13°

23°

gusto

Junya, dal Giappone a Parma per studiare da norcino e non solo

Lo chef Ishikawa aprirà un ristorante di cucina italiana.

Ricevi gratis le news
0

 

Da molti anni culla un sogno e ora ne prepara con metodo la realizzazione. Il sogno di Junya Ishikawa è quello di aprire un ristorante di cucina italiana in Giappone.
Il tutto comincia negli anni di scuola alberghiera a Fukuoka, la sua città natale nell’isola di Kyushu, vicino alla più nota Nagasaki. Qui durante gli studi di cucina, accanto alle basi fondamentali di quella giapponese, si approfondiscono anche i principi delle cucine occidentali, francese e italiana soprattutto. Ed è proprio la nostra cucina, con la sua varietà e i suoi sapori, che lo affascina al punto di fargli decidere di andare a lavorare, ottenuta la licenza, in un ristorante italiano in Giappone. Lo chef è giapponese, ma è stato in Italia e con lui Junya impara a fare la pasta fresca, a tirare tagliatelle e farcire ravioli; apprende i principali tagli di carne; conosce l’olio d’oliva, il sapore delle nostre spezie. Resta 7 anni poi, a 29, decide di partire per l’Italia, per studiare (il suo permesso di soggiorno è da studente) e conoscere sul campo la cucina italiana. Grazie a conoscenti e passaparola e seguendo il caso che regola sempre le cose della vita, Junya arriva a Trento allo «Scrigno del Duomo», dove Alfredo Chiocchetti, cuoco di grande esperienza, gli insegna la cucina classica, quella di tradizione trentina e il modo moderno e creativo di interpretarla. Dopo un anno di utilissimo apprendistato, è tempo di scendere in Liguria, alle Cinque Terre e nella cucina del «Cappun magru» a Groppo di Manarola. Qui è l’incanto del mare e delle erbe, dei piatti semplici e profumati di Maurizio Bordoni: «Ho imparato ad amare il ciuppin -dice Junya in buon italiano-, le acciughe e il cappun magru, il profumo del pesto. E ho conosciuto qualche salume parmigiano: Maurizio mi ha detto che qui c'è il meglio e ho pensato di venire».
Ecco allora spiegata la presenza di un cuoco giapponese nel laboratorio artigianale di Anselmo Bocchi a Fornovo Taro. Junya (subito ribattezzato Giulio dalla squadra) sta in disparte, guarda, prende appunti, fa domande e si accontenta delle laconiche risposte del più silenzioso e burbero norcino che si conosca.
«Voglio studiare bene i prodotti, perché li userò nel mio ristorante italiano in Giappone: mi piacciono molto la coppa e il culatello, la pancetta e la testa in cassetta. Farò tutto in casa e certamente i tortelli di erbetta parmigiani e gli gnocchi al pomodoro; mi piacerebbe proporre la pancetta e la testa in cassetta con tutti i suoi profumi di limone e di grappa».
Resterà ancora un paio di settimane, poi tornerà in Giappone (non prima di aver preparato sushi e cappun magru per la squadra). Intanto ha assaggiato e visto come si prepara il culatello, come si rifila la coppa, ha mangiato gola e strolghino, ha girato ristoranti e trattorie, sempre con biro, quaderno e la necessaria curiosità. Ora chiede come si lega il salame: la risposta è un cenno con la testa, poi Junya si trova in mano un capo della corda e: «Fa come me». Elementare Giulio... ma voi conoscete forse un insegnamento migliore?

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita.

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno