18°

28°

Il piatto forte

Le «mattonelle» saporite che piacevano ai Romani

Le «mattonelle» saporite che piacevano ai Romani
Ricevi gratis le news
0

Non sono un’intermittenza del cuore o della mente, le lasagne. Non è cibo della memoria, né della nostalgia – hanno stufato i melanconici della madeleine e la mestizia del ricordo elevata ad interpretazione, a chiave di vita. Si possono avere trasalimenti, flash, epifanie, ma il cibo – e la lasagna, piatto bandiera del gusto più ricco - parla direttamente, parla di noi e per noi. Certo, a partire dalla storia, dalla tradizione che, quando arriva all’oggi, ha saputo rinnovare, dunque cambiare, il paradigma di partenza per renderlo in grado d’essere contemporaneo. Solo così la tradizione può essere fruita e goduta: leggera, allegra, molteplice, di pochi e di molti, lontana dai macigni della nostalgia, dall’ingombro della ricetta «autentica» e impossibile – e, forse, pure non più digeribile. Il cibo non è qualcosa da ricordare, ma è esso stesso memoria: nel nostro caso, le lasagne illustrano il calore rovente e poi tiepido, dicono il sapore degli ingredienti (di grano, latte, carne, verdure), la loro diversa consistenza (cremosa, sgranata, sabbiosa, morbida, croccante), l’abilità del costruirli l’un dall’altro staccati e poi di metterli insieme, in un’attenta armonia d’equilibri e di tempi. Mostrano un ricchissimo universo sensoriale, un vasto repertorio di abilità: sono, come ogni cibo, cultura. E vengono da lontano: si lasci agli storici della cucina il compito d’identificare, se vogliono, il luogo e il tempo dell’origine, noi sappiamo che una pasta larga, la «torta», è un primo, antichissimo cibo dei Romani variamente condito secondo ricchezza, stagione, territorio, talento. Poi, verso la fine del Duecento, se ne trova traccia in un documento notarile di Bologna e Jacopone da Todi, in una quartina, ne fa quasi un sinonimo di grossolanità sentenziando che: «Granel di pepe vince per virtù la lasagna». Di certo, col tempo, il piatto migliorò e la variante bolognese, da pasta cotta in brodo o latte condita «suolo a suolo» con «cascio grattato» (o pane, nei giorni di magro), si affinò, verso la fine del Settecento, con la cottura in acqua salata e poi burro, Parmigiano, ragù, besciamella, passaggio in forno. 

Sono nate le lasagne moderne che, in strisce di diverse dimensioni, colonizzano la grande parte delle regioni italiane: le più strette (làgane, pappardelle), una volta lessate, sono condite come altri tipi di pasta lunga; le più larghe (vincisgrassi marchigiani, sagne calabresi) sono cucinate in pasticcio, come a Bologna, ma con condimenti differenti. Infine, la Liguria: qui si fanno i «mandilli de saea», piccoli quadrati di pasta lieve e fine come, appunto, i fazzoletti di seta. Strati sottilissimi e poveri (un uovo per 250 g di farina), pesto, burro, Parmigiano per un irresistibile inno al profumo del basilico. Chichibìo
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

2commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

A21

Incidente a Piacenza: un morto e tre feriti gravissimi. Due bimbi portati al Maggiore

ROMA

Auto investe pedoni vicino a San Pietro: 4 polacchi feriti

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

nuoto

Federica Pellegrini: "Credo ancora all'amore ma con meno paranoie"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design