17°

30°

Il vino

Un blend «antico» per il vino del Libano

Un blend «antico» per il vino del Libano
Ricevi gratis le news
0

di Andrea Grignaffini

«E’ un vino vivo»:  in queste parole è racchiusa l’espressione dell’anima e dell’essenza del vino di Serge Hochar, proprietario della Maison Chateau Musar. Un mito per i rossi, lo stesso per i bianchi, meno noti ma forse ancor più straordinari.
Siamo in Libano, nella Valle della Bekaa, terra fertile incuneata fra due rilievi montuosi, non distante dal Mar Mediterraneo da cui ne trae tutto i benefici.
Gaston Hochar, fondatore di Chateaux Musar, attorno al 1930 torna in Libano dalla Francia e si stabilisce nel castello di Ghazir, non lontano da Beirut. L’incontro e l’amicizia durante il periodo della seconda Guerra Mondiale, con Ronald Barton, proprietario di Chateaux Leoville Barton a Bordeaux, convinsero Gaston Hochar a dedicarsi alla viticoltura, intuendo la potenzialità di questo territorio. La struttura del terreno formata da strati calcarei con la presenza di argilla e sabbia, il clima pur temperato ma con forti escursioni termiche, rende la vendemmia di grande qualità.
Parliamo del bianco: un blend di uve autoctone di obaideh e merwah. L’uva obaideh è considerata la capostipite degli chardonnay, la merwah, i cui vigneti sono vecchi di oltre ottant’anni e allevati secondo il metodo biologico, discende dal vitigno semillon: la Francia, che geograficamente è lontana,  ci pare più vicina.
La vinificazione di queste uve prevedono la diraspatura, la fermentazione alcolica e la malolattica in modo completamente naturale, in parte in barrique e in parte in acciaio cui fa seguito l’affinamento in barrique di rovere francese sulle fecce fini, per sei mesi e per almeno quattro anni in bottiglia prima della vendita.
Il risultato è un vino che nel tempo esprime una forte vitalità che lo rende «vivo» riprendendo la frase succitata di Serge Hochar.

Una dimostrazione è Chateaux Musar White 1995: un vino di eccellente finezza ed eleganza dalle delicate fragranze di frutta a polpa gialla e leggere nuances iodate. In bocca è cremoso, arrendevole con una forte carica di acidità che conserva anche nel finale. Ma farebbe sorridere accennare solo a quest’annata visto che si potrebbe andare in là nel tempo fino agli Anni 50.
Vini, ancor oggi (e lo dimostra un’uscita limitatissima di cassette con il meglio degli ultimi decenni), di un’integrità e di una vitalità a dir poco incredibili: una cosa stupefacente per un vino bianco che assurge tra i più grandi di ogni tempo e di ogni luogo.
DAL LIBANO ALLA BORGOGNA:  HUBERT DE MONTILLE
Un omaggio ai grandi di Francia
Masciarelli è, insieme a Valentini, il più famoso produttore abruzzese. Molti non sanno che dietro l’anima dei suoi vini c’è anche l’amore per la Borgogna (e nei bianchi, Chardonnay, in primis, lo possiamo anche intuire).
Proprio per questo si è inventato importatore del celeberrimo Domaine de Montille. Un fatto, e non potremmo mai stupirci conoscendo il tipo, soprattutto dovuto all’amicizia con la proprietà, in primis con Etienne figlio del grande Hubert de Montille.
Proprietari di un’azienda in cui ha prevalso l’amore e l’attaccamento allo stile borgognone che conferisce ai vini una grande piacevolezza: moderata gradazione alcolica, estrazione di colori e aromi e utilizzo del legno nuovo ma sempre bilanciatissimo come si arguisce dai tannini equilibrati.
Straordinari i pinot noir: vini apprezzatissimi in quanto espressione al massimo livello del vitigno, ottenuti attraverso una vinificazione con lunghe macerazioni, affinamento in barrique, di cui un trenta per cento nuove, e l’imbottigliamento senza filtraggio.
I vini sono di classe, eleganti, con un frutto sempre in grande spolvero e aromi in cui il fiore integro si interseca con la parte fruttata rossa perfettamente definita.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Parma-Cagliari 1-0: dopo il gol annullato, il "solito" Inglese si prende la rivincita Foto

SERIE A

Parma-Cagliari 1-0: dopo il gol annullato, il "solito" Inglese si prende la rivincita Foto

Segui gli aggiornamenti in tempo reale

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

3commenti

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

15commenti

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

IMPERIA

Frontale fra un'auto e una corriera: due morti a Bordighera

TRAGEDIA

Vigile del fuoco precipita da 7 metri e muore ad Ancona Video

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

HI-TECH

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali Video

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"