16°

29°

Saperi e Sapori

Ricette, fornelli e fantasia: un modo di narrare la vita

Ricette, fornelli e fantasia: un modo di narrare la vita
Ricevi gratis le news
0

 Sandro Piovani

   Prima era solo la carta stampata. I libri innanzitutto. Poi i quotidiani, i settimanali e la stampa specializzata. Alla fine, quasi contemporaneamente, la consacrazione su radio, tv ed ora anche sul web. Tutti a parlare di cucina, di ricette, di chef o aspiranti tali. Poi film a tema e quant’altro. Una forma di cultura popolare che, analizzata a fondo, può dare indicazioni sulla storia di un paese. E loro, due dei tre giudici di MasterChef, sono ritornati al punto di partenza. Aggiungendo due volumi alla già affollata biblioteca specializzata sulla gastronomia. Stiamo parlando di Carlo Cracco e Joe Bastianich. Ricette per il primo, autobiografia per il secondo. «Se vuoi fare il figo usa lo scalogno (dalla pratica alla grammatica: imparare a cucinare in 60 ricette)» è il volume firmato da Carlo Cracco. Chef affermato, con ristorante bi-stellato a Milano. Ma soprattutto personaggio tv. Un vero e proprio manuale, il suo, per gli appassionati di fornelli. 
Ricette semplici e non, spiegate accuratamente e servite con i consigli, forse meglio chiamarle «dritte», dello chef professionista. Alzi la mano chi almeno una volta, scimmiottando i vari programmi tv a tema, non ha avuto il guizzo o solo la voglia di cimentarsi nella preparazione di un piatto. Beh, se qualcuno è veramente interessato, questo libro di Cracco può aiutare. Unico limite del volume le poche immagini utilizzate (probabilmente per contenere i costi): le rare fotografie inserite nel volume hanno il pregio però di fissare i momenti della preparazione dei piatti e non il prodotto finale. 
«Restaurant man (vita, vino e cibo di un giudice di MastercChef)»  invece è una vera e propria autobiografia di Joe Bastianich, americano di New York, di origini istriane. Figlio di ristoratori e ora proprietario di venticinque ristoranti nel mondo. Una autobiografia ma anche una sorta di manuale per chi, oltre che chef, è anche imprenditore. Tanto realismo ma anche un pizzico di poesia, grazie a quelle note di colore che vanno dalla musica di un locale sino alle descrizioni dei momenti «caldi» della vita di un ristorante, dall’apertura alla chiusura. Il libro rispecchia l’immagine che Bastianich ha dato di sé durante le due edizioni di MasterChef Italia. 
Un duro calcolatore, a volte freddo ma anche comprensivo. Ma sempre risoluto quando si tratta di lavoro: molto interessanti i capitoli dedicati alla scelta dei principali collaboratori. Niente ricette in questo volume, ma soprattutto consigli. «Il margine di profitto è tre volte il costo di qualsiasi prodotto»: è il primo colpo ad effetto di Bastianich. A proposito: non stupitevi, sempre parlando di colpi ad effetto, di qualche parolaccia, infilata qua e là nel discorso portato avanti in prima persona. 
Una scelta chiara: cercare di trasformare questa autobiografia in un racconto confidenziale e per questo vero. Condito anche da qualche confessione sui clienti che frequentavano i primi ristoranti di New York della famiglia Bastianich. In fondo anche questo è un manuale per diventare veri chef. Professionisti, naturalmente. 
Se vuoi fare il figo usa lo scalogno - Rizzoli, pag. 250, 15,90
Restaurant manRizzoli, pag. 320, 18,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein lascia la stazione di Polizia, dove si è consegnato, in manette

Harvey Weinstein

molestie e violenza

Weinstein lascia la stazione di Polizia, dove si è consegnato, in manette Video

Doppietta Ronaldinho, sposa entrambe le fidanzate

nozze

Ronaldinho, che doppietta: sposa entrambe le fidanzate Video

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco

PGN

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Torna bambino e decidi qual è il miglior cartone animato degli anni '80!

Lealtrenotizie

Via Cavour, nel covo e nel tunnel della banda del caveau: le foto

carabinieri

Via Cavour, nel covo e nel tunnel della banda del caveau: le foto Video

12Tg Parma

Gli audio dei rapinatori: "Faranno un film su di noi"

COLORNO

Quel bimbo imboccato a forza fino a fargli rigurgitare tutto

COLORNO

Violenze alla materna, il giudice: «In classe un clima di terrore» Video

serie A

Il Parma verso la festa con un occhio (grande) al mercato Video

incidente

L'auto finisce fuori strada e si ribalta: un ferito a Citerna

12Tg Parma

Varco Ztl di piazzale D'Acquisto, nel primo mese 1.800 passaggi accertati Video

Busseto

Straziante addio alla piccola Carla

Pronto soccorso

La vita in «trincea» di medici e infermieri

Ex Eridania

Allarme: tartarughe in agonia nelle vasche del parco

2commenti

gazzareporter

"Il Parco Falcone e Borsellino maltrattato"

università

25 maggio: Laurea ad honorem a William Eaton in Ctf

Fidenza

Senza tesserino niente acqua gratis

triplice "salto"

Domenica festA al Tardini per la promozione del Parma: il programma

"Amo Colorno"

Imbrattata ancora la stazione di Colorno

felino

Sfalci: arrivano le multe contro l'incuria e abbandono dei terreni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il nodo Savona e lo scontro istituzionale con Mattarella

di Stefano Pileri

EDITORIALE

Le gesta del trio Salvini, Di Maio, Berlusconi

di Vittorio Testa

4commenti

ITALIA/MONDO

ROMA

Mostro del Circeo, Izzo rivelazione choc: uccidemmo anche un ragazza veneta

roma

Scritta "Br" sul monumento a Moro e ai caduti di via Fani: un denunciato

SPORT

ciclismo

Giro d'Italia: Froome è la nuova maglia rosa

SERIE A

Parma: il futuro in tre mosse

SOCIETA'

como

Folle inversione ad U di un tir al casello Video

cultura

Il documentario sulle pastore alla volata finale del crowdfunding

MOTORI

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv