini, il premio Ambasciatore Cus Parma nel mondo a Zorzi

Caritas

Sono 2000 le domande di cittadinanza

Fidenza

Indicazioni sbagliate: gli strani cartelli di Castione

LUTTO

Addio a Ercole Marvisi, una vita per le scarpe

A Monticelli

Senza patente e ubriaca provoca un incidente

NOCETO

La strage dei visoni

via Emilia Est

Rapina in banca: minacciano l'impiegata con un cutter e scappano con poche centinaia di euro

1commento

MISTERO

Esce dal lavoro e scompare a Reggiolo. Unico indizio: è passato da Traversetolo

Davide Ploia, 48 anni, vive nel Mantovano ed è scomparso da giovedì. Del caso si è occupato "Chi l'ha visto?"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La lezione di Parma a un Paese sfiduciato

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Necessario un giro di vite verso i ciclisti indisciplinati

di Domenico Cacopardo

4commenti

ITALIA/MONDO

russia

L'iphone cade nella vasca da bagno, campionessa di arti marziali muore folgorata

italia/mondo

Corona aggredito durante reportage in boschetto della droga

SPORT

Football americano

Leggendaria giocata dei Dolphins a 7" dalla fine per la vittoria contro i Patriots Video

FIORENTINA

Due medici indagati per la morte di Davide Astori

SOCIETA'

italia/mondo

Turista stacca frammento laterizio al Colosseo, denunciato

PARMA

Quando i reggiani "rubarono" il pigiama di Guareschi... Dietro le quinte del Mondo Piccolo Video

MOTORI

SUV

Renault Kadjar: restyling dopo tre anni

SUV

Seat, l'anno del «Triplete»: fate largo a Tarraco