-1°

fornovo

La birra artigianale «parla» giovane. Tanti produttori a Fornovo

La birra artigianale «parla» giovane. Tanti produttori a Fornovo

Prima edizione di Forum Beer a Fornovo

Ricevi gratis le news
0

 

Donatella Canali
Le birre artigianali conquistano Fornovo. Ha riscontrato un notevole interesse la prima edizione di «Forum Beer», Birra di birrai, primo appuntamento con la birra artigianale, organizzato dalla Pro loco con la consulenza di Birrificio del Ducato di Soragna e «I mat dal Cafè» di Fornovo. 
Un interesse che ha coinvolto innanzitutto i produttori, in arrivo non solo dalla nostra regione ma anche dal Piemonte, Toscana, Veneto, Liguria e Lombardia: uno spaccato significativo di un settore che negli ultimi anni ha avuto una grande sviluppo, con la nascita di decine di nuove micro aziende in tutt’Italia, spesso in zone, ad esempio quella parmense, che hanno già una grande vocazione agroalimentare. Interesse anche da parte del pubblico, di tutte le età ma in molta parte costituito da giovani e ragazzi che apprezzano la qualità e che vogliono e approfondire la conoscenza di una bevanda molto diffusa tra le nuove generazioni. E da scoprire, in effetti, c’era tanto.
 Innumerevoli tipi di birra dalla più classica a quella ottenuta con processi diversi, come diversificate sono le tipologie di invecchiamento, gli aromi utilizzati dai produttori, le ispirazioni, da quella british a quella belga o ceca: frutto di ricerche, tentativi, per offrire sempre qualcosa di nuovo, da legare anche a periodi dell’anno, o particolari menù. Per distinguersi ed emergere tra tante proposte, la ricetta, come si è compreso dai commenti generali, è nel segno della qualità e della creatività. «Pratico una doppia fermentazione - spiega ad esempio Renzo, del birrificio Panil- su tutte le mie birre perchè ritengo sia l’unico metodo possibile di fare una buona birra in bottiglia. Nuovi gusti, o meglio, il recupero di gusti antichi, legnosi e vinosi, sono assolutamente da recuperare, poiché in fin dei conti, si tratta di un percorso mentale». Diverse anche le storie dei singoli mastri birrai, arrivati a questa professione da esperienze disparate, partendo in diversi casi da una produzione ‘famigliare’ per poi aprirsi al mercato. «Siamo partiti con un piccolo impianto di produzione casalinga, nella nostra cantina - spiegano infatti alcuni produttori - ed entusiasti del risultato, abbiamo iniziato a studiare le varie ricette, a selezionare gli ingredienti migliori e a seguire vari corsi sull'arte birraia».
 Comune a tutti la volontà di crescita e di confronto. L’appuntamento fornovese ha consentito ad esempio un momento di approfondimento, grazie alla partecipazione del dottor Tommaso Ganino, dell’Università degli Studi di Parma, Dipartimento di Scienze degli Alimenti, che ha illustrato agli addetti ai lavori una ricerca sul luppolo, che ha raccolto particolare interesse. 
Una prima edizione riuscita, dunque, che non mancherà di arricchirsi già dal prossimo anno. 
Donatella Canali

Le birre artigianali conquistano Fornovo. Ha riscontrato un notevole interesse la prima edizione di «Forum Beer», Birra di birrai, primo appuntamento con la birra artigianale, organizzato dalla Pro loco con la consulenza di Birrificio del Ducato di Soragna e «I mat dal Cafè» di Fornovo. Un interesse che ha coinvolto innanzitutto i produttori, in arrivo non solo dalla nostra regione ma anche dal Piemonte, Toscana, Veneto, Liguria e Lombardia: uno spaccato significativo di un settore che negli ultimi anni ha avuto una grande sviluppo, con la nascita di decine di nuove micro aziende in tutt’Italia, spesso in zone, ad esempio quella parmense, che hanno già una grande vocazione agroalimentare. Interesse anche da parte del pubblico, di tutte le età ma in molta parte costituito da giovani e ragazzi che apprezzano la qualità e che vogliono e approfondire la conoscenza di una bevanda molto diffusa tra le nuove generazioni. E da scoprire, in effetti, c’era tanto. Innumerevoli tipi di birra dalla più classica a quella ottenuta con processi diversi, come diversificate sono le tipologie di invecchiamento, gli aromi utilizzati dai produttori, le ispirazioni, da quella british a quella belga o ceca: frutto di ricerche, tentativi, per offrire sempre qualcosa di nuovo, da legare anche a periodi dell’anno, o particolari menù. Per distinguersi ed emergere tra tante proposte, la ricetta, come si è compreso dai commenti generali, è nel segno della qualità e della creatività. «Pratico una doppia fermentazione - spiega ad esempio Renzo, del birrificio Panil- su tutte le mie birre perchè ritengo sia l’unico metodo possibile di fare una buona birra in bottiglia. Nuovi gusti, o meglio, il recupero di gusti antichi, legnosi e vinosi, sono assolutamente da recuperare, poiché in fin dei conti, si tratta di un percorso mentale». Diverse anche le storie dei singoli mastri birrai, arrivati a questa professione da esperienze disparate, partendo in diversi casi da una produzione ‘famigliare’ per poi aprirsi al mercato. «Siamo partiti con un piccolo impianto di produzione casalinga, nella nostra cantina - spiegano infatti alcuni produttori - ed entusiasti del risultato, abbiamo iniziato a studiare le varie ricette, a selezionare gli ingredienti migliori e a seguire vari corsi sull'arte birraia». Comune a tutti la volontà di crescita e di confronto. L’appuntamento fornovese ha consentito ad esempio un momento di approfondimento, grazie alla partecipazione del dottor Tommaso Ganino, dell’Università degli Studi di Parma, Dipartimento di Scienze degli Alimenti, che ha illustrato agli addetti ai lavori una ricerca sul luppolo, che ha raccolto particolare interesse. Una prima edizione riuscita, dunque, che non mancherà di arricchirsi già dal prossimo anno. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Animali Fantastici 2 subito al top

Locandina di "Animali fantastici 2"

SPETTACOLI

Cinema: Animali Fantastici 2 (I crimini di Grindenwald) subito al top degli incassi

Sara' 'Black Friday' anche alla Fondazione Toscanini

La Fondazione Arturo Toscanini

PARMA

Anche la Fondazione Toscanini fa il Black Friday

Mike Piazza e consorte a Parma

paparazzato

Mike Piazza e consorte a Parma

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 negozi che hanno fatto la storia di Parma: quale ti manca di più?

GAZZAFUN

10 negozi che hanno fatto la storia di Parma: quale ti manca di più?

3commenti

Lealtrenotizie

Attesa per questa notte un'imbiancata sulla città

PRIMI FIOCCHI

Attesa per questa notte un'imbiancata sulla città

VIA SIGNORELLI

I ladri in casa: «Mi hanno rubato perfino le scarpe»

STALKER

Picchia e minaccia la ex: «Ti sgozzo»

POLIZIA

Ubriaco molesta le donne in strada: denunciato 33enne, sequestrato un coltello

E' successo in via Collegio dei Nobili

medesano

Assessore attacca il decreto Salvini: "Mia moglie è qui da 10 anni e paga i contributi ma la cittadinanza slitta"

Post su Facebook di Alessandro Barbieri, assessore ai Lavori pubblici del paese

STRADONE

Addio agli storici ippocastani

Il caso

Lizhang all'attacco: "Pronto a vie legali per riprendermi il Parma". Nuovo Inizio: "Socio non adeguato, riacquisto legittimo"

7commenti

PARMA

Incidente in via Torelli: coinvolti un bus e un'auto

GASTRONOMIA

Tenzone del Panettone, la grande bontà

GAZZAREPORTER

Zibello: un simpatico gattino a November Porc

VIGATTO

Gli Hawks in concerto dopo trent'anni

Parma calcio

Sondaggio - La coppia-gol che ci ha fatto sognare di più? Ça va sans dire Chiesa-Crespo. I risultati

UNIVERSITA'

Mobilità elettrica: il 22 convegno di EMS al Campus

"Mobilità elettrica, il futuro è oggi!": gli esperti radunati dall'associazione studentesca a confronto per sciogliere tutti i dubbi sulla mobilità a zero emissioni

furti

Ladri e furbetti della cassa in azione in due supermercati Esselunga Video

Indagine Italia Oggi

Qualità della vita, Bolzano sempre al top. Parma sale un gradino ed è sesta

1commento

Medesano

Incendio alla ex fornace di Felegara, quella dell'allarme "eternit sulle coperture"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché è giusto ricordare la guerra dei nostri nonni

di Michele Brambilla

2commenti

L'ESPERTO

Le agevolazioni per l'acquisto della prima casa

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

Nissan-Renault: arrestato il presidente Ghosn

GRANDE DISTRIBUZIONE

Conad: Francesco Avanzini è il nuovo direttore generale

SPORT

Intervista

L'ex Gazzola lancia la sfida al Sassuolo

F3

Pauroso incidente al Gp di Macao: frattura vertebrale per la tedesca Floersch

1commento

SOCIETA'

NAPOLI

Leda e il cigno: scoperto un affresco "a luci rosse" a Pompei Video

VELLUTO ROSSO

La comicità al femminile di Debora Villa al Paganini

MOTORI

RESTYLING

Mercedes Classe C, l'ammiraglia compatta

ANTEPRIMA

Aston Martin DBX, il primo Suv non sarà elettrico