17°

29°

Il piatto forte

Vichyssoise, la zuppa a qualcuno piace fredda

Vichyssoise, la zuppa a qualcuno piace fredda
Ricevi gratis le news
0

di Errica Tamani


Ricordo ogni minimo dettaglio di quell’esperienza: il modo in cui il cameriere versò la minestra da una zuppiera d’argento nella mia ciotola, il suono croccante dell’erba cipollina tritata che vi sparse sopra come guarnizione, il sapore ricco e cremoso del porro e della patata, il piacevole choc, la sorpresa data dal fatto che quella pietanza fosse fredda».
 Così, Anthony Bourdain, oggi famoso cuoco di New York, con alle spalle una gioventù spesa all’insegna di droghe e contestazione, ricorda in «Kitchen Confidential, Avventure gastronomiche a New York», (Edizioni Feltrinelli Traveller), l’incontro con la leggendaria zuppa «vichyssoise».
Semplicità e gusto
Gli ingredienti sono davvero semplici, si tratta infatti di porri, patate, brodo di pollo, panna da cucina, erba cipollina, vino bianco secco, foglie di alloro e, nonostante la zuppa sia da servire fredda, riportano alla stagione autunnale. La zuppa di porri e patate, calda, salvata all’inizio del film Ratatouille, da Remy, il topino chef, non la ricorda un poco? Le origini della vichyssoise sono oggetto di dibattito, tra chi ne fa un piatto francese e chi la pensa come un piatto americano di innovazione. La zuppa viene collegata al nome di Louis Diat, chef agli inizi del 1900 del Ritz-Carlton di New York. Lo chef avrebbe ricordato l’invenzione della zuppa sulla rivista New Yorker del 1950 attribuendola a una memoria d’infanzia. Ripensando infatti alla zuppa di patate e porri che la madre e la nonna erano solite preparare, Diat ricordò anche che lui e il fratello avevano l’abitudine di versare latte freddo nella zuppa per raffreddarla. Il gusto era piacevolissimo. Da ciò, l’idea di fare qualcosa di simile per i proprietari del Ritz.
Francia o Stati Uniti?
Il nome della zuppa, chiamata nel menù «cream vichyssoise glacée», sarebbe un omaggio alla città di Vichy, non lontana da Montmarault, paese natale di Diat. Altri sostengono che fu chef francese Jules Gouffé a creare per primo la ricetta, pubblicandone una versione su Royal Cookery (1869).
Diat avrebbe preso in prestito il concetto da una vecchia generazione di chef francesi, aggiungendo l'innovazione di servire il piatto freddo.
Passando alla pratica, si taglia a fettine la parte bianca di due porri e si soffrigge a fuoco basso in un fondo di burro in una pentola alta. Si fanno a tocchetti quattro patate pelate medie e si aggiungono al soffritto con due foglie di alloro. Si bagna il tutto con un bicchiere di vino bianco secco, si sala e si mette del pepe, lasciando evaporare il liquido. Poi, si versa circa un litro di brodo di pollo e si porta a ebollizione. Quando le patate inizieranno a disfarsi, si passa il composto nel frullatore per ottenerne una crema densa, che andrà versata di nuovo nella pentola. A fuoco basso, si aggiunge poco alla volta, mescolando, una tazza di crema di latte. Si controlla il sale; si aggiusta di pepe.
Quindi, si mette la crema in frigorifero finché non sarà ben fredda. Il tocco finale, prima di servire, sarà l’aggiunta di abbondante erba cipollina tritata.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

2commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

A21

Incidente a Piacenza: un morto e tre feriti gravissimi. Due bimbi portati al Maggiore

ROMA

Auto investe pedoni vicino a San Pietro: 4 polacchi feriti

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

nuoto

Federica Pellegrini: "Credo ancora all'amore ma con meno paranoie"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design