13°

28°

Il vino

Uno Champagne rosé ma molto virile

Uno Champagne rosé ma molto virile
Ricevi gratis le news
0

di Andrea Grignaffini

Uno Champagne tutto nuovo di una maison che per molti è un simbolo stesso dello Champagne che esprime al massimo la propria virilità. Questa volta, anche se pare una sorta di ossimoro, una potenza declinata al femminile. Stiamo parlando di Bollinger Rosé, appena presentata al mercato italiano.
E’ composto dall’assemblage special cuvée delle due ultime annate di vendemmia nella stessa, con l’aggiunta di vini di riserva, di grande diversità d’origine di crus e d’annate, che da sempre racconta lo stile inconfondibile della Maison Bollinger.
 Un vino di grande struttura con un carattere preciso che si rivela al palato con una bella persistenza e un complesso bouquet di profumi distillati, fruttati e fioriti.
Il Bollinger Rosé è il risultato di diversi tentativi iniziati anni addietro, una nuova sfida dopo l’avvento nel 1976 voluto da Madame Bollinger con la nascita di Rosé Vintage Grand Année e che oggi avrebbe accolto con estrema soddisfazione.
 Bollinger Rosé è realizzato con l’aggiunta di vino rosso a testimonianza della vicinanza della Maison con la Borgogna. Le uve selezionate provengono quasi esclusivamente da Grands Crus dei vigneti della Maison a Aÿ e Verzenay, con la scelta delle uve a giusta maturazione e il lavoro in cantina con la fermentazione in tino e l’affinamento in legno.
Il vino rosso è aggiunto in percentuale dal 5% al 6% nell’assemblage dello Special Cuvée attribuendogli classe, eleganza, potenza. Bollinger Rosé rivela un fascinoso color bruno tendente al dorato, al naso sentori di piccoli frutti rossi di bosco con note di uva spina, tocco mandorlato e leggermente torrefatto con note di fiori distillati.
Al palato è pieno, rotondo, complesso, di profonda struttura.
Uno Champagne nella miglior  tradizione della casa che preferisce la potenza alla freschezza.
STATTI: «IL VINO BUONO
NASCE NELLA VIGNA»
Dalla Calabria con passione
Il luogo è la Calabria, la sede è Lamezia Terme, l’azienda è dei fratelli Alberto e Antonio Statti. Una tenuta imponente di 500 ettari, coltivata a vigneti, oliveti, agrumeti. La Calabria, un tempo chiamata «Enotria Tellus, Terra del vino», è un territorio molto vocato alla produzione enologica.
La famiglia Statti di antico lignaggio, sono Baroni già dal XVII secolo, risiede in un antico nobiliare palazzo di Lamezia Terme. Su citazione dei fratelli Statti che «il vino buono nasce in vigna» rinnovano, valorizzano e sperimentano antichi vitigni autoctoni conosciuti già dai Fenici e dai Greci, come il gaglioppo, magliocco, mantonico bianco, greco bianco e nero, ottenendo buoni risultati, accanto alla loro produzione tradizionale.
 Al top della loro produzione citiamo il Mantonico Bianco, da uve mantonico in purezza, colore paglierino carico, rilascia sentori floreali e di frutta a polpa gialla; al palato è fresco, sapido con rimandi delle suggestioni olfattive. Da uve greco bianco l’omonimo Greco Bianco dal colore dorato con nuances ambrate: olfattivamente un surplus di frutta, fiori bianchi spezie e delicate note vegetali, in bocca è morbido, suadente, sapido. Altro vino  di struttura il Cauro Rosso un blend di gaglioppo, magliocco e cabernet savignon dal color rosso intenso con profumi fruttati e note speziate; in bocca è elegante e avvolgente. Ancora un rosso, Arvino Rosso da uve gaglioppo e cabernet sauvignon dal color rubino carico con un’unghia violacea, offre profumi di frutta matura e nuances garofanate e speziate; al gusto è rotondo, strutturato, persistente. Chiudiamo con Nosside, un passito da mantonico e greco dal color dorato carico con sensazioni agrumate e vanigliate, seppur dolce in bocca è fresco, con note di leggera acidità che evitano stucchevolezze grevi.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolta anche una squadra di basket di Parma

16 indagati e sequestro per 25 milioni. Come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

IL FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Incendio in una ditta di luminarie natalizie. Il Comune: "Chiudete le finestre"

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno