16°

28°

Il vino

Bianca freschezza ai piedi dell'Etna

Bianca freschezza ai piedi dell'Etna
Ricevi gratis le news
0

Oggi più che mai si parla di Sicilia enologica per i grandi rossi, ma non bisogna dimenticare i bianchi di bella personalità, freschezza e sapidità, caratteristiche quest’ultime che si trovano ovviamente quando si sale d’altezza, come nel caso dell’ottima zona etnea.
Iniziamo, allora, da Benanti con le sue vigne altissime alle pendici dell’Etna su un terreno sabbioso-vulcanico che produce da uve Carricante in purezza l’Etna Bianco Superiore Pietramarina, un vino di alta gamma e di grande longevità. Il millesimo 2004 si presenta di un colore paglierino brillante e rilascia sentori di agrumi, di frutta bianca, di erbe officinali e di macchia mediterranea con tocchi minerali che ne vivacizzano bocca e naso (D). Il giovane Nino Barraco si dedica alla viticoltura e alla vinificazione con grande maturità e forte passione. Due sono i suoi bianchi di grande pregio: il Cataratto 2006, da uve monovitigno, con macerazione sulle bucce: un vino sorprendentemente fresco, sapido, di bella tenuta e dai finissimi tannini (C).
Non da meno l’altro bianco, il Grillo 2007, dal vitigno Grillo del Marsala, colore  ambrato, dai tratti estremi, evoluti, maturi, di grande impatto sensoriale e gustativo (C).
 Continuiamo con un nome storico nella Sicilia enologica: Duca di Salaparuta scegliendo il Bianca di Valguarnera 2005, da uve Inzolia in purezza, colore oro puro, dalle sensazioni olfattive di frutti bianchi, frutti esotici, note mielate; in bocca è morbido, dinamico, fresco, con rimandi minerali (D).
Chiudiamo con Fazio e uno stravagante e insolito, per questa regione, Müller Turgau. Siamo sulle colline dell’agro di Erice nel Trapanese per un bianco che, nel 2007, ha sentori di frutta esotica, di papaia disidratata e di erbe aromatiche; la bocca, al contrario del naso ha una bella freschezza e sapidità (B).

Un dolce «saraceno» in provincia di Cosenza
Vitigno autoctono
Siamo in Calabria, in provincia di Cosenza, all’interno del Parco Nazionale del Pollino, nel territorio di Saracena. Luigi Viola, dopo una lunga esperienza pedagogica, al momento della pensione, da sempre amante e curioso della natura e dei suoi prodotti, decide, appoggiato da moglie e figli, di diventare vignaiolo.
Un vitigno in particolare, unico al mondo, stimola la voglia di recuperarlo e di valorizzarlo: il Moscato di Saracena. L’avventura ha inizio, oltre il moscato vitigno autoctono, anche i vitigni, malvasia e guarnaccia, sono alla base di questo passito. Dopo il lavoro in vigna si passa alla vinificazione ripercorrendo un’antica tradizione attraverso un procedimento particolare, il mosto delle due uve malvasia e guarnacca subisce una concentrazione per aumentare il tasso zuccherino, viene poi aggiunta una parte di mosto concentrato di uva moscatello dopo un appassimento in vigna, i cui gli acini disidratati vengono schiacciati a mano. Segue una lenta fermentazione per ottenere un vino dal colore ambrato, avvolgente, caldo, dolce, elegante, dai profumi intensi di frutta disidratata e candita, in bocca miele, frutta esotica e agrumi. Il tutto “condito” con un’acidità fragrante come poche che ne evita stucchevolezze e appiattimenti sui soli registri «passiti».
Un vino da gustare con formaggi erborinati o quelli di accentuata sapidità e, a fine pasto, come accompagnamento ai dessert. Ma soprattutto da vera e propria meditazione (D).

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
Legenda: prezzo medio in enoteca
:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
FASCE DI PREZZO                                     
A    fino a 5 €                                               
B   da       5  a  10                                      
C   da      10 a  20                                      
D   da      2035                                      
E   da      3550                                      
F   da      50100                                    
G  oltre i           100
€                                   

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::


 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Giulia: «Volate oltre l'odio»

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

PARMA

Gervinho, che gol!

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

1commento

SPORT

il videocommento

Grossi: "La "fame" di vittoria funziona. La squadra ha dato cuore e polmoni" Video

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"