17°

28°

Il piatto forte

Che sia cotta o sia cruda basta che sia mariola

Che sia cotta o sia cruda basta che sia mariola
Ricevi gratis le news
0

di Chichibìo

Il nome lo ha salvato Massimo Spigaroli. Lo ha salvato dalle pretese di un salumaio lombardo che aveva registrato il termine «mariola» e voleva che nessuno, se non egli stesso, potesse usarlo. Ci furono diffide e processi, ma alla fine le oltre duecento dichiarazioni di norcini che affermarono di aver sempre fatto la mariola, di contadini che testimoniarono d’averle sempre custodite in cantina e di sindaci che ne attestarono la presenza sui loro territori vinsero contro quell’assurdo tentativo di appropriarsi di un patrimonio comune. Ora sulle sorti della mariola, cruda e cotta, veglia un Presidio Slow Food e soprattutto vigila la passione di quegli abili norcini che ne scelgono con cura le parti pregiate e non cedono a tentazioni da Guinness. La mariola, infatti, è prodotto raffinato e raro e se ne può fare solo una per maiale.

«Ricordo - dice Massimo Spigaroli a Polesine - che i miei genitori la servivano solo in occasioni importanti e mia madre ne doveva sempre raccontare la storia, perché erano pochi quelli che la conoscevano». Eppure questo è uno di quei salumi grossi e bitorzoluti che seguono l’onda del Po, tra Cremona (anche Polesine e Zibello erano parte del’Oltrepò di quella città), Mantova, Ferrara. Attestata fin dal 1860 nel «Vocabolario bussetano», descritta da Corrado Barberis, nell’«Atlante dei prodotti tipici», come una varietà del cotechino cremonese (la «ciuta»), la mariola, molto probabilmente, è all’inizio solo quella cruda che, insaccata nel budello cieco (a doppia parete con interposizione di grasso e più spesso del «gentile»), regge fino ad un anno di maturazione e completa così il ciclo stagionale del salame. L’impasto era tritato fine, c’era una percentuale maggiore di grasso e d’aglio, condita con vino fortana: era il salame dei ricchi che potevano permettersi di stagionarlo, di aspettarne la piena maturazione – ed eventualmente di gettarlo, se qualcosa (come spesso accadeva) non avesse funzionato.

Chi non poteva correre questo rischio s’inventò la mariola da cuocere: stesso budello lungo circa 20 cm, ma carni diverse rispetto a quelle della variante cruda e del cotechino, di cui la mariola è sorella nobile. Per lei si usano le carni del musetto, dello stinco, la lingua, i guancialini, la cotenna della testa, più tenera di quella della schiena e ricca di cartilagine, poche spezie, vino fortana. Si lascia asciugare un paio di settimane, quindi si lessa a lungo (tre ore o più). Ora, servitene una bella fetta, sola al centro del piatto: avrà colore rosato e profumo gentile; consistenza di velluto appena sgranata, serica morbidezza; sapore dolce, pastoso, pieno, carezzevole.
Godetela così, con fortana spumeggiante nel bicchiere, due pezzi di mostarda in un piattino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

calcio

Riecco Ciciretti

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

5commenti

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

MONTAGNA

Soccorso Alpino attivato nella zona del Lagastrello per soccorrere una persona ferita

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

STORIA

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

3commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

ITALIA/MONDO

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPAM

Porno-ricatto via e-mail: allarme (e consigli) della polizia postale

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design