16°

28°

Il piatto forte

Insalate, zuppe e minestre al sapore di gigli e violette

Insalate, zuppe e minestre al sapore di gigli e violette
Ricevi gratis le news
0

di Andrea Grignaffini

Nella cultura gastronomica da sempre si è fa uso di erbe, piante e fiori. Già tremila anni prima della nascita di Cristo si utilizzavano i fiori in cucina, primi fra tutti, violette e nasturzi.
Con il tempo la conoscenza dei fiori commestibili si è ampliata tanto da essere consumati crudi in insalate, cotti in zuppe e minestre o fritti in pastella e come corollario nei dolci. Come le nostre violette candite o le mimose zuccherate, utilizzate per decorazioni e da gustare così semplicemente.  Vale la pena di fare un breve viaggio tra i fiori eduli più comuni e di più facile reperibilità.
 Iniziamo dai più affascinanti da mangiare crudi in insalata come i coloratissimi petali di rosa, le profumatissime primule e le deliziose viole, ma anche i delicatissimi petali di papavero, i robusti fiori del tarassaco, le deliziose campanule, i simpatici fiorellini del pisello selvatico, le splendide malve, i piccoli capolini del trifoglio, l’aromatica menta piperita, l’acetosella. E ancora con tanti altri fiori si possono preparate squisite ricette, confetture, distillati, infusi.
La cultura dei fiori in cucina è molto sfruttata in Giappone e in Cina, nei ristoranti vengono servite deliziose portate «floreali» come le appetitose zuppe, frittate, insalate miste preparate dai cinesi con il fiore d’oro, l’hemerocallis fulva, un bellissimo fiore dagli splendidi colori e dai sentori agrumati.  Fra i tanti altri fiori eduli che si possono gustare in insalata abbiamo le tenere foglioline, i giovani boccioli e i fiori del tropeolo, il nasturzio, mentre della famiglia dei garofani da provare la marmellata di petali di Dianthus.
Ottimi, con lo stufato di patate e funghi, diventano i gigli selvatici o i petali di tulipani biologici così come risulta imperdibile la frittata di calendula da abbinare a purea di patate.
Di grande effetto cromatico i petali di fiordaliso, tarassaco, boraggine e gladioli sparsi su una fresca insalatina, o i petali della magnolia immersi nella pastella e fritti, così come i fiori di laburno, del glicine, della robinia.
Chiusura con i petali di rose rosse «novelle» che bolliti con miele si ottiene un ensemble straordinario.
 Ma fra le innumerevoli piante spontanee con fiori commestibili, molte altre sono velenose, alcune anche mortali: dalla famosa cicuta, allo stramonio o erba del diavolo, appartenente alle solanacee dall’effetto letale, o la digitale purpurea, la dulcamara sempre delle solanacee i cui frutti sono tossici, la mortale belladonna, e l’alcaloide nicotina.
Ma questo è solo un avvertimento per dovere di cronaca, con i funghi sappiamo che i rischi sono bilanciata dalla conoscenza. Sempre indispensabile quando si tratta di «frutti» primigeni della natura.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Foto d'archivio

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

2commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

3commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

festival verdi

Daniele Abbado: "Nei teatri italiani c'e' problema di sicurezza". Ma promuove il Regio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

brescia

Carabiniere dà fuoco ai peluches della figlia e la chiude in casa

Radio Colonia

La Germania pensa di espellere gli italiani senza lavoro

SPORT

il videocommento

Grossi: "La "fame" di vittoria funziona. La squadra ha dato cuore e polmoni" Video

1commento

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"