12°

gusto

Agro è bello

Agro è bello
Ricevi gratis le news
0

Tra le picaresche rappresentazioni e i trofei di quella che sembrerebbe, semplicemente, una bella dimora di caccia ora convertita a osteria, e l’intermezzo presso l’inviolabile e maestosa cantina di Jermann; e ancora, nel calore del ristorante, dall’altra parte della strada che, come tutto nella zona, prende il nome de “laSubida”, la chiesetta a valle, si è svolta una 24 ore di inedita concentrazione mentale e “acetica”.
Per la prima volta nella storia del pensiero umano, il tema della fermentazione, anche intellettuale, che Joško Sirk ha convocato presso la sua splendida, incantata dimora, non era un qualcosa legato al mondo del vino ma a quello che, fin troppo spesso, viene considerato come ilsuo fratello minore, e minorato: l’aceto, appunto, di cui il suddetto Josko, insieme ad altri quattro moschettieri, è diventato custode e paladino.
Il grande vino si fa da una grande uva, afferma Joško Sirkle cui uve, poste dirimpetto all’acetaia, sono lì apposta per dare vita all’aceto, prodotto naturale ottenuto attraverso botticelle scolme in cui il vino, sano, acidifica attraverso il solo intervento del tempo attraverso una stagione calda per la fermentazione acetica e una stagione fredda per la stabilizzazione. Come lui, il baffuto Mario Pojer, di Pojer e Sandri che, dopo trent’anni di sperimentazioni acetiche, afferma di poter mettere sott’aceto anche la sua signora e ancora Andrea Bezzecchi, della storica Acetaia San Giacomo, co-fondatore del Movimento Indipendente Assaggiatori Underground, esperto non solo di balsamico, ma anche convinto sperimentatore dell’agro.
Un altro Andrea, Paternoster, stavolta, alchimista del formidabile miele nomade Thun e infine l’incorruttibile Andreas Widmann, conduttore della storica azienda omonima che, dal 1824, si diletta in acetificazioni d’uva e di tutto lo scibile acetificabile.
Sono loro gli Amici Acidi, i promotori del convegno, e del convivio, attorno all’Aceto Agro di Qualità svoltosi lo scorso 17 marzo a La Subida, nella presentazione di un prodotto che, nella sua indiscutibile levatura, dovrebbe tornare a ricoprire, tanto nella cucina professionale quanto in quella domestica, il ruolo che gli è stato sottratto dalla disinformazione e dall’aggressività dell’aceto industriale, in un processo di industrializzazione che, con l’aceto agro, ha coinvolto anche il gusto collettivo relegandolo a sottoprodotto, industriale a sua volta, assopito e anestetizzato. Ma è con la cena che afferriamo la portata di questa rivoluzione acetica: in un’istantanea, nella fattispecie, quella di Joško Sirk che fa sfrigolare il suo salame nel suo aceto, nel piatto di un’enorme padella, sopra le braci del grande camino, in un rituale d’iniziazione tanto della bella cena quanto, speriamo fortemente, di una nuova epoca.

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Maneskin

Maneskin

MUSICA

Primo tour in Europa per i Maneskin. Ecco le date all'estero e in Italia

1commento

Grande Fratello

REALITY SHOW

Grande Fratello: sempre più baci appassionati fra Giulia e Francesco Video

Birrifici in fiera a Sorbolo: ecco chi c'era - Foto

FESTE PGN

Birrifici in fiera a Sorbolo: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cucina di casa alla parmigiana con fantasia

CHICHIBIO

Trattoria Vigolante: cucina di casa alla parmigiana con fantasia

Lealtrenotizie

Luci a led, strade più buie

ILLUMINAZIONE

Luci a led, strade più buie

Violenza

Aggredì senza motivo un ragazzo: condannato il capo di una baby gang

BASILICANOVA

Ladri messi in fuga dai cani

Carcere

Cavalieri: «Il mio impegno per i detenuti nei prossimi cinque anni»

FIDENZA

Addio allo storico meccanico di biciclette, Paolino Pellegrini

RISPARMIO

Libretti al portatore addio, multe a chi non li estingue

LUTTO

Fede e impegno, addio alla «prof» Onelia Ravasini

INTERVISTA

Malmesi: «Il Parma è sano. Noi di passaggio»

Sicurezza

Furto con rissa davanti al Teatro Regio Video

in serata

(Ancora) Auto parcheggiata male crea il caos in stazione

2commenti

stazione

Evade dai domiciliari per comprare droga: arrestata lei e lo spacciatore Video

anteprima gazzetta

Nuovi lampioni in città: i pro e i contro

televisione

Al via "Hairmaster", il talent dei parrucchieri: la star è il "parmigiano" Rossano Ferretti

2commenti

Università

(Il 23 novembre) Apertura dell'anno accademico e laurea ad honorem a don Luigi Ciotti

Parma

Centinaia di studenti in piazza contro razzismo e discriminazioni Video Foto

COMUNE

Oggetti smarriti, i ritrovamenti di ottobre

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Povertà educativa, quei bimbi senza ali

di Anna Maria Ferrari

GAZZAFUN

10 negozi che hanno fatto la storia di Parma: quale ti manca di più?

1commento

ITALIA/MONDO

Parere

Padre e madre sui moduli della Carta d'identità: il garante boccia Salvini

Alitalia

Per hostess e steward le nuove divise Alberta Ferretti

SPORT

gossip

Cristiano Ronaldo e Georgina Rodriguez vicini alle nozze Foto

CALCIO

Lizhang verso l'acquisizione del Tondela in Portogallo Video

SOCIETA'

Tabacco

Gli Stati Uniti verso la messa al bando delle sigarette al mentolo

MOSTRA

Le foto di Furoncoli raccontano il Sessantotto a Parma

MOTORI

PRIMO TEST

Nuova BMW X5: gli highlights  fotogallery

IL TEST

Jeep Compass, il Suv buono per tutte le stagioni