18°

28°

Il piatto forte

Il dono di un'estate così calda? Una vendemmia da ricordare

Il dono di un'estate così calda? Una vendemmia da ricordare
Ricevi gratis le news
0

di Andrea Grignaffini

Un’annata che fa meditare quella di quest’anno e non solo sul versante enologico. Forse occorrerebbe fare un punto sulla deriva climatica  e da lì pensare al futuro con una strategia differente. E’ sulla nostra lunghezza d’onda Andrea Ferrari di «Monte delle Vigne» ancora pensieroso su questa «strana» vendemmia con il record dell’anticipo «nel segno di un cambiamento climatico. La lunga estate calda ha esaltato le maturazioni, sia aromatiche per i bianchi, sia fenoliche per i rossi. Il diktat era non sbagliare la raccolta per non inficiare lo stato fisiologico delle uve. Ci ha aiutato il nostro terroir beneficiando dell’aria fresca notturna arrivata dalla Cisa che ha sopperito alle calde temperature del giorno. I risultati sono aromi fini e profumi fragranti per i bianchi, tanta struttura, polposità, colore ed equilibrata acidità per i rossi. Unico neo la minore quantità».

Problematiche relative al tempo anche per Isidoro Lamoretti: «Il temporale con forte grandinata del 27 maggio a Casatico ha danneggiato i piccoli grappoli di bottoni floreali e i tralci nuovi molto teneri. A seguire ai primi di luglio quando negli acini non erano ancora presenti zuccheri, un altro temporale ha colpito i grappoli del versante Sud Sud-Est dei vigneti rovinandoli. Il clima poi è stato clemente con poca umidità favorendo la qualità. Danno totale sui 30/60% della produzione. La vendemmia 2009 dove non è grandinato, come a Torrechiara, è stata abbondante ma non eccelsa, dove è grandinato la qualità è superiore per effetto del diradamento naturale. Così la struttura dei vini è buona, ottima in alcune zone, con qualche carenza aromatica per le calde notti estive». Onesto ed encomiabilmente critico anche Marcello Ceci di Ariola: «Abbiamo raccolto il 30% in meno dell’anno scorso, corrispondente a meno circa un 20% di raccolto e da un 10% di resa, causa la siccità.

Dal punto di vista della qualità (per le nostre caratteristiche), che richiedono la buccia quasi acerba per esprimere al massimo i profumi, non siamo riusciti a ottenere un buon risultato. Speriamo di lavorare meglio in cantina con fermentazioni molto brevi, tenendo presente le gradazioni molto alte».  Si punta sui vini dolci al podere Pradarolo come ci conferma Alberto Carretti: «Vendemmia in generale con uve sanissime e Malvasia e Termarina, ora stese al sole ad appassire, in quantità normale. La Malvasia sarà trasformata tutta in Passito, in quanto il tempo secco ha prodotto molti tannini e non è adatta alla macerazione. Non verrà prodotto il Vey per interpretare al meglio le varietà e le annate. Bene i rossi Bonarda e Barbera. Inizio ora la sperimentazione di un passito rosso di Termarina in flor (velo)».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Dopo il borseggio sul bus

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat

lutto

Scomparso Mino Bruschi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

calcio

Riecco Ciciretti

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

MOBILITA'

Pista ciclabile pericolosa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

2commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

A21

Incidente a Piacenza: un morto e tre feriti gravissimi. Due bimbi portati al Maggiore

ROMA

Auto investe pedoni vicino a San Pietro: 4 polacchi feriti

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

nuoto

Federica Pellegrini: "Credo ancora all'amore ma con meno paranoie"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design